Volley Soverato: vittoria 3-1 a Rovigo

Scritto da on nov 25th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

download

 Beng Rovigo       1 Volley Soverato  3
PARZIALI SET: 18/25; 25/19; 17/25; 17/25
BENG ROVIGO: Agostini, Kotlar 1, Nardini 4, Pistolato 12, Brusegan 11, Rossini 9, Crepaldi 2, Peluso 2, Agostinetto 17, Aluigi 1, Cheli, Giacomel (L), Cervella (L) ne. Coach: Stefano Ferrari
VOLLEY SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 11, Boscacci 21, Martinuzzo 9, Rosa 14, Arimattei 14, Ferraro 1, Lavorenti, Burduja ne, Torcasio ne, De Lellis 2. Coach: Marco Breviglieri
ARBITRI: Curto Giuseppe – Del Vecchio Federico
Preziosa vittoria per tre set a uno del Volley Soverato che supera in trasferta il Beng Rovigo, in una partita che ha visto le calabresi conquistare con merito tre punti importanti. Le ragazze di coach Breviglieri, hanno giocato una partita più che positiva e, solamente nel secondo set, vinto dalle locali, hanno lasciato campo alle avversarie.
Le due squadre sono partite con i seguenti sestetti. La Beng Rovigo schiera al palleggio l’ ex Peluso con opposta Agostinetto, al centro Brusegan e Nardini, in banda Crepaldi e Pistolato, con libero Giacomel. Coach Breviglieri manda in campo la diagonale formata da De Lellis e Boscacci, in banda la portoricana Rosa con Arimattei, al centro Travaglini e Martinuzzo, con libero Cacciapaglia.
La gara inizia con equilibrio in campo, poi il Soverato pian pianino inizia a giocare meglio e più convinto rispetto alle padrone di casa. Le ragazze di Breviglieri allungano 3-7 con time out chiamato da coach Ferrari. Al rientro, le calabresi continuano ad allungare e Arimattei porta sul 9-12 le squadre alla pausa tecnica. Con Boscacci e Rosa le ioniche si portano sul 9-14, con Rovigo che rientra parzialmente in gioco fino al meno due (14-16) con Agostinetto e Pistolato. Le ospiti, però, con Arimattei tornano sul più cinque, 15-20, ipotecando il set, chiuso da Rosa sul 18/25.
Parte molto bene il Soverato anche nel secondo set, portandosi con Travaglini sullo 0-3, con la portoricana Rosa che, dopo, allunga sul punteggio di 4-7, ma la Beng logicamente non ci sta e con Rossini e Pistolato riporta la situazione sul punteggio di parità, 8-8. Fase favorevole alle venete che con un break di 6-1, volano sul 13-8; calabresi ora in difficoltà. Riescono, comunque, le ospiti a riavvicinarsi alla Beng sul 15-13, prima che un ace di Peluso e una schiacciata di Rovigo, riportano le locali sul 19-14 con Brusegan e Agostinetto che, ben servite dall’ex Peluso, ipotecano il set per Rovigo sul 22-16, prima di aggiudicarsi il set 25/19 con muro di Kotlar subentrata a Peluso.
Nel terzo set entra in campo un Soverato più deciso che con Rosa e Travaglini si porta sul 4-8, mentre nel Rovigo entra Cheli per Nardini. Continua a mettere a terra punti pesanti la squadra calabrese con l’opposta Boscacci e la schiacciatrice Arimattei, portandosi sul più sei, 9-15 con Peluso che esce per far posto ad Agostini. Set ormai in mano a Boscacci e compagne che se lo aggiudicano con punto finale di Rosa 17/25, riportandosi in vantaggio.
Nel quarto set, rientra l’ex Peluso, ma è Soverato che con Boscacci e Travaglini si porta sul 2-6, costringendo coach Ferrari al time out. Ancora Boscacci porta la sua squadra sul 5-10 e dopo un doppio errore di Soverato, è Martinuzzo con un pallonetto a portare il punteggio 7-12 al tempo tecnico. Di nuovo fuori Peluso nella Beng e calabresi che allungano 10-18 con l’argentina Boscacci. Le cavallucce marine sono, ormai, vicine alla meta e chiudono alla 17/25, vincendo con merito e portandosi ad otto punti in classifica in un campionato che in questa stagione è avvincente come non mai. Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media