Volley Soverato: la squadra migliora. Burduja “E’ stata una grande emozione”

Scritto da on nov 6th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

ALIM4922

La vittoria per tre set a zero contro il Corpora Gricignano nella terza giornata del Master Group Sport Volley Cup A2, ha portato nuovo entusiasmo in casa Volley Soverato. Le ragazze di coach Marco Breviglieri hanno dimostrato anche contro le campane di coach Della Volpe, grande carattere ed enorme spirito di sacrificio in campo, dove si è vista una squadra coesa, che sta bene atleticamente e fisicamente, e che ha lottato su tutti i palloni. Questo grazie al grande lavoro svolto da capitan Travaglini e compagne durante gli allenamenti settimanali, diretti dall’ottimo staff tecnico capeggiato dal coach di Ferrara.
Anche contro il Gricignano, come visto già nel match vinto al tie break contro Vicenza, le biancorosse hanno dovuto inseguire l’avversario per la maggior parte dell’incontro. Le ioniche non si sono arrese mai, e non si sono perse d’animo, sapendo reagire alla grande nei momenti giusti, come nel primo e secondo set quando sono state annullate ben cinque palle set alle ospiti casertane.
Coach Breviglieri, vedendo l’argentina Boscacci un po’ in ombra, ha poi mandato in campo (scelta giustissima) Burduja, giovane atleta classe 1996 all’esordio assoluto in serie A2. La Burduja, non si è lasciata tradire dall’emozione ed ha dato un notevole contributo alle sue compagne, mettendo anche a terra palloni pesanti in fasi cruciali del match.
Encomiabili ancora una volta, poi, i tifosi del “Pala Scoppa” che hanno incitato le cavallucce marine dall’inizio alla fine, invitandole a non mollare mai. La squadra del presidente Matozzo, ormai migliora di partita in partita e le premesse per disputare una buona stagione ci sono tutte.
Proprio sul match vinto contro Gricignano, abbiamo raccolto le impressioni di una delle protagoniste, la giovane Nina Burduja:“Sono contenta per la vittoria meritata contro le campane del Gricignano. Io ho cercato di fare del mio meglio, anche se l’emozione si sentiva. Ora dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo bene dal mese di settembre e sono sicura che arriveremo a raccogliere buoni risultati”.
Intanto, dopo la partita di domenica al “Pala Scoppa” le due squadre si ritroveranno domenica prossima per l’andata degli ottavi di Coppa Italia, con primo match in casa del Corpora Gricignano e ritorno a Soverato domenica diciassette novembre. Le ioniche non vogliono fermarsi e anche in coppa cercheranno di fare bene.
Intanto ieri sono ripresi gli allenamenti, proprio in vista del match contro le campane. Oggi è prevista una doppia seduta al “Pala Scoppa” dove coach Breviglieri continuerà il lavoro tecnico tattico. Ufficio stampa

ph. as volley soverato

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media