Mondiale U20 femminile – L’Italia cede alla Turchia al tie-break

Scritto da on giu 23rd, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

_STE6345ITALIA-TURCHIA 2-3  (25-21 23-25 21-25 26-24 9-15)
ITALIA: Perinelli 20, Carraro 2, Bonifacio 10, Chirichella 11, Nicoletti 12, Sylla 16, Parrocchiale (L), Fiesoli 1, Melandri. Non entrate: Bruno, Maruotti, Scacchetti. All. Mazzanti
TURCHIA: Cakiroglu 13, Akin 2, Akman 23, Ercan 16, Arisan 8, Aktas 10, Bagci (L), Kinik, Kalac, Hocaoglu, Gonulkirmaz, Dilik 1. All. Edman
ARBITRI: Picanco (Bra) e Krticka (Cze)
Inizia con una sconfitta, subita al termine di una buona prestazione il Mondiale Under 20 delle azzurrine di Davide Mazzanti. L’Italia è stata superata al tie-break dalla Turchia (campione d’Europa nella scorsa stagione) al termine di una partita molto combattuta. Le azzurrine nelle cui file hanno giocato sin dall’inizio Bonifacio e Nicoletti, componenti in età cadette, ha offerto una prestazione confortante che lascia ben sperare per il proseguimento della manifestazione (che ha vinto in Perù con un altro organico nel 2011).
L’Italia è inserita in un raggruppamento con tre squadre africane Egitto, Algeria e Nigeria. la formula prevede che a passare il turno siano quattro squadre su cinque, poi si procederà con l’eliminazione diretta.

Fipav – Foto Stefano Gnech

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media