Grande colpo per la IHF Volley: l’azzura Simona Gioli giocherà per la formazione bianco nera

Scritto da on ago 13th, 2013 e archiviato sotto la categoria Mercato, Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

images

La IHF Volley ufficializza l’ingaggio della pallavolista azzurra Simona Gioli, che dopo l’avventura con il Galatasaray, torna a giocare in Italia . Chi è Simona Gioli è noto a tutti, atleta che ha fatto la storia della pallavolo italiana con una carriera ricca di soddisfazioni.

Soprannominata “Mamma Fast” per essere tornata ad allenarsi un mese dopo il parto del suo piccolo, Simona inizia la sua carriera nel 1992 in serie D con la Libertas Rovigo. L’esordio in A2 arriva nel 1994/95 con la Reggio Calabria, con cui disputa ben 7 stagioni. Proprio con la formazione calabrese conquista la promozione in A1 al termine della stagione 1995/96, e nei campionati di A1 conquista per due volte la Coppa Italia, una supercoppa italiana ed una Coppa CEV. Nel 1998 viene convocata in Nazionale per un’amichevole contro cuba. Dopo una stagione a Reggio Emilia, Simona Gioli viene ingaggiata dal Perugia, con cui rimane per ben 6 stagioni e proprio con la maglia del Perugia raggiunge le migliori soddisfazioni della sua carriera: tre scudetti, una Champions League, due Coppe Cev, 3 Coppe Italia ed una Super Coppa Italiana. In Nazionale, invece, con l’arrivo in panchina di Massimo Barbolini, Simona diventa un punto fondamentale della squadra azzurra conquistando l’oro agli Europei e la Coppa del Mondo nel 2007. Nel 2008 lascia la squadra perugina per trasferirsi in Russia. Nell’estate 2009, con l’Italia, vince l’oro ai Giochi del Mediterraneo, mentre il 4 ottobre dello stesso anno si aggiudica nuovamente l’oro al campionato europeo. Nella stagione 2010-11 resta ancora alla Dinamo Mosca e nel febbraio 2011 viene ceduta alla Spes Volley Conegliano; con la nazionale vince per la seconda volta consecutiva la Coppa del Mondo. Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dallo Ženskij Volejbol’nyj Klub Fakel; la stagione successiva si trasferisce in Turchia ingaggiata dal Galatasaray Spor Kulübü. Ora Simona torna in Italia e lo fa per mettere tutta la sua esperienza al servizio della Formazione bianco nera neopromossa in A1.

“E’ una grande emozione quella di tornare in Italia, - commenta Simona Gioli - sono stata una delle prime atlete ad andare a giocare all’estero ed ora la gioia del ritorno si fa sentire. Qualche tempo fa non ci speravo di poter tornare a giocare nel Campionato Italiano, soprattutto in questi anni in cui la maggior parte delle atlete va a giocare all’estero. Finalmente torno nel mio Paese per disputare il campionato in cui sono cresciuta, per giocare con un team Italiano e per vivere a pieno tutte le emozioni che questo sport può regalare. La scelta di tornare in Italia è legata al desiderio di voler concludere la mia carriera nel Paese in cui sono nata e mi sono formata professionalmente. Proprio per questo, per la prossima stagione indosserò la maglia della IHF Volley , una squadra molto giovane e piena di ambizioni ed io metterò in campo tutta la mia esperienza e le mie competenze maturate in tutti questi anni per fare bene e per disputare un buon campionato e, soprattutto, per condividere delle belle esperienze costruendo qualcosa di importante per gli anni che verranno.”

Ufficio Stampa IHF Volley Frosinone

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media