Round Robin League: la Norda Foppapedretti Bergamo è la prima finalista al Torneo Penisola del Sinis

Scritto da on nov 13th, 2010 e archiviato sotto la categoria Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

La Norda Foppapedretti Bergamo batte 3-0 la Yamamay Busto Arsizio e vola in finale nel 2° Torneo Penisola del Sinis, in svolgimento al Palasport di Cabras (OR) e valevole per il circuito della Round Robin League, l’attività precampionato organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile.
Nella giornata d’apertura la squadra di Mazzanti, pur priva delle nazionali impegnate ai Mondiali in Giappone, ha dato dimostrazione di essere una squadra di qualità. Signorile impeccabile in regia, Vasileva cinica e decisiva nei momenti topici del match. Dall’altra parte della rete una Yamamay Busto Arsizio ancora in rodaggio, in grado in ogni caso, di giocarsela alla pari con le avversarie. Meijners in evidenza. Dopo aver vinto per 25-22 il primo set, la squadra di Mazzanti conferma la buona intesa fra i reparti, e grazie alle giocate di Vasileva conquista la seconda frazione di gioco (25-18). Terzo set con la Yamamay Busto Arsizio a trazione anteriore. Bauer e Meijners provano tenere nel match la formazione bustocca, ma la Norda Foppapedretti di questa sera non concede nulla. Finale al cardiopalma con grande spettacolo in campo e pubblico in visibilio. E’ un testa a testa che regala emozioni, fino alle stoccate decisive delle orobiche Fanzini e Valiseva che mettono la parola fine alla prima semifinale (29-27).
Domani, in campo per la seconda semifinale la Riso Scotti Pavia e la Spes Conegliano. Fischio d’inizio ore 19. Domenica l’atto conclusivo con la disputa delle finali  per determinare la classifica finale del Torneo Penisola del Sinis che determinarà di fatto la nuova classifica generale.

Round Robin League – Torneo Penisola del Sinis
Palasport di Cabras (OR)
Semifinali
Il risultato di oggi

Norda Foppapedretti Bergamo – Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-22; 25-18; 29-27)

Il tabellino della gara
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Zambelli 9, Carrara (L), Nucu 9, Signorile 1, Vasileva 25, Fanzini 15, Vallicelli ne, Marina Carrara 2, Gallizioli, Frigeni ne. All. Mazzanti. Battute errate 8, vincenti: 2. Muri: 8.
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Carocci (L), Valeriano 7, Kim ne, Marcon 3, Bauer 12, Meijners 19, Campanari 6, Serena 3, Chiodini ne. All. Parisi. Battute errate 5, vincenti 3. Muri: 9

Le voci dagli spogliatoi
Davide Mazzanti (All. Norda Foppapedretti): “Siamo molto contenti del lavoro fatto. Abbiamo attraversato momenti difficili, alledandoci sempre in sei. Avevamo difficoltà a trovare il ritmo, ma oggi ci siamo riusciti bene. Per noi era importante giocare bene perché ad Istanbul andremo senza le nazionali e oggi abbiamo dimostrato di saper stare bene in campo. Molto bene la Vasileva, ma tutta la squadra ha giocato bene a muro e in difesa”.

Carlo Parisi (All. Yamamay): “Abbiamo offerto una brutta prestazione e abbiamo meritato di perdere. Non siamo riusciti ad entrare in partita. C’è stata tanta confusione anche quando abbiamo avuto possibilità di cambiare l’andamento della partita le nostre indecisioni hanno pesato troppo. Loro hanno avuto approccio diverso, mentre noi non siamo riusciti a mettere la palla a terra. Le assenze? Con questa squadra avremo dovuto fare di più”.

Il programma di domani
Sabato 13 novembre ore 19.00

Spes Conegliano – Riso Scotti Pavia
Arbitri: Marco Stefano Zolesi – Alessandro Gabriele

Finali – Domenica 14 novembre
Ore 16.00

Finale 3° – 4° posto
Arbitri: Pierluigi Orpianesi – Davide Locci
Ore 19.30
Finale 1° – 2° posto
Arbitri: Fabio Gini – Alessandro Perdisci

Round Robin League – La classifica generale dopo i primi quattro tornei
Asystel Volley Novara 10 punti
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 8
Yamamay Busto Arsizio, Despar Perugia 5
LIU•JO Volley Modena, Chateau d’Ax Urbino Volley 4
Spes Conegliano 3
MC-Carnaghi Villa Cortese, Riso Scotti Pavia 2
Florens Castellana Grotte 1

Round Robin League – La formula
La Round Robin League, che si articolerà lungo cinque week-end di gare, si svilupperà attraverso la disputa di sei tornei quadrangolari giocati con la formula ad eliminazione diretta tipica delle Final Four (semifinali e finali), ciascuno dei quali determinerà un ranking che al termine dell’intera competizione stabilirà una graduatoria finale: le prime due squadre classificate guadagneranno la qualificazione diretta ai Quarti di Finale della Coppa Italia 2010/11. I punti assegnati ad ogni squadra, in base ai risultati di ogni singolo torneo, saranno i seguenti:
- 1^ classificata: 5 punti
- 2^ classificata: 3 punti
- 3^ classificata: 2 punti
- 4^ classificata: 1 punto

La Round Robin League 2010/11 si concluderà nel prossimo fine settimana con il Memorial Celestino Poma in programma a Pavia.
Memorial “Celestino Poma” – PalaRavizza di Pavia, 20-21 Novembre
Partecipanti: Yamamay Busto Arsizio, LIU•JO Volley Modena, Riso Scotti Pavia, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.

Già disputati nel week-end del 23-24 ottobre il Torneo Città del Nobile a Chianciano Terme (SI) e il 1° Memorial Matteo Ragni a Modena, in quello del 30-31 ottobre il Torneo Piero e Franco Rebecchi a Piacenza e lo scorso il Memorial Carneroli/Zattoni a Urbino.

Lvf

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media