CONI-Armani ancora insieme per lo sport italiano a Sochi e a Rio

Scritto da on nov 5th, 2013 e archiviato sotto la categoria Nazionale, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

coniAbbiamo il piacere di annunciare che dopo le Olimpiadi di Londra 2012 prosegue la collaborazione tra Giorgio Armani e il CONI. Armani, in qualità di official outfitter, fornirà infatti l’intero guardaroba sportivo e formale agli atleti della squadra Olimpica e della squadra Paralimpica Italiana che parteciperanno alle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014 e ai Giochi Olimpici di Rio 2016. In aggiunta, verrà fornito il guardaroba anche alle squadre giovanili che parteciperanno ai Giochi Olimpici della Gioventù e ai Festival Europei della Gioventù Olimpica invernali ed estivi nell’arco del triennio. Questa iniziativa è frutto di un accordo triennale di collaborazione del Gruppo Armani con il CONI e dimostra ancora una volta il forte legame dello stilista con il mondo dello sport.

 “L’Italia è fatta di passione per lo sport e lo sport racchiude valori positivi e unisce la gente. Sono molto soddisfatto di questa rinnovata collaborazione con il Coni per le Olimpiadi Invernali del 2014 e per quelle del 2016, due occasioni importanti per i nostri atleti che seguiremo tutti con grande entusiasmo”, ha dichiarato Giorgio Armani.

“Armani rappresenta il miglior biglietto da visita per diffondere l’immagine vincente dell’Italia sportiva, all’insegna di un rinnovato legame che ci auguriamo di onorare in occasione di Sochi 2014 e di Rio de Janeiro 2016, per continuare a coniugare – nel nome del successo – l’eccellenza dello sport con quella dello stile italiano”, ha dichiarato il Presidente del CONI, Giovanni Malagò.

L’ampio guardaroba sportivo della linea EA7 comprenderà abiti e accessori che saranno indossati dagli atleti in ogni momento della giornata, escluse le competizioni, e per tutta la durata delle manifestazioni. I capi d’abbigliamento forniti agli atleti azzurri per Sochi, disponibili nelle versioni uomo e donna, saranno contemporaneamente messi in vendita sul mercato italiano. Recano tutti il logo CONI e i cerchi olimpici sul petto, mentre sul dorso è riportato l’originale logo ITALIA silver con il profilo stilizzato delle montagne. La tuta da sci, color blu navy, è in materiale stretch e ha un taglio ergonomico per fornire la massima comodità a chi la indossa. Le cuciture sono termosaldate e decorate dai colori della bandiera italiana, che si ritrovano anche all’interno del cappuccio. Il secondo strato della tuta è invece disponibile nei colori bianco e blu navy. All’interno delle giacche e delle felpe, sul lato del cuore, è riportata in oro e in corsivo, la prima strofa dell’inno di Mameli.

Gli stessi colori e decorazioni si ritrovano anche nei capi leisure, ossia la felpa di cotone, la tuta, le polo a manica corta e lunga, e la T-shirt. Gli accessori completano la collezione: cappellino da sci, sciarpa, guanti, occhiali e zainetto, tutti di colore blu navy e corredati da dettagli con il tricolore italiano. Il Gruppo Armani è tra le aziende della moda e del lusso leader nel mondo con oltre 6.500 dipendenti e 12 stabilimenti di produzione. Il Gruppo disegna, produce, distribuisce e vende direttamente prodotti di moda e lifestyle quali abbigliamento, accessori, occhiali, orologi, gioielli, cosmetici, profumi, mobili e complementi d’arredo con i seguenti marchi: Giorgio Armani Privé, Giorgio Armani, Emporio Armani, Armani Collezioni, AJ Armani Jeans, A/X Armani Exchange, Armani Junior e Armani Casa. La rete distributiva a insegna propria del Gruppo conta oggi 2.203 punti vendita e comprende: 151 Giorgio Armani, 250 Emporio Armani, 356 Armani Collezioni, 266 A/X Armani Exchange, 674 AJ Armani Jeans, 124 Armani Junior, 53 Armani/Casa, in 46 Paesi nel mondo

CONI

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media