Saugella Team Monza: nemmeno una volitiva Scandicci riesce a interrompere la striscia delle monzesi

Scritto da on nov 25th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

DSC_1345

Inarrestabile Saugella, inesauribile Saugella: anche questa volta la squadra di Mazzola trova la forza per reagire e per girare un tie break che sembrava ormai compromesso, con la capolista sotto 2-8 e Scandicci che sperava di poter fare l’impresa. Niente da fare, invece, per le encomiabili toscane, che ce l’hanno messa tutta per fermare la corsa delle brianzole (42 sono le vittorie consecutive ad oggi), giocando come chi non ha nulla da perdere, ma tanto da guadagnare. Invece si sono trovate davanti una superlativa Viganò, che oggi festeggia anche il suo compleanno, che con le sue 36 realizzazioni personali tiene in piedi, praticamente da sola, la squadra. Ma le buone notizie non finiscono qui per la corazzata monzese: oggi, infatti, ha esordito in maglia biancoblù, anche se per pochi punti, “Momo” Ravetta che, contrariamente alle previsioni dello staff dei giorni scorsi, oggi era a disposizione di Mazzola. A referto anche “Kikka” Garbet, anche se per il suo rientro definitivo bisognerà attendere ancora qualche giorno.
Ma veniamo alla cronaca di una gara che, dopo i primi due set, aveva illuso i più di una rapida e indolore conclusione. Solito starting seven per coach Mazzola, con Balboni e Garavaglia in diagonale palleggio-opposto, Viganò e Bonetti schiacciatrici ricevitrici, al centro la coppia Bruno-Facchinetti e Bisconti libero. Botti risponde con Mazzini in cabina di regia opposta a Fiore, come centrali Strobbe e Lapi, in posto quattro Taborelli e Fanzini; nel corso della partita spazio a Chojnacka, mentre Fiore e Taborelli si inverono nei ruoli.
Primi due set praticamente senza storia, con Monza che allunga sin dai primi scambi e amministra il vantaggio fino alla fine (25-20, 25-14). Reazione delle toscane nella terza frazione, con il turno in battuta iniziale di Strobbe e il contributo di Taborelli, cresciuta nel corso del match; il finale è un monologo di Fiore (16-25). La Saugella prova a chiudere la pratica nel quarto parziale grazie a Viganò e a Bruno dai nove metri (16-11), ma Botti, con mossa azzeccatissima, inserisce De Fonzo, che in battuta ribalta le sorti del set (23-25). Scandicci sfrutta la scia del parziale precedente e, davanti ad un’attonita Saugella, si porta rapidamente sul 2-8. Monza ricuce pian piano, Balboni si affida a Viganò, che non tradisce e firma il match point, annullato prontamente da Chojnacka; ci pensano Facchinetti e l’attacco out di Taborelli a chiudere la contesa a favore di Monza (16-14).
Il commento di “Benny” Bruno, centrale monzese: “E’ sicuramente un bel risultato, soprattutto visto come si era messa la partita dopo il secondo set. Devo fare i miei complimenti alle avversarie, perchè non hanno mai mollato; noi, dal canto nostro, siamo calate e abbiamo sbagliato qualcosa di troppo, ma siamo state brave a crederci sempre e a non pensare mai di perdere. Dopo il secondo set hanno modificato la formazione e questo ha dato loro più stabilità, però alla fine il risultato è arrivato e non possiamo che essere contente”.
Martina Balboni, regista del Saugella Team: “E’ stata una partita infinita, iniziata con un primo set dove abbiamo sfiorato la perfezione; nel terzo e nel quarto ci hanno messo in difficoltà: riusciamo ad andare in vantaggio di qualche punto, poi però andiamo in difficoltà e ci facciamo recuperare. Nel quinto la reazione: trovarsi sotto 8-2 non è facile, ma la reazione più bella è stata quella che ci ha portato alla vittoria. Anche oggi abbiamo visto che si può fare, che lo sappiamo fare e che abbiamo ottime capacità; tutto dipende da noi, ogni partita dobbiamo affrontarla sempre con la stessa determinazione”.
Il Saugella Team Monza tornerà in campo domenica 1 dicembre a Bolzano sul campo dove lo scorso anno ha conquistato la promozione: l’avversario è ancora quello, la Volksbank Sudtirol, che attenderà le monzesi alle 18. La sintesi della partita contro Scandicci andrà in onda su MonzaBrianza TV mercoledì alle 22:00, in replica giovedì alle 15:00 (DT 618).
Il tabellino dell’incontro; il set by set e le foto dell’incontro sono disponibili sul sito www.verovolley.it: Saugella Team Monza: Bruno 10, Balboni 2, Viganò (K) 36, Facchinetti 13, Garavaglia 8, Bonetti 7, Bisconti (L), Saveriano, Ravetta; ne: Rinaldi, Garbet, Pastrenge. All. Mazzola, Keller e Parigi. Savino Del Bene Scandicci: Mazzini, Taborelli 21, Lapi 15, Fiore 14, Fanzini 2, Strobbe 10, Lussana (L), Bacciottini, De Fonzo (K) 2, Agresti, Chojnacka 16; ne: Rania, Colzi. All. Botti e Korytova.

Ufficio stampa

ph. u.s Pro Victoria

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media