World Grand Prix: le azzurre s’impongono 3-0 contro il Kazakistan

Scritto da on ago 4th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

3562

Montichiari. Secondo successo nel World Grand Prix per la nazionale femminile azzurra che si e’ aggiudicata la gara contro il Kazakistan 3-0 (28-26, 25-17, 25-13). Le ragazze di Mencarelli dopo aver faticato nel primo set, sono cresciute con il passare del gioco, per poi imporre il proprio ritmo. Grazie alla vittoria l’Italia si porta al comando solitario della Pool con 6 punti e domani (ore 20.45 RaiSport 2) nell’ultima gara del week end affronterà la Germania, sconfitta oggi a sorpresa dall’Argentina 3-2 (25-23, 13-25, 18-25, 25-21, 15-12).

Nella formazione iniziale l’unica novità rispetto a ieri è stato l’inserimento di Cristina Chirichella al posto di Martina Guiggi: per lei riposo precauzionale a causa di un colpo al collo rimediato contro l’Argentina. Miglior marcatrice dell’incontro è stata Valentina Diouf (16 p.), mentre sul fronte avversario in evidenza Mudritskaya (13 p.).

Il Kazakistan parte forte e così le azzurre sono costrette ad inseguire, faticando a entrare in partita. Una volta raggiunte le asiatiche, l’Italia da l’impressione di poter allungare grazie a Diouf e Costagrande, ma il muro kazako sale di livello e rimette tutto in discussione. Bosetti rileva Barcellini e in un finale molto combattuto alle azzurre servono quattro set point per imporsi 28-26.

L’equilibrio prosegue anche nella seconda frazione, con le ragazze di Mencarelli che non riescono a staccare le avversarie, sempre molto presenti a muro. A spezzare la parità, allora, ci pensa Arrighetti che da il via all’allungo italiano, mentre le kazake vanno in confusione e cedono nettamente 25-17.

Il terzo set vede le azzurre scappare fin dalle prime azioni, senza che il Kazakistan riesca a rispondere. L’Italia aumenta sempre più il vantaggio e spinta da Diouf chiude 25-13.

MENCARELLI: “È stata una gara impegnativa perché il Kazakistan ha un sistema di gioco ben delineato che all’inizio ci ha creato qualche problema. Con il passare della gara  siamo cresciuti, portandoci a casa questa vittoria. Domani bisognerà stare attenti perché sia noi che la Germania in questo periodo siamo soggetti ad alti e bassi. È una cosa normale, quando si è all’inizio della competizione.”

TV - Nel primo week end di Montichiari le gare delle azzurre saranno trasmesse in diretta da Rai Sport 2.

 Tabellino: ITALIA-KAZAKISTAN 3-0 (28-26, 25-17, 25-13)

 ITALIA: Barcellini 3, Arrighetti 13, Diouf 16, Costagrande 13, Chirichella 10, Signorile 2. Libero: De Gennaro. C.Bosetti 7. N.e: Guiggi , Camera , Fiorin e Sorokaite. All. Mencarelli

KAZAKISTAN: Jarlagassova 9, Ishimtseva 1, Anarbayeva 7, Shenberger 6, Mudritskaya 13, Nassedkina 5. Libero: Storozhenko. Afanasyeva, Omelchenko 3, Lukomskaya. N.e: Issayeva e Gordeyeva. All. Oleksandr

Arbitri: Pare (Cmr) e Wang (Cina)

Spettatori: 2300.  Durata set: 28’, 24’, 22’

Italia: 6 bs, a 2, mv 11, er 12.

Kazakistan: 2 bs , a 0,  mv  11, er 14.

 

FIPAV

 

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media