Bergamo: al centro c’è Stufi

Scritto da on giu 20th, 2013 e archiviato sotto la categoria Mercato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

bologna - villa cortese 01022 marzo 1988 è la sua data di nascita. 186 centimetri sono la sua altezza. Firenze è la sua città natale. Segni particolari? Centrale. Questa è Federica Stufi, il tassello che andrà a definire il centro rossoblù della Foppapedretti per la stagione 2013/2014. Ecco che si racconta.

- Come hai iniziato a giocare a pallavolo?
- Ho iniziato a giocare a pallavolo perché giocava mia sorella e volevo fare tutto ciò che faceva lei in quanto sorella minore! Ho giocato a Figline Valdarno (il mio paese) fino a 14anni, poi ho fatto un anno di serie D e qualche presenza in B2 a Incisa Valdarno (il paese vicino). In estate, grazie alle varie selezioni provinciali e regionali, sono arrivata in pre juniores e poi al Club Italia.

- E dopo due anni al Club Italia, dal 2004 al 2006, ci sono state Cremona, Chieri, Piacenza, Santa Croce, Villa Cortese e Bologna. Quando hai capito che avresti potuto fare della pallavolo la tua vita?
- Ci ho sperato il primo anno in A2 a Cremona, dopo l’emozione dei miei primi playoff.

- Hai già percorso molte tappe nella tua carriera. Quali sono state le più importanti?
- A livello pallavolistico la mia esperienza più bella è stata vincere l’europeo con la Nazionale juniores e giocare la finale Scudetto con Villa Cortese; ma la più importante per me è stata tornare a giocare dopo che tutti intorno a me non ci credevano, e tutto questo solo perché non si era capita la mia allergia alimentare…

- Prova a descriverti…
- I miei hobby sono fare piccoli lavori manuali diciamo un po’ artistici, amo il mare in ogni stagione e mi piace sorridere alla vita!

- Cosa sai di Bergamo?
- Conosco la sua storia pallavolistica anche perché quando stavo a Cremona spesso venivamo a fare delle amichevoli con la Foppapedretti.

- Quali obiettivi ti poni per la prossima stagione?
- Fare un buon campionato come squadra e vincere tutto quello che si può.

- Come trascorrerai l’estate?
- Un po’ in giro per l’Italia, ne approfitto per andare al mare e a salutare le persone a cui voglio bene e faccio fatica a trovare durante la stagione del Campionato.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media