Piacenza-Conegliano: gara 2 da “spaccacuore”…

Scritto da on mag 9th, 2013 e archiviato sotto la categoria Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

Piacenza-Conegl_410Il volley spacca il cuore per dirla alla Samuele Bersani ed è proprio vero perché in due gare di finale si sono viste due partite dalle forti emozioni. Come in gara 1 le pantere partono aggressive, impongono il proprio ritmo di gioco, percentuali in attacco alte e una correlazione muro-difesa da far paura, poi cambia marcia la squadra di Caprara, anche se fa molta più fatica rispetto a gara uno, pur non mollando su nessun pallone e giocandosi tutto in un tie break mozzafiato. Sicuramente due occasioni non sfruttate al massimo dalla Imoco, ma dall’altra parte della rete hanno un squadra di grandi campionesse, abituate a giocare partite tirate, che sanno salire in cattedra quando è necessario. L’ esperienza ha fatto la differenza, Conegliano non ha mollato, ma da squadra giovane quale è non è riuscita a trasformare in fatti l’entusiamo e l’agonismo, subendo il rientro delle padrone di casa, che non sono le prime arrivate. A livello tecnico una gara che ha mostrato tanti colpi interessanti alternati ad errori e cali di tensione, sono gare di finale, la posta in palio è grande, sia atlete che staff da ambo le parti hanno sia sassolini da togliersi che voglia di vincere e mostrare di che pasta sono fatti.

Gara 3 al PalaBanca apertissima, le pantere alzano ogni volta il loro livello di gioco, Piacenza è chiamata ad entrare in campo subito e non a rincorrere se vuole chiudere in casa. La pazienza è la virtù dei forti.

Cristina Gatti

2 Responses for “Piacenza-Conegliano: gara 2 da “spaccacuore”…”

  1. Ziomario scrive:

    Conegliano ha fatto un figurone….chi si aspettava una asfaltata si sbagliava. Piacenza deve giocare…. perché se aspetta gli errori della Fiorin Band rischia di dover di nuovo giocare 5 set!

  2. serpe scrive:

    Non son riuscito bene a distinguere se livornesi o padovane. E dire che solo dal piumaggio differente non avrei dovuto aver dubbi. Gara 3 all’insegna dei polli. Due a zero,in casa e Conegliano con Nikolova out e Crozzolin opposto. Piacenza occhio che con tutti sti alpini in giro,se scappa un coccode’ e’ finita !!!.

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media