Beng Rovigo: pronto riscatto in trasferta

Scritto da on dic 2nd, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

download (1)

 La Beng Rovigo Volley, nella quinta giornata di Campionato contro Gricignano conquista atri due punti, vincendo il match in trasferta al tie-break per 2-3.
Il primo set un po’ contratto per le giallonere di coach Ferrari che non sono riuscite a ingranare subito la marcia. Beng domina il secondo set dove ritorna la grinta e la voglia di vincere. Anche il terzo sembrava ormai concluso ma dal 22 pari iniziano gli errori e viene concluso al 30-28 per le avversarie. Inizio del quarto set la stanchezza si è fatta sentire a poi la Beng ha trovato la grinta giusta per chiudere in fretta e conquistarlo. Nel quinto invece, nulla da fare per le avversarie, Beng scatenata più che mai che chiude subito il parziale aggiudicandosi altri due punti d’oro arrivando così a quota 8.
Coach Ferrari per il primo set schiera in campo il capitano Elisa Peluso, le centrali Daniela Nardini, e Roberta Brusegan, le schiacciatrici Stefania Pistolato, Marta Agostinetto, Laura Crepaldi, ed il libero Veronica Giacomel. Le due squadre giocano fin da subito del primo set punto a punto fino al 3-4 dove la Beng passa in vantaggio grazie alla schiacciata dal centro di Nardini, poi è ancora punto a punto fino al 12-10 del timeout tecnico con Gricignano in vantaggio e Beng un po’ fallosa. Beng sotto di 3 per 15-12 con Karalyus e Gabbiadini, coach Ferrari chiama a raduno la propria squadra. Beng in tilt e Gricignano ne approfitta con Repice che esegue tre ace di fila fino al 22 -14. Il finale deciso da Giulia Pascucci con un punto ed un ace che chiude 25-19 in 26 minuti.
Secondo set a favore della Beng con Nardini che firma l’1-3 e dopo l’inizio positivo, il Gricignano con Karalyus e Drozina riacciuffa il 4 pari. Set pieno di errori ma l’equilibrio permane fino al 7-8 con Beng in vantaggio, ed al time out tecnico Beng con una grande schiacciata di Crepaldi è in vantaggio 10-12. Le giallonere non mollano e restano sempre in vantaggio ipotecando il set al 19-23. E’ una schiacciata di Pistolato a chiudere il secondo set a favore della Beng per 20-25 in 22 minuti.
Massimo equilibrio nell’inizio del terzo set, le due squadre giocano punto a punto ed è 3 è pari fino a quando il Gricignano con tre bombe di Pascucci si porta 6-3. Beng si riprende con Brusegan in battuta e si ritorna al 7 pari. Le leonesse si riprendono e Crepaldi porta la Beng in vantaggio per la prima volta al 8-9. Corpora Gricignano incapace di ricevere le battute di Stefania Pistolato che porta la Beng a +3 al time out tecnico per 9-12. Beng vola con Nardini, insuperabile a muro, e gli attacchi di Agostinetto per 12-18 mettendo in difficoltà le avversarie. Una piccola defaillance per Rovigo in difesa e Corpora ne approfitta portandosi a -2 per 16-18 ma con i falli di Gricignano la Beng ritorna in vantaggio 16-20. Gricignano si riprende e le due squadre al 20-21, poi si gioca punto a punto, dove Beng annulla sei set point fino al 30-28 con l’ace di Russo che chiude il terzo set in 31 minuti.
Anche l’inizio del quarto set si gioca punto a punto, la stanchezza si fa sentire ma Beng in vantaggio 4-5. Le giallonere sentono la stanchezza e Gricignano vola 9-6 con un paio di ace di Russo che rompe l’equilibrio. Al time out tecnico la Beng sotto di uno per 12-11 ma le schiacciate di Pistolato, i muri di Nardini, l’opposto Agostinetto e mani di fata Peluso concludono il quarto set, sotterrando le avversarie per 17-25 in 24 minuti.
Inizio del quinto set si gioca ancora punto a punto ma Beng con Nardini e Pistolato a +1 per 4-5. Beng  allunga la striscia positiva con l’ottima difesa di Giacomel, i muri di Crepaldi, e le bombe di Agostinetto che firmano il 9-13. Gli ultimi due punti eseguiti dalla banda Laura Crepaldi che insiste sulle avversarie con una schiacciata ed un pallonetto e porta di fatto la Beng a chiudere il quinto ed ultimo set per 11-15 in 14 minuti.
Commento a caldo di Stefano Ferrari:
“Sono molto contento di aver portato a casa altri due punti d’oro – commenta coach Stefano Ferrari – che si aggiungeranno alla classifica. Una partita molto difficile quella di questa sera, contro una squadra forte, composta da atlete di alto spessore.  Ci dispiace non aver conquistato il terzo set, dove avevamo un forte distacco dalle avversarie che poi sono riuscite a riprenderci e fare loro il terzo parziale. Nonostante ciò, è da ammirare l’impegno e soprattutto lo spirito delle giallonere, grazie anche ai tifosi rodigini. L’ultimo punto è stato qualcosa di eloquente, la palla non voleva mai cadere, le ragazze “volavano” per salvare la palla, ma alla fine abbiamo avuto noi la meglio”.
CORPORA GRICIGNANO DI AVERSA- BENG ROVIGO VOLLEY 2-3 (25-19;20-25; 30-28; 17-25;11-15) Parziali: 1° set: 25-19 Durata 26 minuti  2° set: 20-25 Durata 22 minuti  3° set: 30-28 Durata 31 minuti  4° set: 17-25 Durata 24 minuti 5° set: 11-15  Durata 14 minuti
CORPORA GRICIGNANO DI AVERSA: Drozina 6, Gabbiadini 7, Karalyus 26, Vanni 2, Pascucci 28, Repice 7, Di Cecca 6, Carrara (L), Russo 5, n.e.: Faraone, Sannino.  Allenatore: Luciano Della Volpe Ass. allenatore: Michele Pacecchi Ass. allenatore: Paolo Della Volpe
BENG ROVIGO VOLLEY: Chiara Agostini, Giulia Kotlar, Daniela Nardini (19), Stefania Pistolato (25), Roberta Brusegan (7), Jasmine Rossini (1), Laura Crepaldi (11), Elisa Peluso (5), Marta Agostinetto (22), Lisa Cheli n.e, Veronica Giacomel L, Chiara Aluigi n.e, Carlotta Cervella L (n.e.). Allenatore: Stefano Ferrari Ass. allenatore: Francesca Pantiglioni Ass. allenatore: Davide Gioachini
Arbitri: Fabio Bassan, Moratti Frederick 

 Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media