Beng Rovigo: intervista settimanale, un’atleta si racconta. Veronica Giacomel

Scritto da on ago 23rd, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

veronica-giacomel-palasport

Veronica Giacomel, libero, classe 1993, maglia n.13 che si è già fatta amare dal pubblico del palasport rodigino nella scorsa stagione di serie B1, è l’unica atleta confermata di un roster completamente rinnovato.

“Nessun particolare peso o senso di speciale responsabilità – afferma Veronica Giacomel – solo la stessa emozione dell’ingaggio dello scorso anno quando arrivai a Rovigo senza conoscere nessuno. Sono già passati quattro giorni e devo ammettere che l’inserimento con le mie 12 compagne di squadra sta procedendo bene. Non mi sento avvantaggiata rispetto a loro per essere rimasta, sono grata alla società ed al tecnico per la riconferma, probabilmente è piaciuto ciò che ho saputo dimostrare in campo”.

Dalla voce di Veronica la squadra si dimostra in questi primi allenamenti determinata, motivata per il campionato di alto livello che incontreràin serie A2, pronta a mettercela tutta per ben figurare. “Bisogna crederci, avere la giusta cattiveria, allenarsi con i pesi, migliorare la tecnica – afferma il libero giallonero – io personalmente colmerò alcune lacune e perfezionerò degli aspetti del mio ruolo. Lo stimolo di avere una valida alternativa, Carlotta Cervella, farà vivere in me la voglia di conquistare il posto in campo come un onore, e quando vedrò Carlotta giocare non mi sentirò abbattuta”.

Veronica Giacomel non si sbilancia in previsioni classifica prima di conoscere il reale potenziale delle altre squadre avversarie, considera la mancanza di retrocessione un’arma a doppio taglio per via del pericoloso effetto relax che potrebbe colpire qualche atleta nella seconda parte di campionato in gara come in allenamento, ma non nega che giocare più tranquilli spesso aiuta a commettere meno errori.

“Mi sento in forma, ho passato l’estate sulla sabbia a giocare nei tornei di beach volley, 2 contro 2, 4 contro 4, e sono pronta per questa nuova sfida. Lo staff tecnico che ti segue momento per momento è una grande sicurezza per una persona come me che vorrebbe sempre esprimere il 100 per 100 delle proprie potenzialità”. 

 Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media