Mondiale U23 femminile – Esordio amaro per le azzurre sconfitte dalla Turchia 3-2

Scritto da on ott 6th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

3724Esordio amaro per le azzurre di Luca Cristofani nel Mondiale U23 femminile. L’Italia è stata battuta dalla Turchia per 3-2 (29-31 16-25 26-24 25-22 17-15), dopo essere stata in vantaggio per 2-0 e non aver concretizzato 3 palle match (2 nel terzo e 1 nel tie-break).  Al sestetto italiano non è bastata una buona prova di Valentina Diouf (26 su 49 in attacco) best scorer del match con 28 punti.
Una sconfitta che complica subito la strada verso le semifinali. La Turchia è insieme a Giappone e Dominicana una delle squadre più quotate e pericolose
Ci sono grandi rimpianti nella formazione italiana per l’andamento del match. Le azzurre sono state largamente in vantaggio nel primo set, poi nel finale sono state rimontate e si sono imposte ai vantaggi. Nel secondo Camera e compagne hanno preso in mano le redini del match ed hanno fatto vedere la loro migliore pallavolo. Nel terzo sono arrivate ad un solo punto dalla vittoria (24-22), ma non sono riuscite a chiudere la gara. Dopo essere state raggiunte sul 2-2 le ragazze di Cristofani hanno avuto una nuova chance di imporsi nel tie-break, ma l’attacco di Diouf non è andato a segno e la Turchia ha ancora rimontato e conquistato il successo.
Non si è giocato con la nuova regola dei set a 21, come era stato annunciato, ma con il tradizionale punteggio del rally point a 25.
Oggi (a mezzanotte italiana) le azzurre avranno l’occasione del riscatto contro il Giappone, un match divenuto fondamentale per inseguire l’ingresso in semifinale.
Luca Cristofani: “Abbiamo avuto le nostre occasioni ma non siamo riusciti a concretizzarle. La pallavolo è così quando hai le tue chance le devi sfruttare, altrimenti rischi come è accaduto a noi oggi che l’avversario trovi il modo di rimontarti. In alcuni tratti del match abbiamo giocato bene, ma abbiamo commesso molti errori.”
Alessia Gennari: “Abbiamo molto da imparare da questa partita. Non siamo riusciti ad esprimerci al meglio quando siamo state in vantaggio.”
ITALIA-TURCHIA 2-3 (31-29 25-16 24-26 22-25 15-17)
ITALIA: Camera 1, Gennari 16, Folie 10, Partenio 16, Diouf 28, Chirichella 12. Scarabelli (L). Balboni, Bisconti, Saccomani 1, Nicoletti. Non entrata: Alberti.  All. Cristofani.
TURCHIA:  Alikaya 3, Ercan 5, Kestirengoz 23, Yilmaz 16, Kalac 12, Yurtdagulen 3. Orge (L). Cetin 4, Babat 2, Dilik 1, Dagdelenler, Guc 19.
Durata set: 33, 23, 28, 20, 12.
Italia: bs 8, a 10, mv 8, er 25.
Turchia: bs 18, a 10, mv 14, er 33.
Risultati 1. giornata – Pool A: Italia-Turchia 2-3; Dominicana-Argentina 3-0, Giappone-Messico 3-1. Pool B: Stati uniti-Kenya 3-0; Cina-Germania 3-1; Brasile-Cuba 3-1.

FIPAV

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media