BOVO DAY E PROGETTO VITA: PRESENTATI GLI OSPITI E LA NAZIONALE ITALIANA

Scritto da on mag 24th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

bovoManca poco più di una settimana al tanto atteso evento del primo giugno: il Bovo Day e Progetto Vita. La ! riapert ura speciale dei cancelli del PalaBanca avverrà per festeggiare l’indimenticato capitano biancorosso e soprattutto amico Vigor Bovolenta.
Il programma della giornata, unico nel suo genere, sarà rivolto a tutti gli amanti della pallavolo, dai più piccoli ai più grandi. Ecco allora che si parte subito di buona mattina con i bambini delle classi elementari delle scuole di Piacenza pronti a scatenarsi e divertirsi grazie ai volontari di Progetto Vita che, oltre all’aspetto ludico, faranno imparare o ripassare ai piccoli atleti l’uso del defibrillatore.
Nel primo pomeriggio (dalle 14.00)  ci si concentrerà sulle esibizioni di sitting volley e i tornei di minivolley organizzati dalla FIVAP di Piacenza (per iscrizioni: www.fipavpiacenza.com). Conclusa questa fase si passerà ad assistere a due puri e semplici spettacoli; alle 16.00 la squadra  “Amici di Bovo/generazione dei fenomeni” si confronterà con la Nazionale Over 50 e riscalderanno il pubblico del PalaBanca per quello che sarà l’incontro più atteso dell’intera giornata: la gara tra la Nazionale italiana e la Nazionale francese.
Ad annunciare gli sviluppi dell’organizzazione dell’evento sono stati questa mattina
la dott.ssa Daniela Aschieri per Progetto Vita, Eugenio Gollini per la
Famiglia Bovolenta, Marco Bergonzi per la FIPAV Piacenza, Gabriele Cottarelli,
Hristo Zlatanov e Antonio Corvetta per la Copra Elior Volley.
Nel corso della conferenza stampa, avvenuta presso l’MH Hotel di Piacenza Fiera, oltre all’aggiornamento del programma, c’è stato modo elencare e ringraziare i partner e sostenitori dell’evento ovvero quelle realtà che hanno deciso di partecipare in modo concreto per sostenere l’evento o tramite delle riduzioni di prezzo sul lavoro eseguito oppure con donazioni.
In entrambi i casi la loro partecipazione consentirà all’organizzazione del primo giugno un risparmio dei costi e quindi un maggior ricavo a favore delle cause che vengono perseguite: la cardioprotezione di 10 impianti sportivi a Piacenza e Provincia e il sostegno al fondo per la formazione dei figli di Vigor Bovolenta.
“Il Bovo Day – ha dichiarato Daniela Aschieri, presidente di Progetto Vita – sarà un mezzo per sensibilizzare ancor di più la popolazione sull’utilizzo dei defibrillatori. La sensibilizzazione della popolazione è cresciuta a dismisura, e questo significa che è in atto una maturazione culturale. In 15 anni siamo riusciti a cambiare la mentalità della gente: ora sono le persone che ci chiedono l’installazione di un defibrillatore e non viceversa. Come in ogni edificio esiste un estintore dovrebbe esserci anche un defibrillatore”.
L’attenzione è stata poi dirottata sull’evento del primo giugno con Eugenio Gollini, rappresentante della Famiglia Bovolenta che ha dichiarato: “Il Bovo Day sarà un’occasione unica per ricordare e festeggiare con il sorriso sulle labbra un campione come Vigor. Tutti quanti noi, Federica in primis, desideriamo fortemente una giornata in cui il sorriso di tutti sia il principale protagonista. Il primo giugno dovrà trascorrere all’insegna del divertimento e dell’allegria, come avrebbe voluto Bovo”.
E’ andato più nel dettaglio Marco Bergonzi, presidente FIPAV Piacenza che, oltre a raccontare come si è realizzata l’organizzazione della giornata, ha sottolineato il peso della presenza della Nazionale italiana tra le mura del PalaBanca: “La possibilità di avere a Piacenza un evento del genere è inimmaginabile. Questa stagione sportiva ha stabilito che Piacenza è il tempio della pallavolo e poter ospitare un evento di tale portata ne è una conferma. Per la prima volta la Nazionale italiana sarà a Piacenza e per la prima volta, al PalaBanca, anche con la presenza degli amici di Bovo, la generazione dei fenomeni e la Nazionale Over 50, si potrà assistere ai miti della pallavolo di ieri e di oggi. Con Federica, quando abbiamo iniziato a parlare di questo progetto, ci siamo detti che volevamo una grande festa, e così sarà. Oltre a questo ricco programma, è stato inserita la disciplina d! el sitt ing volley, un’attività molto divertente che riesce a integrare al meglio diverse attività”.

Per esplicare al meglio questa nuova disciplina la parola è passata a Fernando Morganelli, Presidente ASD Villanova S.L. Pallavolo VIP di Castenaso: “Siamo molto onorati di far parte di questo progetto. Il sitting volley è una disciplina paraolimpica che sta muovendo i primi passi in Italia. Arriviamo al PalaBanca dopo aver fatto dimostrazioni in quasi tutta Italia trasmettendo il messaggio che il sitting volley è pallavolo che viene giocata da seduto ma pur sempre pallavolo al 100%. Sono piccolissime le variazioni rispetto alla pallavolo “tradizionale”: il campo è più piccolo, cioè 6 metri per 10, la rete è più bassa, 115 cm per gli uomini, 105 cm per le donne, e si può murare la battuta. Stiamo lavorando per cercare di riuscire a far partire, a ottobre, un Campionato”.
La parola è poi passata a Gabriele Cottarelli, direttore generale Copra Elior: “L’idea di organizzare il Bovo Day a Piacenza è nata da Eugenio Gollini, dalla dott.ssa Daniela Aschieri e da Monica Uccelli con l’idea principale di lasciare un’impronta, un ricordo del passaggio della Nazionale in questa città anche se, pensando al cammino che hanno compiuto i ragazzi della Copra Elior in questa stagione, un’impronta significativa è già presente. La Società è orgogliosa di avere nel proprio palazzetto un appuntamento così importante che vedrà coinvolti anche due giovani promesse del vivaio biancorosso come Luca Vettori e Matteo Piano, questa stagione militante tra le fila di Città di Castello ma di stampo piacentino che saranno entrambi al PalaBanca il primo di giugno. Il richiamo della presenza della Nazionale concluderà una giornata all’insegna del divertimento che av! r&agrav e; il fine di cercare fondi utili all’acquisto di più defibrillatori possibili e aiutare la famiglia Bovolenta. Vedremo al PalaBanca due delle Nazionali più forti al mondo che si stanno preparando per la World League e per gli Europei”.
Hristo Zlatanov, tolti i panni del capitano della Copra Elior, ha sentenziato: “Sono qui in qualità di amico di Bovo. Posso solo ringraziare di cuore tutti per l’organizzazione di questo evento e per i fini: cardioproteggere la città di Piacenza e la sua provincia e dare un piccolo supporto a Federica. Sono fiero di poter far parte di questo progetto”.
Anche Antonio Corvetta parteciperà attivamente al Bovo Day, questa volta non nelle vesti di atleta ma di musicista del gruppo “Nemesi” che, nel corso del riscaldamento pre gara Nazionale italiana – Nazionale francese, intratterrà gli spettatori del PalaBanca: “Per questa seconda edizione del Bovo Day mi toglierò maglietta, pantaloncini e ginocchiere e entrerò nei panni del musicista. Il gruppo Nemesi è un gruppo nuovo e ci siamo proposti per accompagnare, secondo i gusti musicali del Bovo, il match Italia – Francia. La band è composta da 2 componenti di Piacenza, 2 di Modena e 1 di Ravenna, in pratica il gruppo rappresenta tutte le città dove il Bovo ha vissuto sportivamente”.
Ricordiamo che il costo del biglietto per la visione delle due partite è di €.12. Tutti i biglietti sono numerati e non c’è distinzione tra interi e ridotti.
Unica zona di Tribuna Libera (ma sempre al costo di €. 12) è una parte della “Curva Bovolenta” che verrà occupata dai tifosi più “caldi e appassionati”.
La prevendita è già iniziata presso tutte le filiali della Banca di Piacenza e proseguirà fino al 31 maggio (salvo esaurimento dei biglietti).
Per i residenti in zone in cui non sono presenti filiali della Banca di Piacenza sarà possibile acquistare il biglietto tramite bonifico bancario scrivendo e dando indicazioni (numero di biglietti, nominativo del ritiro e numero di telefono) a organizzazione@copraelior.it .
Per quanto riguarda la richiesta di postazione stampa i giornalisti possono scrivere a stampa@copraelior.it .

PROGRAMMA  1 GIUGNO 2013 al PalaBanca di Piacenza

ORE 10:00-12:00
le classi elementari delle scuole di Piacenza arriveranno al PalaBanca per partecipare a una mattinata di giochi firmati Progetto Vita Sport e Copra Elior Progetto Vita Ragazzi. Progetto Vita insieme ad associazioni di volontariato organizzano stand informativi con gazebo e isole di addestramento per l’uso del defibrillatore per tutti i bambini, con rilascio di libretti, attestati di partecipazione. Insegneranno, come un gioco, insieme agli insegnanti già preparati a queste lezioni a iniziare le manovre del primo soccorso. Gli  istruttori di Progetto Vita coordineranno i giochi.

ORE 14:00-16:00
Esibizioni di Sitting Volley e tornei di minivolley e parkvolley organizzati dalla FIPAV di Piacenza. Per iscrizioni: www.fipavpiacenza.com

Ore 16:00 -17.00
partita dimostrativa di volley tra la squadra degli amici di Bovo/generazione dei Fenomeni e la Nazionale over 50 che parteciperà alle Olimpiadi di agosto 2013 a Torino

ORE 18:00
amichevole tra le nazionali di pallavolo Italia – Francia

I SOSTENITORI DEL PROGETTO che hanno concorso per l’installazione di un defibrillatore:
1.    AVIS PROVINCIALE PIACENZA, Via Taverna, 49 – 29121 Piacenza (PC) – Laura Bocciarelli, Presidente
2.    BULLA SPORTWARE, Via Colombo, 29 – 29122 Piacenza – Valter Bulla, Titolare
3.    CONFAPI PIACENZA, Via Del Commercio, 65 – 29122 Piacenza – Cristian Camisa, Presidente
4.    GESA VENDING SPA, Sede Centrale Milano, via Sede Centrale di Milano Via E. Andolfato 27 – 20126 Milano – Andrea Bruschi, Responsabile Filiale di Piacenza.
5.    ITALTRADE SRL, via Deledda 9   25018 Montichiari (BS)  – Daniele Galli, Direttore Commerciale
6.    R.M. ELETTRO SERVICE SAS , Via Bonina Est, 20 – 29010 San Nicolò (PC) – Maurizio Raviscioni, Titolare
7.    SELECAR SRL, via Emilia Pavese, 87 – Piacenza – Roberto Ferrari, Titolare
8.    PIACENZA AFFITTI, Via Dante, 13 – 29122 Piacenza – Massimo Panelli, Titolare

I SOSTENITORI DEL PROGETTO che hanno contribuito al contenimento dei costi:
1.    DECATHLON PIACENZA – Via Artigianato, 90 – 29122 Piacenza – Luca Fumagalli, Direttore
2.    NON SOLO FOTO DI ADOLFINI – via Roma, 6 – Pontenure (PC) – Filippo Adolfini, Titolare
3.    IDEA MARKETING di Raffaele Chiappa – Loc. Diara – 29029 RIVERGARO (PC) – Raffaele Chiappa, Titolare
4.    MIKASA - SG & B  SRL- Via Montello n.73 – Caerano San Marco (TV), – Stefano De Bortoli – Amministratore Delegato
5.    ARDUINI NOLEGGI snc – Via Kennedy, 12/a – 29017 Fiorenzuola (PC) – Armando Arduini, Titolare
6.    MAGIA HOTEL, Strada Caorsana,127/d- Loc. Le Mose- 29122 Piacenza – Marino Bertoli, proprietario
7.    MASCARETTI S.r.l., Via Castel San Giovanni,51/ – 29011 BORGONOVO V.T. (PC) – Giorgio Marscaretti, Titolare
8.    MARZANO MICAP srl, via Boreca, 23/25 – 29121 Piacenza – Gianluca Marzano, Titolare
PLANETARIUM CAFFE’, Coppalati 6 – 29122 Piacenza – Davide Corsi, Titolare

Ufficio stampa CopraElior

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media