A Piacenza arriva Martina Guiggi, partono Laura Frigo e Alessia Gennari

Scritto da on gen 15th, 2013 e archiviato sotto la categoria Mercato, Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

IMG_6228Martina Guiggi è da oggi una giocatrice della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.

L’accordo è stato perfezionato nelle ultime ore. Dopo aver giocato i quarti di Coppa Italia con la maglia del Chieri la giocatrice è rientrata a Torino con le compagne e poco dopo ha iniziato a preparare le valige per trasferirsi a Piacenza.

Questo colpo di mercato è il risultato del desiderio della società piacentina di migliorare il potenziale tecnico e il tasso di esperienza della propria squadra alla luce degli importanti impegni che la aspettano: oltre al campionato, la Final Four di Coppa Italia e la Challenge Cup.

Ecco le prime parole di Martina Guiggi dopo la firma del contratto: “Sono felice di arrivare in una società ambiziosa, con obiettivi importanti, e ho voglia di iniziare presto a lavorare con le mie nuove compagne per poter arrivare rapidamente a esprimermi al meglio. Ringrazio tutti i tifosi piacentini per il calore che mi hanno dimostrato dandomi il benvenuto attraverso i social network già dopo i primi articoli comparsi sui giornali e su internet.”

MARTINA GUIGGI IN BREVE

Martina Guiggi non ha bisogno di tante presentazioni, nella sua carriera ha presto raggiunto una fama non comune.

Inizia a giocare a volley a quattordici anni spinta dalle amiche che la invitano a provare, e veste la maglia della Pecciolese in serie C. Due anni dopo entra nel Club Italia e vince gli europei juniores.

A 17 anni esordisce in A1 con la maglia di Novara, e a fine stagione è per la prima volta nella Nazionale maggiore. Col Novara vince Supercoppa, Coppa Italia e Coppa Cev, e arriva alla finale scudetto in ognuno dei tre anni trascorsi nella squadra piemontese.

Passa a Pesaro dove resta per ben sette stagioni collezionando tre scudetti, quattro supercoppe, due coppe Italia, due coppe CEV, e raggiungendo nel 2011 la Final Four della Champions League.

Conta 220 presenze in maglia azzurra, con cui vince sia l’Europeo che la World Cup nel 2007, partecipa alle Olimpiadi di Pechino nel 2008 e vince l’oro ai giochi del Mediterraneo del 2009, e conquista una medaglia d’argento e tre di bronzo nel World Grand Prix.

Nel 2011 è nel Villa Cortese, raggiunge i quarti di Coppa Italia dove il Villa viene eliminato proprio dalla Rebecchi Nordmeccanica dopo una lunga e memorabile partita, e arriva seconda in campionato, oltre a giocare la Final Four di Champions a Baku, in Azerbaijan. Infine, nel 2012 entra nella Duck Farm Chieri Torino.

ALESSIA GENNARI E LAURA FRIGO IN PARTENZA

Mentre Guiggi si sposta da Torino a Piacenza, due giocatrici seguono il percorso inverso: Alessia Gennari e Laura Frigo da ora in poi difenderanno i colori di Chieri.
A ambedue va il sentito ringraziamento della società piacentina sia per l’ottimo lavoro svolto finora che per l’impegno professionale profuso, e un sincero augurio per un brillante prosieguo della carriera sportiva.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media