Cuoredarena e il progetto “Quarto Tempo ®” per la trasferta a Pavia

Scritto da on nov 29th, 2010 e archiviato sotto la categoria Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

Con la trasferta di Pavia si inaugura per la prima volta, e nel segno di Cuoredarena, il progetto“Quarto Tempo ®”.Mentre in alcuni sport, o tra alcune tifoserie, è costume festeggiare prima o dopo la partita il classico“terzo tempo”, Cuoredarena proporrà, sempre nel suo stile il proprio progetto “Quarto Tempo ®”.Trattasi sicuramente di un idea innovativa e forse mai ancora realizzata da nessuno, ma l’associazione che promuove il modello di tifo “Sano, Pulito e Spontaneo” ci proverà anche questa volta: ovvero tifare insieme durante la partita Riso Scotti Pavia e Spes Conegliano nello stesso settore.Provate ad immaginare i bambini di Pavia e di Conegliano che si divertono insieme, e con loro ipropri genitori. Bambini che sostengono le atlete del Cuore ma anche quelle della squadra avversaria, bambini che sventolano una bandierina dei rispettivi colori sociali ma che va oltre i limiti territoriali geografici.Una bandierina con la scritta “Tifiamo Insieme… Sano, Pulito e Spontaneo”, una bandierina che sostiene lo Sport con i suoi semplici ma veri valori.Genitori e figli per Condividere Insieme le stesse Emozioni, e se a tutto questo ci mettete il Truccabimbi di Cuoredarena allora la festa può veramente iniziare!Prima della partita le ragazze dell’associazione proporranno gratuitamente il Truccabimbi, un appuntamento che da questa stagione sarà attivo tutte le domeniche alla Zoppas Arena.Piccoli e Grandi tifosi saranno quindi invitati al trucco: su una guancia i colori blu e bianco della squadra di casa, la Riso Scotti Pavia e sull’altra quelli giallo e blu della squadra ospite Spes Conegliano.Un modo divertente per tifare insieme e dichiarare in modo chiaro il nostro NO ALLA VIOLENZA NELLO SPORT.Partirà da Conegliano anche San Nicolò, per portare dolcetti e caramelle a tutti i bambini del palazzetto; rimarrà poi sugli spalti per riposarsi e godersi la partita.
Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media