Europei Femminili: domani Italia-Polonia vale il quarto di finale

Scritto da on set 9th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

3668

Zurigo. Ai Campionati Europei Femminili giornata di riposo la nazionale italiana, che domani tornera’ in campo per affrontare nei play-off la Polonia (ore 17.30 diretta RaiSport 1). Una partita fondamentale per Guiggi e compagne che da ora in poi non potranno pi&u’ commettere errori nella rassegna continentale, se vogliono proseguire il loro cammino. Un percorso che si e’complicato dopo la sconfitta contro il Belgio, gara nella quale le azzurre non sono riuscite ad esprimersi come nelle proprie capacita’. Il 3-1 cosi’ ha permesso al Belgio di approdare direttamente nei quarti, mentre l’Italia se li dovrà guadagnare contro le polacche, ad attendere la formazione vincitrice c’è la Serbia Campione d’Europa. Per battere la Polonia all’Italia servirà prima di tutto una reazione importante, dopo la brutta prestazione di ieri, come spiega il ct Mencarelli: “Bisogna senza dubbio  reagire. Abbiamo la consapevolezza che da domani in avanti tutte le partite saranno decisive, dentro o fuori, quindi non ci possiamo permettere più passi falsi come capitato ieri. Mi aspetto una risposta importante, non solo per ottenere un buon risultato, ma anche per noi stessi, perché quando giochi al di sotto delle tue possibilità è giusto che ci sia uno scatto d’orgoglio.” Il tecnico azzurro analizza poi le prestazioni delle azzurre nella prima fase: “ Queste tre gare per certi versi sono state la sintesi della nostra stagione. Momenti di buon gioco, alternati ad altri in cui abbiamo incontrato delle difficoltà. Dopo ogni prestazione negativa, però la squadra si è sempre riscattata, per questo mi aspetto che anche contro la Polonia le ragazze diano il meglio per onorare la partita.”

La sfida di domani tra l’Italia e la nazionale polacca sarà la numero 63: 29 vittorie per le azzurre contro le 33 avversarie. L’ultimo precedente è di quest’anno, quando la Polonia s’impose 3-1 alla Eltsin Cup, mentre l’ultima vittoria italiana è stata nel Grand Prix della passata stagione (3-2).

Nella fase a gironi la Polonia si è classificata al terzo posto della Pool D, un raggruppamento difficile che l’ha vista uscire sconfitta dalle sfide contro Serbia 3-1 e Rep.Ceca 3-2, mentre si è imposta 3-1 sulla Bulgaria. La stella della squadra è l’opposto Katarzyna Skowrońska, per diversi anni protagonista nel campionato italiano e Campionessa Europea con la maglia della nazionale nelle edizioni 2003 e 2005.

Guardando agli altri incontri dell’Europeo, domani a Zurigo (ore 20.30 diretta RaiSport 1) la Rep.Ceca affronterà la Francia, chi passa nei quarti troverà il Belgio. Ad Halle (Germania) i due play off vedranno impegnate Turchia-Bielorussia (ore 17) e Croazia-Olanda (ore 20), le vincitrici incontreranno rispettivamente la Russia e la Germania.

PLAY OFF E QUARTI DI FINALE: Le prime classificate di ciascuna pool accedono direttamente ai quarti di finale in programma l’11 settembre. Le seconde e le terze si affrontano invece in un play-off il 10 settembre: gara 25 (Halle, ore 17): Turchia-Bielorussia; gara 26 (Zurigo, ore 17.30 diretta RaiSport 1): Italia-Polonia; gara 27 (Halle, ore 20): Croazia-Olanda; gara 28 (Zurigo, ore 20.30 diretta RaiSport 1): Rep.Ceca-Francia. Questi gli incroci dei quarti di finale:

11/9 (Gara 29, Halle): Germania – vincente Croazia/Olanda.

11/9 (Gara 30, Zurigo): Belgio – vincente Rep.Ceca/Francia.

11/9 (Gara 31, Halle): Russia- vincente Turchia/Bielorussia.

11/9 (Gara 32, Zurigo): Serbia- vincente Italia/Polonia.

Nelle semifinali (Berlino, 13 settembre) si affronteranno le formazione vincitrice della gara numero 29 contro quella della gara numero 30 e la vincitrice della gara 31 contro quella della gara 32.

Il 14 settembre sempre nella capitale tedesca sono in programma gli incontri che assegneranno le medaglie: ore 17 finale 3-4 posto, ore 20 finale 1-2 posto.

 FIPAV

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media