Europei Cadette: poker delle azzurrine, è semifinale

Scritto da on apr 3rd, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

3167ITALIA – MONTENEGRO 3-0 (25-10, 25-15, 25-9)

ITALIA: Danesi 7, Malinov 7, Zanette 8, Bonifacio 6, Nicoletti 6, Guerra 4. Libero: Maggipinto. Degradi 8, Cambi, D’Odorico 5, Berti 2, Angelina 5. All. Pieragnoli
MONTENEGRO: Donovic 2, Vujosevic 5, Vukalovic, Pejovic 5, Mandic 2, Janjevic 3. Libero: Petrovic. Ratknic, Vojvodic, Matanovic 1, Vujovic 1, Mrvaljevic 1. All. Radusinovic

Arbitri: Kaya e Geldof
Durata Set: 20’, 22’, 18’
Italia: 19 a, 8bs, 10 m, 14 e
Montenegro: 2 a, 8 bs, 2m, 19 e

Bar, Montenegro. Ai Campionati Europei cadette si allunga a quattro la striscia di vittorie consecutive delle azzurrine di Luca Pieragnoli, che in serata hanno battuto nettamente il Montenegro 3-0 (25-10, 25-15, 25-9).
Un successo molto importante, grazie al quale l’Italia ha ora la certezza dell’accesso alle semifinali che tra sabato e domenica assegneranno le medaglie.
Domani nell’ultima gara del girone contro la Rep.Ceca (ore 17.30) a Malinov e compagne basterà un punto per ipotecare la prima posizione della Pool 1.
L’Italia inoltre, avendo la sicurezza di classificarsi entro i primi quattro posti dell’Europeo, parteciperà al Mondiale Cadette che si terrà dal 26 luglio al 4 agosto in Thailandia, e all’Olimpiade Giovanile Europea, in programma ad Utrecht in Olanda.
Per quanto riguarda la gara contro il Montengro, le azzurrine hanno sempre condotto il gioco, senza che le avversarie riuscissero mai replicare come dimostrano i parziali. Durante l’incontro il tecnico Luca Pieragnoli ha fatto ruotare tutte le giocatrici a propria disposizione. Top scorer del match Zanette e Degradi con 8 punti.
Nella Pool 2 a Kladovo in Serbia, dopo l’ultima giornata di incontri si sono qualificate per le semifinali (1°-4° posto) Turchia e Serbia, rispettivamente prima e seconda classificata del girone.

Calendario (29 marzo – 7 aprile) Pool 1 (Bar, Montenegro): 30/3 Polonia-Slovenia 3-2, Italia-Grecia 3-0, Montenegro-Rep.Ceca 1-3; 31/3 Polonia-Italia 2-3, Slovenia-Rep.Ceca 3-1, Grecia-Montenegro 3-1; 1/4 Italia-Slovenia 3-0, Rep.Ceca-Grecia 3-1, Montenegro-Polonia 1-3; oggi Slovenia-Grecia 2-3, Polonia-Rep.Ceca 3-1, Italia-Montenegro 3-0; domani Grecia-Polonia, Rep.Ceca-Italia (ore 17.30), Montenegro-Slovenia. Classifica Pool 1: Italia 11, Polonia 9, Rep.Ceca 6, Grecia e Slovenia 5, Montenegro 0.

Pool 2 (Kladovo, Serbia): 29/3 Russia-Germania 2-3, Turchia-Francia 3-1, Serbia-Olanda 3-1; 30/3 Russia-Turchia 1-3, Germania-Olanda 1-3, Francia-Serbia 0-3; 31/3 Turchia-Germania 3-1, Olanda-Francia 3-1, Serbia-Russia 3-1; 2/4 Germania-Francia 3-1, Russia-Olanda 3-1, Turchia-Serbia 3-0; oggi Francia-Russia 1-3, Olanda-Turchia 0-3, Serbia-Germania. Classifica Pool 2: Turchia 15, Serbia 9, Russia 7, Olanda 6, Germania 5, Francia 0.

Formula – La prima e la seconda classificata di ogni pool si qualificano alle semifinali che assegneranno i primi quattro posti. Al termine della fase a gironi, gli accoppiamenti verranno decisi tramite un sorteggio: le prime classificate non si potranno incontrare in semifinale, ma affronteranno la seconda classificata sorteggiata.

Calendario Italia: domani Rep.Ceca-Italia (ore 17.30). Finali e semifinali (6 e 7 aprile).
Mondiale Cadette – Le prime sei classificate del Campionato Europeo, si qualificheranno al Mondiale di categoria in programma dal 26 luglio al 4 agosto 2013 in Thailandia.

EYOF – Le prime otto classificate del Campionato Europeo si qualificheranno all’Olimpiade Giovanile Europea, che si svolgerà ad Utrecht in Olanda.

Streaming – Tutti gli incontri della Pool 1, compresi quelli della nazionale italiana, saranno trasmessi in streaming da Laola1.Tv (clicca qui).

Nuovo collegiale per la nazionale prejuniores maschile

Si intensifica il lavoro del gruppo azzurro guidato da Andrea Tomasini in vista dei Campionati Europei prejuniores in programma in Bosnia Erzegovina e Serbia dal 12 al 21 aprile. Gli azzurrini si raduneranno da domani a domenica presso il Centro Sportivo di Vigna di Valle dove lavoreranno in quindici: Giannelli, Cavuto, Polo, Mazzone (Trentino Volley); Pistolesi (Piemonte Volley); Raffaelli, Biglino, Della Volpe, Milan (Club Italia); Mazzon, Bortolato (Volley Treviso); Presta (Callipo Vibo Valentia); Alikaj (Copra Piacenza); Sartoretti (Pallavolo Città di Castello); Balaso (Pallavolo Padova). Il programma di avvicinamento alla rassegna continentale prevede poi un altro collegiale dal 7 al 10 aprile durante il quale verranno disputate tre amichevoli contro i pari eta’ del Belgio (8, 9 e 10 aprile ore 16.45) sempre a Vigna di Valle. La partenza per la Bosnia e’ fissata per il pomeriggio dell’ 11 aprile.

Fipav

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media