Obiettivo Risarcimento Vicenza: domenica a Lugo per il ritorno di Coppa. Terza sfida con Pavia, provarci è d’obbligo

Scritto da on nov 15th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

250_sove

Ultimi allenamenti per l’Obiettivo Risarcimento prima della terza sfida consecutiva contro la Riso Scotti Pavia. Due settimane fa in campionato la battaglia è finita al tie break, un punto importante per le biancoblu, anche se con il rammarico di aver commesso troppi errori che hanno permesso il successo delle avversarie. Sabato scorso in Coppa, invece, le lombarde si sono imposte in 4 set, con Rossetto che ha dato spazio in campo a chi finora aveva giocato meno, ricevendo in cambio segnali positivi e la conferma di un gruppo nel quale tutte sono all’altezza della categoria.
Domenica si ripartirà dallo 0-0, con le due squadre ormai si conoscono alla perfezione; i match precedenti hanno dimostrato che il divario non è così evidente; a fare la differenza sarà quindi la voglia di vincere, il cui metro di misura sarà sicuramente la tenacia difendere ogni pallone, ma servirà anche limitare al massimo gli errori.
L’Obiettivo Risarcimento, infatti, non si accontenterà di scendere in campo, anche perché la prossima settimana riprende il campionato e sarà importante arrivare all’appuntamento contro Montichiari nelle migliori condizioni fisico-mentali. Il Volley Towers proverà dunque a compiere un colpaccio nel palazzetto di Lugo, un impianto decisamente più raccolto del PalaCampagnola, dove il calore del pubblico si fa sentire e che nella scorsa stagione è stato teatro di vittorie importanti: la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, la qualificazione ai play-off e quella alla finalissima che metteva in palio la promozione. Per la qualificazione ai quarti sarà necessaria una vittoria per 3-0, in caso di 3-1 si dovrà giocare un ulteriore set di spareggio ai 15 punti, mentre con qualsiasi altro risultato sarà Pavia a festeggiare il passaggio del turno e per le biancoblu tutto sarà rinviato alla fine del girone d’andata. Ai quarti di fanale, infatti, accedono le 6 squadre vittoriose al primo turno più le due migliori classificate al giro di boa non già qualificate.
L’appuntamento è per domenica alle ore 18.00 al Palazzetto di Lugo (via Divisione Julia 5), ingresso ridotto a 5€ per gli abbonati.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media