G. Mediterraneo – L’Italia di Giani ha vinto la medaglia d’oro. Italdonne in finale a Ekaterimburg

Scritto da on giu 30th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

Il volley italiano porta un’altra medaglia d’oro alla spedizione tricolore ai Giochi del Mediterraneo. Gli azzurri guidati da Andrea Giani hanno vinto il torneo di pallavolo maschile, battendo in una interminabile finale la Tunisia 3-2 (15-25 25-22 25-18 27-29 15-13). Partita non bella, ma davvero combattuta e sofferta, che alla fine la squadra tricolore ha fatto sua, dimostrando di avere qualcosa in piu’ di una avversaria, che nella fase eliminatoria era stata superata ben più nettamente. L’Italia partita malissimo nel primo set, ha perduto ben presto il centrale Mazzone, sostituito da Anzani. E proprio il cambio è stato determinante nel finale del match, mettendo a segno il punto del break decisivo, quello del 14-12 nel quinto set. In una partita in cui la posta in palio era importante, molti sono stati i momenti decisivi. A livello di singoli giusto citare il regista Falaschi, lo schiacciatore Lanza il centrale De Togni e il libero Pesaresi, i più regolari, punti di riferimento importanti per il gruppo. 

 

Tabellino: ITALIA – TUNISIA 3-2 (15-25, 25-22, 25-18, 27-29, 15-13)

ITALIA: Falaschi 4, Dolfo 21, De Togni 4, Sabbi 12, Lanza 29, Mazzone 1. Libero: Pesaresi. Galliani, Anzani 5, Preti 6. N.e: Partenio e Vedovotto. All.Giani

TUNISIA: Ben Hassine 8, Sallami 4, Karamosly 18, khadi 11, Garci 18, Maolla 15. Libero: Tawargy. Mrabet. N.e: Ben Othmen, Zouari, Nagga. All. Mkaouer.

Durata Set: 22′, 27′, 23′, 32′, 24′

ITALIA: 6 a, 13 bs, 11 m, 32 e

TUNISIA: 4 a, 14 bs, 15 m, 26 e

 

Boris Eltsin Cup: Italia in finale, battuta Cuba 3-1

Davvero una bella prestazione quella delle azzurre che hanno superato in semifinale Cuba e sono entrate nella finale della Boris Eltsin Cup (domani ore 13 italiane diretta Sportitalia 2). L’Italia si e’ imposta 3-1 (23-22 25-14 25-22 27-25), mostrando una buona condizione e un gioco incisivo. La compagine schierata da Paolo Tofoli ha offerto un’ottima presyazione collettiva mettendo in mostra anche delle convincenti prove individuali. Ben orchestrati da Letizia Camera, i tre martelli italiani hanno giocato una prova di grande concretezza. Ottimo il match giocato da Carolina Costogrande, che aveva fato il suo esordio stagionale ieri nell’amichevole con la Russia, bene Valentina Fiorin e Indre Sorokaite preziose in difesa e pungenti in attacco. Come sempre positiva Enrica Merlo nel ruolo di libero. Martina Guiggi e Ma! rina Zambelli (quest’ultima subentrata al posto di Sara Alberti) hanno dato una grande solidità a muro ed efficia negli attacchi veloci. Dall’altra parte della rete una buona Cuba, combattiva sino alla fine, grazie alle belle prove della Giel, del libero Burrell e della giovanissima, ma veramente talentuosa Vargas, schiacciatrice classe 1999 con un grande avvenire davanti. In finale, domani, l’Italia giocherà contro la vincente di Russia-Dominicana. 

 

Tabellino: ITALIA – CUBA 3-1 (23-25, 25-14, 25-22, 27-25)

ITALIA: Guiggi 9, Camera 1, Fiorin 21, Alberti 2, Sorokaite 20, Costagrande 17. Libero: Merlo. Zago 1, Balboni, Zambelli 8. N.e: Bianchini e Tirozzi. All.Tofoli

CUBA: Orta 9, Marcillan 4, Vargas 8, Giel 16, Cleger 18, Palacio 15. Libero: Borrel. Lescay, Cruz 1, Matienzo 1, Alavarez. N.e: Vilches.

Durata Set: 25′, 20′, 26′, 27′

Italia: 7 a, 7 bs, 9 m, 13 e 

Cuba: 6 a, 10 bs, 10 m, 21 e  

Fipav

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media