Master Group Sport Volley Cup: Conegliano-Modena è l’anticipo in diretta su Rai Sport 2, Piacenza misura le ambizioni di Ornavasso

Scritto da on nov 29th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Notizie, Serie A1, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

img (1)

Dopo una settimana fitta di eventi, tra Supercoppa Italiana e Champions League, torna la Master Group Sport Volley Cup di Serie A1 con la 5^ giornata di andata. In diretta su Rai Sport 2, nel consueto anticipo del sabato sera, la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Liu Jo Modena, mentre Sportube 2 trasmetterà il match tra Igor Gorgonzola Novara e IHF Volley Frosinone. In programma l’attesissima sfida tra Rebecchi Nordmeccanica Piacenza e Openjobmetis Ornavasso – prima e seconda in classifica -, completano il programma Foppapedretti Bergamo-Banca di Forlì e Robur Tiboni Urbino-Pomì Casalmaggiore. Turno di riposo per la Unendo Yamamay Busto Arsizio.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA – OPENJOBMETIS ORNAVASSO Arbitri: Andrea Puecher – Marco Zavater Classifica alla mano, quello del PalaBanca sarà il big match del 5^ turno di Master Group Sport Volley Cup. Entrambe le squadre stanno vivendo un momento di ottima forma: la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza è al primo posto a punteggio pieno e al percorso netto in Campionato aggiunge la Supercoppa Italiana, sollevata una settimana fa, e il più che positivo cammino in Champions League. L’Openjobmetis Ornavasso, sconfitta ‘di misura’ da Modena all’esordio, ha inanellato cinque vittorie consecutive tra Campionato e Coppa Italia e si è insediata in seconda posizione.
L’esame per le giallonere di Bellano è di quelli davvero tosti, al cospetto delle Campionesse d’Italia. Ma l’entusiasmo e la grinta delle api potrebbero sorprendere nuovamente: Chirichella, Muresan e Signorile sanno certamente come passare al PalaBanca, visto che nel gennaio 2013 con la maglia di Pesaro furono protagoniste dell’1-3 che fece scricchiolare la panchina di Davide Mazzanti. Coach Caprara, per via degli impegni ravvicinati – ultima la trasferta europea di Baku -, potrebbe decidere di fare rifiatare qualche titolare.
Le statistiche annunciano una sfida altamente spettacolare: 4 delle prime 5 attaccanti del Campionato appartengono a Piacenza e Ornavasso, che sono anche le squadre che murano di più (48 a 37 per le piemontesi) e servono più ace (25 a 17).
FOPPAPEDRETTI BERGAMO – BANCA DI FORLI’ Arbitri: Silvano Valeriani – Luca Andreoni L’eliminazione in Coppa Italia per mano di Novara e la sconfitta 0-3 a Busto Arsizio hanno raffreddato un poco l’atmosfera in casa Foppapedretti Bergamo, che aveva cominciato la stagione senza intoppi. Il confronto interno con la Banca di Forlì può restituire il sorriso alla truppa di Lavarini, che peraltro, come d’abitudine, non fa drammi dei due stop ravvicinati. Dall’altra parte le romagnole di Marone, ancora a secco di vittorie nel primo mese abbondante di gare e, a detta dello stesso coach, poco ‘cattive’ nell’ultima uscita.
Il conto dei precedenti non dovrebbe lasciare scampo a Forlì, uscita sempre sconfitta nei 18 scontri diretti disputati negli ultimi dieci anni e sotto 8-54 nel quoziente set complessivo. Però ogni partita fa storia a sé e le ospiti, con le ex Turlea (dal 2001 al 2003 in maglia Foppa, con Scudetto annesso) e Paggi (cinque stagioni nel club orobico e due Scudetti e due Champions) in prima linea, pensano allo sgambetto.
Bergamo ha preparato il match nell’allenamento congiunto di giovedì con Novara, terminato per 3-2. Klisura, la più positiva nella trasferta del Palayamamay, contende un posto nel sestetto titolare a Sylla e Blagojevic, attaccanti di posto 4 in ombra a Busto Arsizio.
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – LIU JO MODENA Arbitri: Umberto Ravallese – Gianluca Cappello Di nuovo sugli schermi di Rai Sport per cancellare l’ultima apparizione televisiva. Imoco Volley Conegliano e Liu Jo Modena, protagoniste dell’anticipo del sabato sera (diretta Rai Sport 2 ore 20.30, telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta), condividono un pesante 0-3 sulle spalle: le pantere quello di Supercoppa contro Piacenza, le bianconere quello di Campionato contro Novara.
Le gialloblù, per la verità, hanno già dato prova di essersi scrollate di dosso la delusione e il rimpianto per la gara del PalaBanca di sabato scorso, con il successo in Champions League sull’Azeryol Baku di fronte ai 3mila del Palaverde. E rigiocare in casa potrà essere un fattore determinante per difendere l’imbattibilità nella Master Group Sport Volley Cup (al momento le venete occupano il secondo posto con 9 punti ma hanno già osservato il turno di riposo).
Per la Liu Jo di Chiappafreddo quella di sabato sarà una prova importante per dimostrare di essere già una ‘big’. La stabilità in ricezione di Rousseaux, le percentuali di attacco di Piccinini, la consistenza a muro di Crisanti e Ruseva al centro: elementi che possono fare la differenza in bene o in male. Approfittando di una maggiore freschezza atletica rispetto a Conegliano, che tra Champions League e Campionato disputa tre gare in 6 giorni.
ROBUR TIBONI URBINO – POMI’ CASALMAGGIORE Arbitri: Rossella Piana – Massimo Florian Appaiate in classifica a quota 3, Robur Tiboni Urbino e Pomì Casalmaggiore si affrontano al PalaMondolce per guadagnare punti e posizioni. Feltresche e casalasche sono in crescita, di condizione e di risultati. Le bianconere di Micoli, dopo la vittoria interna su Novara, hanno dato del filo da torcere a Conegliano: sfiorato il 2-0, Negrini e compagne hanno subito la rimonta delle pantere ma offerto una buona impressione globale, con la centrale Thibeault protagonista (la canadese è seconda nella graduatoria dei muri, con 11 block-in in 3 partite).
Ancora meglio le rosa di Beltrami, autrici del doppio colpo inferto a Busto Arsizio: passaggio del turno in Coppa Italia e il prestigioso 3-1 al PalaYamamay nel recupero del primo turno di Master Group Sport Volley Cup. L’ingresso stabile di Gennari in sestetto e la maggiore confidenza di Camera con le compagne hanno alzato il livello di gioco della squadra. In più, la buona notizia del recupero definitivo di Bacchi dopo l’intervento di pulizia al ginocchio. Il 2-2 in amichevole con Bolzano (A2) ha però chiarito che la Pomì è ancora esposta ad alti e bassi.
IGOR GORGONZOLA NOVARA – IHF VOLLEY FROSINONE Arbitri: Francesco Piersanti – Andrea Bellini L’Igor Gorgonzola Novara del nuovo corso Pedullà affronta allo Sporting Palace l’IHF Volley Frosinone, con il chiaro obiettivo di confermare quanto di buono espresso nelle ultime uscite. Il successo su Bergamo nel doppio confronto di Coppa Italia e il sonante 3-0 in casa di Modena hanno completamente ribaltato lo stato d’animo e le prospettive delle piemontesi: l’approdo del ‘Professore’ ha rinvigorito tutte le zanzare, dalle nuove Milos e Lombardo alle reduci dell’A2 Vanzurova, Kim, Rosso e Casillo.
Recuperata anche Tokarska dai fastidi muscolari, Novara punta a risalire in fretta la classifica, che al momento la vede a 3 punti in virtù di una vittoria e tre sconfitte. “Come ho già detto il lavoro da fare è ancora molto, sarebbe un errore imperdonabile pensare di aver già ritrovato il giusto passo – ha affermato Pedullà -. Dobbiamo migliorare ancora sotto diversi aspetti ma sono fiducioso perché queste ragazze mi stanno dimostrando ogni giorno di non aver paura di lavorare sodo”.
Frosinone, ancora alla ricerca del primo successo in stagione, arriverà in Piemonte con il coltello fra i denti. L’ultima posizione in classifica non offre tranquillità all’ambiente, comunque consapevole di aver affrontato finora le quattro squadre migliori della Master Group Sport Volley Cup. Lo spostamento di Gioli nel ruolo di opposto ha migliorato le cose, ma serve l’apporto di tutte le attaccanti per variare il gioco e dare continuità all’interno della stessa partita. Diretta su Sportube 2 e sul sito ufficiale della Lega.
Master Group Sport Volley Cup: il programma della 5^ giornata (domenica 1 dicembre, ore 18.00) Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Openjobmetis Ornavasso Foppapedretti Bergamo – Banca di Forlì Imoco Volley Conegliano – Liu Jo Modena sabato 30 novembre, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 2 Robur Tiboni Urbino – Pomì Casalmaggiore Igor Gorgonzola Novara – IHF Volley Frosinone DIRETTA SPORTUBE 2 Riposa: Unendo Yamamay Busto Arsizio
Master Group Sport Volley Cup: la classifica Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 12, Imoco Volley Conegliano 9, Foppapedretti Bergamo 9, Openjobmetis Ornavasso 9, Unendo Yamamay Busto Arsizio 7, Liu Jo Modena 5, Robur Tiboni Urbino 3, Pomì Casalmaggiore 3, Igor Gorgonzola Volley Novara 3, Ihf Volley Frosinone 0, Banca Di Forlì 0.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it Sul sito di Lega disponibile il dettaglio dei precedenti tra le squadre

Master Group Sport Volley Cup: Bolzano-Monza mercoledì in differita su Rai Sport 2, terzo derby stagionale tra Scandicci e San Casciano

Nella 5^ giornata di Master Group Sport Volley Cup di Serie A2 sarà il Volksbank Sudtirol Bolzano a insidiare la striscia di vittorie consecutive della capolista Saugella Team Monza, imbattuta da 42 partite. Le altoatesine di Bonafede, che in settimana hanno ben figurato nell’allenamento congiunto con Casalmaggiore (2-2 e 20 punti di Menghi), e le brianzole di Mazzola saranno le protagoniste della differita di Rai Sport 2, mercoledì 4 dicembre alle 22.30.
L’altra capoclassifica, Il Bisonte San Casciano, è attesa dal terzo derby stagionale con la Savino Del Bene Scandicci: uno a uno nel doppio confronto di Coppa Italia, che ha premiato le ragazze di Francesca Vannini per il migliore quoziente set. Confronto a distanza tra la bulgara Koleva, veterana della categoria, e la polacca Chojnacka, 19enne a segno 16 volte nel match che Scandicci ha perso 2-3 a Monza.
Dopo il successo al PalaCampagnola di Schio, altra trasferta per la Metalleghe Sanitars Montichiari, impegnata sul campo della Puntotel Sala Consilina, che proprio al PalaPozzillo settimana scorsa ha trovato la prima vittoria stagionale. In attesa di recuperare Kajalina, coach Barbieri continua ad affidarsi a Saccomani e Serena, mentre Guadalupi chiede alle sue giovani, tra cui l’ex Martinelli, di confermare quanto di buono mostrato contro Reggio Emilia.
La Crovegli, ancora ferma a 0 punti, cerca un deciso cambio di direzione in casa con l’Obiettivo Risarcimento Vicenza: le biancoblù ‘scenderanno’ a Rivalta con qualche dubbio di formazione, legato alle condizioni di Baggi e Fiori. E’ la riedizione della semifinale dei playoff promozione di B1 di due stagioni fa: allora si imposero le giallorosse.
L’altra squadra al palo, la Corpora Gricignano, affronta la Beng Rovigo in un match fondamentale per conquistare i primi punti stagionali. Il set vinto a San Casciano ha regalato una ventata di ottimismo alle ragazze di Luciano Della Volpe, ma le rodigine non hanno intenzione di regalare alcunché, come afferma coach Ferrari: “Nonostante il primo stop in casa, non ci siamo abbattuti, tutto lo staff e le atlete sono sereni e domenica andiamo a Caserta per vincere e determinati a riscattare la partita persa domenica scorsa”.
Infine interessante confronto tra Volley Soverato, reduce da tre affermazioni consecutive, e Riso Scotti Pavia, appaiate in quarta posizione a 8 punti. Chi vince spicca il volo.
Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 5^ giornata (domenica 1 dicembre, ore 18.00) Volley Soverato – Riso Scotti Pavia  Arbitri: Matteo Talento – Davide Morgillo Puntotel Sala Consilina – Metalleghe Sanitars Montichiari  Arbitri: Giuseppe Maria Di Blasi – Gianluca Bartoletti Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte San Casciano  Arbitri: Paolo Cassarino – Giorgia Spinnicchia Crovegli Reggio Emilia – Obiettivo Risarcimento Vicenza  Arbitri: Maurizio Canessa – Marco Zingaro Volksbank Sudtirol Bolzano – Saugella Team Monza  Arbitri: Pasquale Chimento – Federico Del Vecchio  DIFFERITA RAI SPORT 2 mercoledì 4 dicembre ore 22.30 Corpora Gricignano – Beng Rovigo  Arbitri: Fabio Bassan – Frederick Moratti
Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica Saugella Team Monza 10, Il Bisonte San Casciano 10, Metalleghe Sanitars Montichiari 9, Riso Scotti Pavia 8, As Volley Soverato 8, Volksbank Sudtirol Bolzano 7, Beng Rovigo 6, Savino Del Bene Scandicci 6, Obiettivo Risarcimento Vicenza 5, Puntotel Sala Consilina 3, Crovegli Reggio Emilia 0, Corpora Gricignano Di Aversa 0.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it

LVF

ph. Salvatore Marrone

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media