UNA PARTITA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: MARTA BECHIS IN CAMPO IN BURUNDI

Scritto da on ago 3rd, 2013 e archiviato sotto la categoria Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

Marta_Bechis2Si svolgerà sabato 3 agosto a Bujumbura, capitale del Burundi, una partita per dire STOP alla violenza sulle donne che vedrà Marta Bechis, pallavolista di spicco in Italia, in campo insieme alle giocatrici burundesi.

La partita, sponsorizzata dal Ministero dello sport burundese e dalla federazione burundese di volley, rappresenta un momento importante per far risuonare ancora più forte il messaggio contro la violenza che è alla base del progetto del CCM a sostegno delle vittime di violenza sessuale. 

In 3 province del Burundi (Bujumbura Mairie, Cibitoke e Muramvya) il CCM porta avanti questo progetto pilota contro la violenza sulle donne, in particolare quella sessuale, dove agisce su vari livelli: implementando una campagna di sensibilizzazione rivolta alle comunità locali; rafforzando i servizi sanitari, sociali e giuridici offerti presso il Centro Seruka dall’associazione Initiative Seruka pour les Victimes de Viol partner sul territorio; garantendo accompagnamento tecnico e finanziario agli ospedali distrettuali e ai centri di salute e ai centri socio-assistenziali. In tali zone circa 60.000 donne e 3.000 uomini, di cui 38.000 sono minori, sono vittime di violenza.

Marta Bechis, che è in Burundi da una settimana, ha affiancato in questi giorni lo staff del CCM nelle attività quotidiane di sostegno alla popolazione, di assistenza sanitaria e di sensibilizzazione. In particolare ha assistito alle attività di cinema mobile e alla “causerie”, strumenti ideati per informare e sensibilizzare sull’importanza di fermare i fenomeni di violenza. Ha inoltre potuto visitare i centri di consulenza, sostegno e cura che il CCM gestisce nelle città di Cibitoke e Mabayi.

Oltre a prendere parte attiva alle iniziative legate al progetto contro la violenza sulle donne, Marta Bechis ha visitato il Progetto Kiramama! per la salute neonatale, partito lo scorso giugno. Kiramama! vuole rafforzare le capacità e le competenze del personale sanitario locale, oltre alla consapevolezza delle madri dell’importanza di controlli e cure adeguate con il fine ultimo di ridurre la mortalità e la morbilità neonatale. Beneficeranno dell’intervento circa 3.500 neonati, che verranno accolti con tecniche adeguate (e, quando necessario, salva vita) alla nascita e monitorati nei loro primi giorni di vita.

Marta ha conosciuto il CCM durante lo scorso campionato di pallavolo: la squadra Duck Farm Chieri Torino Volley ha infatti scelto di giocare al fianco del CCM e della sua Campagna Sorrisi di madri africane per la salute materna e infantile.

Per saperne di più www.ccm-italia.org

Ufficio Stampa Duck Farm Chieri Torino Volley Club 

Paola Strocchio comunicazione@chieritorinovolley.it

Alessandro Paolinelli ufficiostampa@chieritorinovolley.it

Ufficio Stampa CCM Comitato Collaborazione Medica 

Silvia Trentini 347 3112799 silvia.trentini@ccm-italia.org

www.ccm-italia.org

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media