Igor Gorgonzola Novara: domani allenamento congiunto con la Foppa. Vanzurova “Che vittoria a Modena, ora sotto con Frosinone”

Scritto da on nov 27th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1450974_10202373876018684_411700054_n

 Allenamento congiunto con le rossoblù della Foppapedretti Bergamo per la Igor di Luciano Pedullà, che domani pomeriggio allo Sporting (16.30 – 19) ospiterà le orobiche di Stefano Lavarini. «È sempre importante poter lavorare congiuntamente con un team forte e prestigioso – spiega il d.g. Enrico Marchioni – e posso anticipare che restituiremo prossimamente la visita a Bergamo, nella speranza che questi allenamenti congiunti possano aiutare entrambe le squadre nel rispettivo processo di crescita nel corso della stagione».
Intanto, l’opposto azzurro Tereza Vanzurova,premiata Mvp a Modena, torna sul successo conquistato in terra emiliana: «Il mio primo pensiero va alla squadra, sono assolutamente felice per tutte noi. Era importante per il gruppo conquistare un bel successo e questo ci consente, oggi, di acquisire ulteriore fiducia e consapevolezza in vista delle prossime partite».
Il primo ostacolo da affrontare sarà Frosinone e si tratterà, a tutti gli effetti, di uno scontro diretto: «Sarà una partita tutt’altro che semplice, ovviamente. Dovremo impostare al meglio la partita in battuta e tenere bene sotto controllo Gioli e Angeloni, che sono le loro attaccanti di riferimento. La cosa più importante, però, sarà mantenere quell’atteggiamento che abbiamo avuto con Bergamo e a Modena».
A proposito di Bergamo, si può dire che la gara di andata di Coppa vi abbia consentito di sbloccarvi a tutti gli effetti? «Sinceramente era tutto molto difficile, complicato: devo dire che non mi ero mai trovata a fare i conti con una situazione del genere e so che anche il resto della squadra pativa molto quelle difficoltà che vivevamo. Quella partita con Bergamo, in cui abbiamo giocato alla grande e vinto, ci ha permesso di ritrovare e riscoprire quella consapevolezza nei nostri mezzi, in quelle qualità che siamo riuscite a dimostrare anche agli altri. Da allora abbiamo cominciato a crescere e non penso sia un caso».
Una crescita anche a livello personale, coronata nella bella partita di Modena in cui sei stata anche premiata come Mvp: «Non sono partita molto bene, anche per le difficoltà incontrate come squadra. Sono felice della crescita di squadra e di aver ritrovato i miei colpi e, personalmente, sono anche molto fiduciosa nel futuro».

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media