Il Bisonte San Casciano: domani alle 18 arriva Gricignano per la ripresa del Campionato

Scritto da on nov 23rd, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

IMG_62051-200x300

 Archiviato il doppio derby di Coppa Italia con il passaggio del turno, Il Bisonte San Casciano si rituffa sul campionato di serie A2, che riparte con la quarta giornata: domani alle 18, al PalaMontopolo, arriva la Corpora Gricignano, e l’obiettivo per le azzurrine è quello di difendere il secondo posto, se possibile proseguendo nella striscia positiva che le vede reduci da due 3-0 contro Crovegli in trasferta e Sala Consilina in casa.
Per battere le campane, neopromosse in A2 e mai incontrate in passato, sarà innanzitutto fondamentale non farsi ingannare dalla classifica, che le vede ancora ferme a quota zero: è vero che nelle prime tre giornate sono arrivate tre sconfitte per 3-0, ma Gricignano ha affrontato subito tre big del campionato (Pavia, Monza e Soverato) e la settimana scorsa ha ottenuto il suo primo successo stagionale espugnando proprio Soverato nel ritorno del primo turno di Coppa Italia. Occhio quindi alla formazione di Della Volpe, vogliosa di sbloccarsi anche in campionato, anche se sul fronte della squadra coach Francesca Vannini non ha grossi problemi, e arriva all’appuntamento con un gruppo che fisicamente sta bene e mentalmente forse ancora di più, visto l’inizio di stagione assolutamente promettente.
LE PAROLE DI FRANCESCA VANNINI – “Gricignano è una squadra che per ora ha affrontato tutte formazioni forti, e nonostante questo ci ha provato sempre e non ha mai mollato, perdendo diversi set ai vantaggi. Hanno grande entusiasmo, vengono da una vittoria che avrà dato loro un po’ di morale e quindi sarà un match difficile: tecnicamente sono una buona squadra e per portare  a casa il risultato dovremo fare una partita attenta e ordinata, e non scendere mai di livello ma mantenere un certo standard. Come al solito sarà fondamentale anche la battuta, per metterle in difficoltà in ricezione e non fare arrivare palle pulite alla loro palleggiatrice che è molto brava”.
LE AVVERSARIE – La Corpora Gricignano, neopromossa in A2, ha confermato solo due pedine rispetto alla trionfale stagione scorsa, l’allenatore Luciano Della Volpe e la palleggiatrice e capitano Elena Drozina (classe 1978), che ha un grande passato in A1 e in A2 e che ha giocato anche con Elena Koleva. Il resto del sestetto è tutto nuovo: in diagonale con Drozina dovrebbe giocare l’opposto russa Ekaterina Karalyus (1983), dal 2000 in Italia e proveniente da Potenza (B1), mentre le centrali dovrebbero essere Vittoria Repice (1986), lo scorso anno a Casalmaggiore (A2) e Ylenia Vanni (1984), anch’essa proveniente da Potenza ma con esperienza fra A1 e A2. Le bande saranno presumibilmente Giulia Pascucci (1993), reduce dalla promozione in A2 con Vicenza, e Angela Gabbiadini (1992), nell’ultimo anno a Sala Consilina (A2), mentre il libero è Sara Carrara (1992), che nell’ultima stagione ha giocato in Toscana, al Valdarno (A1), ma è di scuola Foppapedretti Bergamo.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media