Montreux: una bella Italia batte la Rep. Dominicana e vola in semifinale

Scritto da on giu 1st, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

_STE6480ITALIA – REP. DOMINICANA 3-0 (25-23, 25-17, 25-20) 

ITALIA: Signorile 3, Chirichella 8, C.Bosetti  5, Diouf 19, Folie 5, Gennari 5. Libero: De Gennaro. Tirozzi, Bertone 2. N.e: Bianchini, Caracuta, Barcellini. All. Mencarelli

REP. DOMINICANA: Valdez 6, De La Cruz 2, Rodriguez  2, Rivera 9, Arias 2, Echenique 1. Libero:  Castillo. Marte 3, Mambru 6, Fersola 6, Binet, Pena 3. All. Kwiek

Durata Set: 29’, 23’, 24’

Italia: a,  10 bs , 8 m, 20 e

Rep. Dominicana: 5 a, 9 bs , 7 m, 23 e

Nel Montreux Volley Masters una gran bella Italia supera nettamente la Repubblica Dominicana 3-0 (25-23, 25-17, 25-20) e grazie al primo posto della pool B conquista la semifinale contro la Russia (domani ore 21).

Davvero convincente la prestazione delle ragazze di Mencarelli, soprattutto considerato che la Repubblica Dominicana si è presentata con la prima squadra, la stessa che ha partecipato alle Olimpiadi di Londra. Miglior marcatrice della gara Valentina Diouf a quota 19 punti.

Rispetto alla formazione di partenza delle prime due gare, il ct azzurro ha inserito Gennari al posto di Tirozzi, confermando in regia Signorile, opposto Diouf, centrali Folie e Chirichella, Bosetti in banda e il libero De Gennaro.

Di fronte ad un’avversaria più esperta l’Italia parte senza timori reverenziali e imprime subito il suo ritmo. In attacco Diouf fa la differenza, permettendo alle azzurre di allungare in maniera decisa. Sul (24-19) quando il set sembra finito, l’Italia incappa in alcuni passaggi a vuoto che permettono alle dominicane di rimontare (24-23). A chiudere il parziale, però, ci pensa Diouf (25-23).

Passato il pericolo, nel secondo set le ragazze di Mencarelli ritrovano il proprio ritmo e scappano fin dalle prime azioni. Le azzurre girano alla perfezione e il distacco aumenta sempre di più, sino al definitivo (25-17).

Ben diverso l’inizio della terza frazione, nella quale è la Repubblica Dominicana ad allungare. L’Italia, nonostante qualche errore di troppo, con il passare del set sale di livello e riporta le cose in parità. Recuperato il distacco le azzurre giocano con più scioltezza  e si aggiudicano l’incontro (25-20). Nell’altra semifinale, sempre domani, il Brasile affronterà la Repubblica Dominicana.

MENCARELLI: “Avendo visto la determinazione delle ragazze prima della gara mi aspettavo che tirassero fuori una bella prestazione. Penso che siamo stati bravi preparare la partita e a bloccare i loro punti di forza. Per domani bisogna lavorare nella stesso modo, puntando sugli aspetti che in questo momento stanno rendendo di più. Valuteremo la condizione delle ragazze e decideremo se è il caso fare un po’ di turnover”.

Calendario e Risultati - 28 maggio: Giappone – Rep. Dominicana 0-3, Cina – Russia 1-3, Brasile – Svizzera 3-0; 29 maggio: Rep. Dominicana – Germania 3-1, Brasile – Cina 3-0, Giappone – Italia 3-2; ieri: Cina – Svizzera 3-0, Russia – Brasile 0-3, Italia – Germania 3-0; oggi: Russia – Svizzera 3-0 (25-22, 25-9, 25-22), Italia – Rep. Dominicana 3-0 (25-23, 25-17, 25-20), Germania – Giappone.

Classifiche – Pool A: Brasile 9, Russia 6, Cina 3, Svizzera 0. Pool B: Italia 7, Rep. Dominicana 6, Giappone 2, Germania 0.

Formula – Otto le formazioni partecipanti, divise in due pool. Nella fase a gironi ogni squadra affronterà tutte le avversarie della proprio raggruppamento. Al termine degli incontri le terze e quarte classificate si affronteranno nelle semifinali 5°-8° posto, mentre le prime e seconde in quelle 1°-4°. Il giorno di chiusura sarà riservato alle finali.

Fipav

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media