Igor Gorgonzola Novara: Maja Tokarska tra Europei e debutto in A1 “Nessuna paura, solo tanto entusiasmo per queste avventure”

Scritto da on ago 29th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

images

Ci sono due sfide nel futuro prossimo di Maja Tokarska, centrale azzurra attualmente impegnata con la nazionale polacca. Prima l’Europeo (dove, per altro, incontrerà all’esordio un’altra azzurra, Tereza Vanzurova), poi la maglia della Igor che per lei rappresenterà una prima volta assoluta in un campionato estero.

«Nessuna paura, sono pronta a vivere queste due sfide con grandi motivazioni e con l’entusiasmo che meritano – attacca la ventiduenne di Danzica –. In particolare, so che la stagione con la Igor sarà la mia prima volta all’estero ma questo, sinceramente, non mi spaventa; semmai sono molto emozionata e non vedo l’ora di iniziare. In questo momento, un’avventura del genere è quello che mi serviva, per provare a fare un salto di qualità».

Parole che arrivano direttamente da Berlino, dove Maja sta sistemando, assieme alla sua nazionale, gli ultimi dettagli in vista dell’Europeo: «Abbiamo lavorato sodo nelle ultime settimane – spiega – allenandoci quotidianamente a Belchatow fino alla partenza per Berlino (ieri, ndr). Ora disputeremo due sfide amichevoli con le padrone di casa della Germania, sarà un’occasione importante per cementare ulteriormente il gruppo e mettere alla prova sul campo il nostro spirito, le nostre motivazioni. Poi? Due giorni liberi per rilassarci, prima di partire per Schwerin dove la nostra avventura europea prenderà il via con la pool di qualificazione».

Cosa ti aspetti dall’Europeo? «Penso che ogni atleta sogni di vincere e di conseguenza fa altrettanto ogni squadra. È così anche per noi: abbiamo lavorato tre mesi per arrivare pronte a questo evento e sono fiduciosa: credo che possiamo fare bene».

Nei pensieri di Maja, però, c’è già anche la Igor: «Non vedo l’ora di conoscere dirigenti, allenatori e compagne, così come di entrare in contatto con il calore dei tifosi e scoprire quella che sarà la mia nuova città, la mia nuova casa. Mi tengo aggiornata grazie a internet e alle mie compagne, che stanno già lavorando in palestra, dico che ci vedremo presto e che non vedo l’ora di essere con loro. Obiettivi? Penso solo a lavorare sodo, in ogni singolo allenamento: voglio migliorare, crescere e, ovviamente, togliermi grandi soddisfazioni con le mie compagne». 
 Ufficio stampa

 

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media