Le cortesine, in amichevole, cedono 3 a 0 contro un Azerrail Baku in forma.

Scritto da on feb 4th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

Villa-Sopot_057Un’inconsueta amichevole quella giocata al palazzetto di Vanzaghello che ha visto il ritorno delle ex Anzanello, Carocci ed Hodge.

 Coach Caprara, in difficoltà per il completamento dello starting six, chiede “in prestito” una centrale (prima Wilson, poi Kovalenko negli ultimi parziali) per sopperire gli infortuni di Folie e Veljkovic.

Il test si conclude senza grandi difficoltà per la squadra di capitan Anzanello, che in formato Cev, dimostra una adeguata preparazione tecnica e mentale per affrontare Busto martedì prossimo nell’andata di Champions League. Proprio la ex Megan Hodge sorprende con una maturazione tecnica ed una padronanza del campo (chiuderà la partita come top scorer dell’incontro  con 12 punti). Altre spine nel fianco sono state la centrale Wensik e l’olandese Manon Flier, che a fasi alterne, si è fatta trovare anche dalla seconda linea.

 Capitan Barun e compagne hanno avute grandi difficoltà nel fondamentale della ricezione che ha creato non pochi problemi alla regista Rondon. Un gioco prevedibile che ha spinto sulle bande ed ha portato poca incisività in attacco. Le uniche note positive sono state il fondamentale del muro (14 contro gli 11 delle azere) e l’ingresso in campo di Maria Nomikou dopo i due anni di stop. In evidenza anche l’iniziale preoccupazione per l’infortunio della Bosetti, che nel giorno del suo genetliaco, si scontra contro il tavolo del segnapunti riportando un lieve dolore al malleolo destro.

 Dopo i tre set regolamentari le due società hanno deciso di proseguire l’incontro con altri due set aggiuntivi conclusi 25-23 per Villa Cortese e 15-11 per Baku.

Asystel MC-Carnaghi Villa Cortese-Azerrail Baku 0-3 (16-25, 17-25, 21-25), set aggiuntivi 1-1 (25-23, 11-15)

Villa C.: Bosetti 9, Garzaro 4, Rondon 1, Klineman 16, Barun 6, Wilson 3, Parrocchiale (L), Viganò 5, Mojica 6, Malagurski 6, Nomikou, Kovalenko 2. N.e. Folie, Veljkovic. All. Caprara.

Azerrail: Wensink 12, Radecka 1, Sorokaite 14, Anzanello 7, Flier 11, Hodge 12, Korotenko (L), Grbac 2, Karimova 2, Lehtonen 11, Kovalenko, Parkhomenko, Carocci. All. Chiappini.

Mara Giurgola

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media