Beng Rovigo: ottimo lavoro di squadra

Scritto da on nov 19th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

volley-beng-miriam-coltro-lisa-cheli_01-300x199

Nel match di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie A2 la Beng Rovigo Volley ha incassato tre punti sulla Puntotel Sala Consilina, dimostratasi comunque all’altezza delle giallonere, guadagnandosi così il biglietto per la fase successiva dei quarti di finale. Coach Ferrari nella partita di domenica scorsa ha fatto giocare tutte le giocatrici, provando soluzioni alternative al sestetto titolare.
Tabellino rivisitato dallo staff tecnico che nella gara di ritorno per gli ottavi di finale di Coppa Italia registra top scorer della serata Jasmine Rossini e Marta Agostinetto con rispettivamente 10 punti. Per coach Ferrari segnali positivi anche dalle altre atlete che sono andate a segno, a differenza della partita di andata, sinonimo di un pregiato lavoro svolto durante la settimana, nel dettaglio: Giulia Kotlar 6 punti, Daniela Nardini 8, Stefania Pistolato 9, Roberta Brusegan 5, Laura Crepaldi 6, Elisa Peluso 1, Lisa Cheli 4, Chiara Aluigi 4.
Al di là dei punti piazzati, in questa partita di Coppa Italia, la miglior attaccante da statistica risulta Daniela Nardini con il 58% di efficacia su palle giocate: su 12 attacchi ben 7 positivi, seguita poi da Giulia Kotlar, Stefania Pistolato, Jasmine Rossini, Marta Agostinetto Lisa Cheli, Chiara Aluigi, Laura Crepaldi e Roberta Brusegan. Per la seconda giornata di Coppa Italia la battuta giallonera ha avuto una buona efficacia, su 93 servizi complessivi 11 errori e 4 battute punto (ace): due di Giulia Kotlar, una di Roberta Brusegan e l’altra di Chiara Aluigi.
Risultato in doppia cifra nel match di ritorno riguardo ai muri: 11 con la possibilità di rigiocata da parte della Beng, 3 di Roberta Brusegan, seguita poi dai 2 di Marta Agostinetto e Lisa Cheli, e dai muri singoli di Daniela Nardini, Laura Crepaldi, Elisa Peluso, e Chiara Aluigi. Ottima difesa da parte del libero Veronica Giacomel con il 75% di positività, seguita poi dalle buone prestazioni di Jasmine Rossini, Laura Crepaldi e Stefania Pistolato, che hanno servito palle pulite ai due palleggiatori Chiara Agostini ed Elisa Peluso che a loro volta hanno saputo distribuire uniformemente a tutte le giocatrici.
“Sono molto contento della prestazione e soprattutto della reazione della ragazze – commenta coach Stefano Ferrari – nella partita di domenica, che hanno superato il momento difficile del primo set, vinto dalla giovane e interessante squadra della Sala Consilina che tra le mura amiche è partita molto aggressiva. Le giallonere sono state molto brave a crederci fino all’ultimo. Anche la panchina ha aiutato a ribaltare l’andamento della partita dando sempre il suo contributo. Non avevo dubbi sulla prestazione delle più giovani, anzi hanno confermato le mie idee. Il merito va anche alle palleggiatrici Elisa Peluso e Chiara Agostini che hanno saputo distribuire in modo uniforme la palla a tutte le giocatrici. Sono soddisfatto di aver portato a casa una doppia vittoria negli ottavi di finale e passare alla fase successiva dei quarti”. Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media