Crovegli Reggio Emilia: Obiettivo, fermare la corsa di Monza

Scritto da on nov 16th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

download-11

 Cinquecentocinquanta giorni dopo, può essere ancora la Crovegli Reggio Emilia a fermare la corsa di Monza.
Era il 16 maggio 2012, giorno di gara-2 del primo turno dei play-off promozione per il salto in A2. Al Pala di Cadelbosco le giallorosse, guidate da Lancellotti, Belfiore e Cirilli, tre di quelle giocatrici che rappresentano ancora la spina dorsale della squadra, battono 3-0 la Saugella eliminandola dal sogno promozione, poi realizzato dalla formazione di Baraldi nella magica notte di Falconara. Ora è una Monza completamente diversa e fortissima, quella che si presenta al Pala di Rivalta per la decisiva sfida di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia, in programma al consueto orario delle 18 domenicali nel tempio giallorosso.
E’ una missione difficilissima per Belfiore e compagne, chiamate a superare per 3-0 (o 3-1 con successivo golden set ai 15 punti) le monzesi dopo il ko per 3-1 di domenica scorsa al Pala Iper. E fermare Monza è un’impresa, perchè appunto da quel giorno di un anno e mezzo fa la formazione di coach Mazzola non ha più perso. 40 vittorie consecutive in gare ufficiali, tra la magica stagione di B1 e le prime 4 gare (3 di campionato più l’andata di Coppa) della prima in A2.
Di positivo c’è che la Crovegli nella gara d’andata al Pala Iper ha mostrato decisi segnali di crescita, vincendo peraltro il suo primo set in stagione dopo i tre 3-0 consecutivi in campionato. L’atmosfera di Rivalta potrà aiutare eccome, anche perchè sinora la truppa di Baraldi ha giocato solo una volta davanti al pubblico amico (contro San Casciano).
Sarà una giornata come di consueto ricca di appuntamenti, con le giovanili del Marconi Castelnovo Sotto presenti in tribuna e lo “Swite moment” con uno stand dedicato a prodotti dolciari proposti dal Forno Castagnoli di via Brigata Reggio. Una cornice ideale per una grande serata, che vivrà di tantissimi duelli interessanti. Al palleggio soprattutto, con le modenesi Lancellotti e Balboni ancora una contro l’altra, dopo aver vissuto assieme tutte le giovanili all’Anderlini. In posto 2 un dubbio per la Crovegli, con Baraldi che deve recuperare Paola Colarusso, uscita malconcia al ginocchio dalla sfida d’andata (soluzione Miola dalla panchina). Monza risponderà con Garavaglia e con la coppia Viganò e Bonetti (ex del match) in posto 4, dove la Crovegli schiererà invece Catena e Cirilli. Al centro capitan Belfiore guiderà la truppa assieme ad Assirelli, dall’altra parte della rete Garbet non è ancora al meglio e coach Mazzola dovrebbe lasciar spazio alla giovane Facchinetti in coppia con Bruno. I liberi saranno Giorgi da una parte e Bisconti (nazionale Under 23) dall’altra.
Arbitreranno l’incontro Luca Saltalippi e Giuseppe Allegrini, e c’è un’altra bella notizia per gli appassionati. Chi non ha ancora sottoscritto l’abbonamento alle gare di campionato della Crovegli, potrà assistere gratuitamente al match con Monza dopo aver acquistato la propria tessera (a soli 50 euro). Il costo del singolo biglietto per la gara sarà invece come di consueto di 7 euro.
FORMAZIONI IN CAMPO Pala di Rivalta – domenica ore 18.00 Crovegli Reggio Emilia: Lancellotti-Colarusso, Catena-Cirilli, Belfiore-Assirelli, Giorgi (L). A disposizione Vujko, Gennari, Bussoli, Losi, Miola. All. Baraldi Saugella Team Monza: Balboni-Garavaglia, Viganò-Bonetti, Bruno-Facchinetti, Bisconti (L). A disposizione Saveriano, Rinaldi, Garbet, Pastrenge. All. Mazzola Arbitri: Luca Saltalippi e Giuseppe Allegrini
TV: la differita integrale del match andrà in onda mercoledì alle ore 23.00 su Teletricolore Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media