G. Mediterraneo – Le azzurre di Mencarelli conquistano l’oro

Scritto da on lug 1st, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

3010cb8335ead848fc56f21160b46387ITALIA – TURCHIA 3-1 (23-25, 25-22, 25-23, 25-21) 

ITALIA: Signorile 3, Bosetti L. 20, Arrighetti 13, Diouf 13, Barcellini 15, Folie 5. Libero: De Gennaro. Gennari. N.e: Bertone, Di Iulio, Partenio, Caracuta. All. Mencarelli.

TURCHIA: Sonsirma 12, Cansu 4, Darnel 28, Tokatlioglu 16, Toksoy 7, Aydemir 12. Libero: Karadayi. Onal, Gumus. N.e: Cemberci, Uslupehlivan, Avci 1. All.Barbolini

Durata Set: 26’, 27’, 28’, 28’.

Italia: 6 a, 6 bs, 8 m, 19 e

Turchia: 4 a, 10 bs, 9 m, 29 e

È arrivata anche la terza medaglia d’oro del volley nei Giochi del Mediterraneo. Le azzurre di Marco Mencarelli hanno smentito i pronostici e battuto in finale 3-1 (23-25 25-22 25-23 25-21) la Turchia dell’ex-ct Massimo Barbolini, che giocava al gran completo in un impianto stracolmo e tutto a proprio favore. Grande impresa di Arrighetti e compagne, ottenuta giocando un’ottima partita contro una avversaria che non si è mai rassegnata alla sconfitta, nemmeno quando si è trovata in svantaggio 18-10 nel quarto set.

L’Italia ha giocato bene in tutti i fondamentali, facendo la differenza con una maggiore qualità del muro in cui si è esaltata Valentina Arrighetti (8 realizzazioni) e grazie alla potenza di una attaccante come Valentina Diouf uscita alla distanza.

Gratificare una singola atleta sarebbe però ingeneroso per quello che è riuscita a fare tutta la squadra, dal libero De Gennaro, ai due martelli Bosetti (best scorer azzurro e sicuramente tra le più positive) e Barcellini, alle centrali Folie ed Arrighetti, finendo per la regista Signorile. L’Italia nel corso del torneo ha mostrato un gioco concreto in avanti, ma soprattutto ben registrato in ricezione e nella fase “muro-difesa”. Il sestetto di casa è parso poco brillante fisicamente e soprattutto impreparato davanti alle difficoltà.

La vittoria azzurra è più che meritata e questo oro fa iniziare nel migliore dei modi la storia dell’Italia targata Marco Mencarelli.

 

Boris Eltsin Cup – l’Italia chiude al secondo posto

 

ITALIA – RUSSIA 1-3 (25-22, 23-25, 14-25, 19-25)

 

ITALIA: Fiorin 4, Zambelli 1, Sorokaite 20, Costagrande 15, Guiggi 12, Camera. Libero: Merlo. Bianchini, Zago 1, Tirozzi 6. N.e: Alberti e Balboni. All. Tofoli

RUSSIA: Chaplina 16, Zaryazhko 12, Obmochaeva 19, Pasynkova 19, Borodakova 7, Pankova 2. Libero: Malova. Salina, Isaeva 2, Malikh. N.e: Bondar e Shlyakhovaya. All.Marichev

Durata Set: 25’, 27’, 21’, 22’

Italia: 1 a, 9 bs, 12 m, 20 e

Russia: 8 a, 9 bs, 6 m, 22 e

Finisce con un secondo posto la Boris Eltsin Cup delle azzurre guidate da Paolo Tofoli, che in finale hanno ceduto alla Russia 1-3 (25-22, 23-25, 14-25, 19-25).

L’Italia ha giocato alla pari con le padrone di casa per due set, poi alla distanza è calata e ha lasciato il trofeo nelle mani delle ragazze di Marichev. Le azzurre hanno mostrato un bel gioco nel primo set, combattuto e spettacolare. Bene soprattutto Costagrande e Sorokaite, oltre a Guiggi e Merlo.

Nel secondo le russe sono andate in vantaggio, ma nel finale hanno rischiato, grazie ad una bella rimonta italiana. Terzo e quarto senza storia. Il bilancio finale della trasferta in Siberia, è comunque positivo per l’Italia: tre vittorie e due sconfitte contro alcune delle migliori squadre del momento.

 

Domani al via il Campionato Mondiale di beach volley

 

È tutto pronto a Stare Jablonki (Polonia) per il Campionato Mondiale di beach volley che prenderà il via domani con il tabellone femminile.  Due anni fa la rassegna iridata fu ospitata nel nostro paese a Roma e in quell’occasione vinsero due coppie brasiliane: Larissa-Juliana tra le donne e Alison-Emanuel nel maschile.

In quest’edizione dei Mondiali l’Italia potrà contare su quattro coppie: Cicolari-Menegatti e Gioria Giombini nel femminile, mentre tra gli uomini Nicolai-Lupo e Cecchini-Ingrosso.

Domani le prime a scendere in campo saranno le azzurre Greta Cicolari e Marta Menegatti che inserite nella Pool H affronteranno le greche Arvaniti-Karagkouni (sconfitte recentemente nella finale dei Giochi del Mediterraneo) alle ore 13. Alle 17 sarà poi la volta di Daniela Gioria e Laura Giombini (Pool M) contro le brasiliane Lili-Seixas. Martedì esordiranno Paolo Ingrosso e Matteo Cecchini (Pool B) che sfideranno i lettoni Plavins-Peda (ore 13), Paolo Nicolai e Daniele Lupo (Pool J) affronteranno invece i canadesi Saxton-Schalk (ore 19).

I gironi delle coppie azzurre – Donne: (Pool H) Cicolari-Menegatti, Borger-Buthe (Ger), Radarong-Udomchavee (Tha) e Arvaniti-Karagkouni (Gre); (Pool M) Giombini-Gioria, Bekier-Oleksy (Pol), Lili-Seixas (Bra) e Elwin-Iatika (Van).

Uomini: (Pool J) Nicolai-Lupo, Brink-Fuchs (Ger), Lucena-Hyden (Usa) e Saxton-Schalk (Can);  (Pool B): Cecchini-Ingrosso, Alison-Emanuel (Bra), Plavins-Peda (Lat) e Lech-Wojtasik (Pol).

 

Trofeo delle Regioni-Kinderiadi 2013 indoor: lunedì inizia la 30esima edizione

 

Domani a Loreto (AN) prenderà il via la 30esima edizione del Trofeo delle Regioni-Kinderiadi 2013, la storica kermesse dedicata ai giovani pallavolisti. A sancire ufficialmente l’inizio della manifestazione sarà la cerimonia d’apertura (ore 19) che si snoderà da corso Boccalini verso piazza della Madonna e alla quale parteciperanno gli oltre 600 ragazzi che da martedì a sabato – giorno in cui sono in programma le finali – si sfideranno nelle 142 partite in programma.

Le 42 rappresentative regionali (21 femminili e altrettante maschili) saranno ospitate dai comuni di Loreto, Camerano, Castelfidardo, Osimo, Porto Potenza Picena e Recanati dove sono dislocati i dieci impianti di gioco. Il Trofeo delle Regioni, che si concluderà sabato 6 luglio, è il più importante evento di pallavolo giovanile in Italia, ideato sia per lo sviluppo dell’attività giovanile sul territorio, sia come importante momento di incontro tra tutti i tesserati provenienti da ogni realtà regionale. Le gare prenderanno ufficialmente il via la mattina di martedì  2 luglio.

INFO - Per informazioni, novità e risultati sarà possibile consultare il sito internet ufficiale della manifestazione disponibile cliccando qui

BROCHURE – la  brochure della manifestazione è scaricabile qui

Fipav (Foto Courtesy Valentina Arrighetti Website)

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media