“Se pensi di vincere.. Devi farlo!”

Scritto da on set 10th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

Ita-Pol_376L’ Italia approda ai quarti di finale, dove domani, ore 20.30 diretta RaiSport1, affronterà le campionesse in carica della Serbia. Le azzurre rifilano un secco 3-0 alla Polonia (25-22, 25-22, 25-13) che ci ha dato non una ma ben due mani, senza togliere alla squadra italiana che ha spinto sull’acceleratore, mantenendo un ritmo di gioco nel complesso costante per tutta la gara, seppur con i soliti momenti no con i quali dobbiamo convivere. Sicuramente c’era voglia di riscatto dopo la prestazione contro il Belgio, la vittoria è una bella iniezione di fiducia per tutti, in risposta anche (perchè no) a tutti coloro che hanno mosso critiche pesanti, insulti vari alle atlete, chiamando a destra e manca chi in questo momento non veste la maglia azzurra.

Domani contro la Serbia la prova del nove,  una partita difficile arrivata prima del previsto. Ma, se l’ Italia vuole andare a Berlino, dovrà superare anche questo ostacolo. Dopo, trarremmo le opportune conclusioni…

“Quando mettete quella maglia, rappresentate voi stessi ed i vostri compagni di squadra e il nome scritto davanti è molto più importante di quello scritto dietro!” (The Miracle)

C.G

STAT

1 Response for ““Se pensi di vincere.. Devi farlo!””

  1. Ziomario scrive:

    Non mi convince l’idea che la Polonia abbia giocato male perché l’Italia ha giocato bene. Se no vale anche il contrario l’Italia ha giocato bene perché la Polonia ha giocato male.
    Viva la sincerità Mirtillo. “ci han dato due mani” vero e noi bravi ad approfittarne..
    Alti e bassi, speriamo bene ma se dovesse finire qui…..non sarebbe uno scandalo ma si dovrebbe forse meditare sui criteri di selezione ed approccio alle competizioni internazionali.

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media