Grand Prix: le azzurre s’impongono nettamente su Cuba 3-0

Scritto da on ago 10th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

3584

CUBA – ITALIA 0-3 (16-25, 16-25, 20-25)

 CUBA: Cruz 1, Palacio 1, Lescay 1, Vargas 15, Alvarez 7, Giel 8. Libero: Borrell. Vilches, Rojas 4, Matienzo 2. Ne: Luis e Rodriguez.  All. Gala Rodriguez

ITALIA: C.Bosetti 11, Arrighetti 10, Sorokaite 10, Costagrande 7, Guiggi 8, Signorile 1. Libero: De Gennaro. Fiorin 1. N.e: Barcellini, Camera , Diouf , Folie . Mencarelli

Arbitri: Niculescu (Rou) e Rodriguez (Spa)

Spettatori: 1100. Durata Set: 20’, 21’, 24’

Cuba: 8 bs, 8 a, 0 mv , 28 er .

Italia: 5 bs, 7 a ,  9 mv , 13 er .

Ekaterinburg. Netto successo per le azzurre di Marco Mencarelli che nel secondo week end del World Grand Prix hanno battuto Cuba 3-0 (25-16, 25-16, 25-20). Senza storia l’andamento della gara, dominata fin dalle prime azioni da Signorile e compagne che hanno sfruttato al meglio i numerosi errori delle giovani cubane, in particolar modo i falli di formazione. Nell’Italia le migliori marcatrici sono state Sorokaite e Arrighetti entrambe a quota 10 punti, molto buone poi le percentuali in attacco di Guiggi. Le azzurre hanno vinto anche il duello a muro (9 in totale, nessuno cubano) e soprattutto commesso meno errori 13 contro 28.  

Come formazione iniziale il ct Mencarelli ha riproposto quella scesa in campo ieri: Signorile-Sorokaite la diagonale, Costagrande e Bosetti schiacciatrici, centrali Arrighetti e Guiggi, libero De Gennaro. In panchina dopo l’assenza contro la Russia è tornata Valentina Diouf.

Le prime due frazioni sono state nettamente ad appannaggio dell’Italia che si è dimostrata precisa in attacco, mentre le cubane hanno sofferto in ricezione e commesso molti errori.

Più equilibrato è stato l’avvio del terzo, nel quale le caraibiche hanno provato a mettere in difficoltà le azzurre con la battuta. Una volta prese le misure, però, le ragazze di Mencarelli si sono allontanate, chiudendo l’incontro.   

Domani ultima giornata della pool J con l’Italia che affronterà alle 15.30 (diretta Sportitalia 2) la Thailandia, sconfitta oggi dalla Russia 3-0.

SOROKAITE: “Sono molto contenta del risultato, perché un bel 3-0 fa sempre morale. Non è stata una delle nostre migliori partite, però non è mai facile giocare contro una squadra che ha ottime doti sia in attacco che in battuta. Domani ci aspetta una partita completamente diversa perché la Thailandia non punta sulla potenza, ma basa tutto sulla velocità.”

Calendario – 2° Week end (9-11 agosto)

Pool F (Belgrado, Serbia): 9/8 Serbia-Olanda 3-0, Algeria-Stati Uniti 0-3; 10/8 Algeria-Serbia 0-3, Stati Uniti-Olanda; 11/8 Olanda-Algeria, Serbia-Stati Uniti. Serbia 6, Stati Uniti 3, Olanda e Algeria 0.

Pool G (Mayaguez, Portorico): 9/8 Rep.Dominicana-Brasile 1-3, Portorico-Bulgaria 0-3; 10/8 Brasile-Bulgaria, Rep.Dominicana-Portorico; 11/8 Bulgaria-Rep.Dominicana, Portorico-Brasile. Classifica: Bulgaria e Brasile 3, Rep.Dominicana e Portorico 0.

Pool H (Plock, Polonia): 9/8 Germania-Giappone 2-3, Polonia-Kazakistan 3-0; 10/8 Giappone-Kazakistan, Polonia-Germania; 11/8 Kazakistan-Germania, Polonia-Giappone. Classifica: Polonia 3, Giappone 2, Germania 1, Kazakhistan 0.

Pool I (Hong Kong): 9/8 Turchia-Argentina 3-1, Cina-Rep.Ceca 3-0; 10/8 Turchia-Rep.Ceca 3-0, Cina-Argentina 3-0; 11/8 Argentina-Rep.Ceca, Cina-Turchia. Classifica. Cina e Turchia 6, Rep.Ceca e Argentina 0.

Pool J (Ekaterinburg, Russia): 9/8 Italia-Russia 1-3, Cuba-Thailandia; 10/8 Thailandia-Russia 0-3, Cuba-Italia 0-3; 11/8 Russia-Cuba, Italia-Thailandia (ore 15.30 diretta Sportitalia 2). Gli orari di gioco sono quelli italiani. Classifica: Russia 6, Italia e Thailandia 3, Cuba 0.

Classifica Generale: Cina 15, Serbia, Turchia e Italia 12, Giappone e Brasile 11, Stati Uniti, Bulgaria e Russia 9, Rep.Dominicana e Thailandia 6, Germania 5, Argentina e Polonia 4, Olanda e Rep.Ceca 3, Kazakhistan 1, Portorico, Cuba e Algeria 0.

TV - Tutte le gare delle azzurre in Russia e la prossima settimana a Cina Taipei saranno trasmesse in diretta da Sportitalia 2.

Ufficio stampa FIPAV

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media