Igor Gorgonzola Novara: secondo ‘esordio’ con la Foppapedretti Bergamo

Scritto da on nov 9th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1002923_10202078917964917_1012769048_n

Tornano in campo, dopo la sconfitta di Urbino, le azzurre della Igor che domani sera allo Sporting (fischio d’inizio ore 20.30) sfideranno la Foppapedretti Bergamo nella gara d’andata del primo turno di Coppa Italia. Destino curioso, quello che vede la “nuova” Igor di Luciano Pedullà esordire contro quella stessa Foppa che appena tre settimane fa aveva segnato anche l’inizio dell’avventura in A1 del club novarese, con la prima di Regular Season vinta proprio dalle orobiche. Per il nuovo tecnico azzurro, Luciano Pedullà, tanti gli incroci particolari: dalla sfida nella sfida con il suo “allievo” Stefano Lavarini, ex Agil e attuale tecnico delle rossoblù, al “remake” della storica finale Scudetto del 2002, quando l’allenatore novarese era alla guida dell’Agil che, da neopromossa, sfiorò il bersaglio grosso.
«Sarà un onore ritrovare da avversario un mio caro “allievo” – spiega Pedullà – ma in questo momento non c’è tempo per sentimentalismi ed emozioni… il mio unico pensiero va a come fermare le attaccanti avversarie e come mettere in difficoltà una squadra molto ben organizzata».
La formula: alla trentaseiesima Coppa Italia di Serie A1 partecipano tutte e 11 le squadre iscritte al Campionato di Serie A1. Previsti due turni a eliminazione diretta su incontri di andata e ritorno e la Final Four.
Ottavi di finale: la detentrice della Coppa Italia 2012/13, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, non disputerà il turno degli Ottavi di Finale e sarà direttamente qualificata ai Quarti di Finale. Disputano gli Ottavi di Finale 10 squadre, con turni di andata e ritorno ed eventuale set di spareggio. Le gare di ritorno si giocano in casa delle squadre teste di serie. Gli abbinamenti sono stati definiti per sorteggio, considerando teste di serie le prime 5 del ranking iniziale, ovvero quello derivante dalla regular season 2012/13.
Quarti di finale: partecipano otto squadre, ovvero la detentrice della Coppa Italia 2012/13, le cinque vincenti gli ottavi e le due migliori della regular season al termine del girone di andata, non già qualificate. Abbinamenti in base alla classifica della regular season del girone di andata. Gare di andata e ritorno, con eventuale set di spareggio, ritorno in casa della migliore.
Final Four: partecipano le vincenti dei Quarti di Finale, abbinate secondo il tabellone dei Quarti.
Le date: Ottavi di Finale (10-17 novembre 2013), Quarti di Finale (26-29 gennaio 2014), Final Four (sabato 22-domenica 23 febbraio 2014)

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media