Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: superata Zurigo, il test del PalaBanca finisce al tie break

Scritto da on nov 14th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

images

 La Rebecchi Nordmeccanica supera il Volero Zurigo nell’amichevole disputata questo pomeriggio al Palabanca. Finisce al tie break contro la capolista del campionato svizzero, partecipante alla Champions League. Ma, al di là dei numeri, questo test serviva alle biancoblù soprattutto per riprendere il ritmo della gara in vista di un calendario che tra breve, tra campionato e Champions League, diventerà fittissimo. Obiettivo raggiunto in pieno, anche perché dall’altra parte della rete c’era una formazione di livello, che per ampi tratti ha sollecitato la resistenza della RebecchiNordmeccanica. Punteggio ad elastico, con Piacenza capace di aggiudicarsi il primo, il terzo e il quinto set. Con Zurigo pronto a ribattere colpo su colpo.
In copertina Lucia Bosetti, che ha firmato 20 punti. Nel complesso, bene anche tutte le sue compagne di squadra.
“Questa partita – spiega coach Caprara al termine della gara – è stata molto utile per recuperare il ritmo dopo praticamente una decina di giorni senza impegni ufficiali. Obiettivo raggiunto. All’inizio abbiamo avuto bisogno di scioglierci un po’, poi nel corso del match la situazione è via via migliorata”.
“Era questo un test importante per capire a che punto siamo prima di un nuovo tour de force – sottolinea capitan Manuela Leggeri – La squadra si è mossa bene, recuperando fiducia in vista delle prossime partite ufficiali”.
Al Palabanca presente anche una delegazione del Rugby Lyons Piacenza per testimoniare la collaborazione con RebecchiNordmeccanica a favore di Movember.
RebecchiNordmeccanica-Volero Zurigo 3-2 (25-18, 20-25, 25-18, 20-25, 15-6) RebecchiNordmeccanica: Leggeri 8, De Kruijf 14, Sansonna (L), Van Hecke 8, Meijners 9, Valeriano, Poggi (L), Manzano 5, Ferretti 1, Bramborova 8, Caracuta 1, Bosetti 20, Vindevoghel 11. All. Caprara. VoleroZurich: Guerra desSouza 2, Ninkovic 12, CarcacesOpon 15, Nyukhalova, Simon, Rykhliuk 23, Popovic (L), Gogic, Sano (L), Gobulovic 8, Klaric 7, Granvorka 1, Unternahrer 1, Onyejekwe. All. Baltic
Mercoledì 20 novembre, intanto, la squadra tornerà in campo a Frosinone per l’anticipo della quarta giornata del campionato di serie A1. Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media