Banca di Forlì: un altro secondo posto, a Sanremo la spunta Novara. Paola Paggi best scorer, Alice Piolanti miglior centrale

Scritto da on set 29th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

download La Banca di Forlì si arrende all’Igor Gorgonzola Novara che in quattro set piega le velleità di Ventura e compagne.

La formazione di Biagio Marone torna a casa con un secondo posto che migliora il quarto dello scorso anno ma soprattutto con molti spunti per continuare a proseguire la preparazione pre campionato. Le tre partite della Sanremo Cup hanno evidenziato la necessità di migliorare il fondamentale di ricezione, mentre buone risposte sono state date dal servizio, impressionante nella semifinale con San Pietroburgo, e dal muro con Paggi e Piolanti dominatrici a rete.

Anche contro la diretta concorrente Novara, coach Marone ha provato diversi assetti di squadra privilegiando a volte l’equilibrio in seconda linea, a volte l’attacco.

La Banca di Forlì approccia bene la finalissima mostrando un gioco attento ed efficace. L’equilibrio tra le due formazioni in campo è rotto dal numero di errori con le piemontesi più fallose e che danno il via libera alla vittoria di Forlì nel primo parziale.

Novara torna in campo decisa a non regalare più nulla e sfrutta la maggiore fisicità  potenza. In attacco centimetri e muscoli iniziano a farsi sentire e Forlì lascia via via spazio. Il muro, che aveva lavorato benissimo nelle prime due gare, oggi non riesce a fornire lo stesso contributo ed a contenere le avversarie.

Novara pareggia i conti e gioca gli altri set con la carta carbone, superando le forlivesi per ordine e precisione. L’inerzia del match passa nelle mani delle piemontesi senza che Ventura e compagne riescano a cambiarla.

Oltre al secondo posto, la Banca di Forlì conquista due premi individuali: sono quelli di Paola Paggi, best scorer del torneo ed atleta più rappresentativa, e quello di Alice Piolanti eletta come miglior centrale.

BANCA DI FORLI’ – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (25-20; 19-25; 17-25; 16-25)
BANCA DI FORLI’: Ventura 2, Petrovikj 4, Valpiani 0, Guatelli 12, Paggi 11, Piolanti 10, Bezarevic 10, Zardo (L). Rosso 0, Arrechea Montano 0.  N.E. Coriani(L2) All. Marone
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Casillo, Paris, Rosso, Tokarska,Kim, Lombardo, Harms, Manfredini, Milos, Vanzurova, Alberti, Mollers, Bellei. All. Colombo.
Banca di Forlì: muri 6, ace 5, battute sbagliate 4, ricezione pos 51%, perf.26%, attacco 33%

RISULTATI E PROGRAMMI
VENERDI’
Igor Gorgonzola Novara – Leningradka San Pietroburgo 3-0 (25-17; 25-19; 25-23)
Banca di Forlì – Skup Olomouc 3-2 (17-25; 26-24; 25-19; 24-26; 15-10)
SABATO
Igor Gorgonzola Novara – Skup Olomouc 3-0 (25-20; 25-18; 25-18)
Banca di Forlì – Leningradka San Pietroburgo 3-1 (20-25; 25-19; 25-22; 25-17)
Domenica 22 settembre ore 14.30
Skup Olomouc – Leningradka San Pietroburgo 3-0 (25-20; 27-25; 25-16)
Ore 16.30
Banca di Forlì – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-20; 19-25; 17-25; 16-25)

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media