Crovegli – Parla coach Baraldi: “Nei prossimi giorni le prime novità, stiamo lavorando bene per costruire una squadra competitiva”

Scritto da on giu 7th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

Un rinnovamento importante, ruoli chiari e certezze dalle quali ripartire.
Sono questi i punti cardine sui quali lavorerà la Crovegli di Davide Baraldi, al terzo anno consecutivo sulla panchina giallorossa (il 4° in assoluto dopo l’esperienza della stagione 2007/08) e pronto ad un altro campionato di A2 di buon livello.
“Impossibile stabilire ora degli obiettivi, ma vogliamo fare bene” – ci spiega il tecnico di ritorno dalla trasferta svizzera di Montreux, dove ha visionato giocatrici al prestigioso torneo per nazionali (e nel quale l’Italia ha concluso al 4° posto, ndr).
Stiamo lavorando bene per una squadra competitiva, nei prossimi giorni ci saranno già le prime novità”.
Sull’idea di squadra della sua nuova Crovegli.
“Ci sarà un rinnovamento importante, come già annunciato dal patron.
Punteremo anche su parecchie giovani, creando però il giusto mix con giocatrici che dovranno essere delle certezze.
Non facciamo ancora nomi, ma posso dire che rinnoveremo in ruoli importanti”.
Sulle giovani visionate a Montreux.
“Sinceramente, alcune giovani ragazze straniere che potevano essere interessanti sono difficili da valutare nell’arco di pochi giorni in un torneo dove il livello non era altissimo con tante nazionali sperimentali.
E’ sempre bello veder giocare il Brasile e l’Italia mi han ben impressionato, ma per quanto ci riguarda sarà difficile pescare dalle giocatrici viste in Svizzera”.
In questi giorni Baraldi e il vice Garuti stanno lavorando con alcune giovani in prova.
“Stiamo valutando tante giocatrici, com’è giusto che sia in questo periodo.
Ci siamo dati una programmazione di un certo tipo come vuole una società serie qual è la Crovegli.
Qualche idea interessante ovviamente c’è già, ma quel che sarà importante è la chiarezza.
Sarà una squadra dove ognuno dovrà interpretare al massimo il proprio ruolo, per far sì che diventi una Crovegli che ci faccia divertire”.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media