Corpora Gricignano: Prima vittoria storica in Serie A

Scritto da on dic 9th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

download

Una prestazione epica, che entra direttamente nella storia del club. La Corpora Gricignano sbanca il palasport di Schio, nella gara valida per la sesta giornata della Master Group Sport Volley Cup – A2, e lo fa per 3-2 al termine di un match che sembrava indirizzato verso le padrone di casa dell’Obiettivo Risarcimento Vicenza, in vantaggio per 2-0, e che è stato ribaltato esclusivamente grazie alla forza del collettivo, che ha saputo trasformarsi in corazzata nel momento in cui tutto sembrava perduto. La vittoria, prima in campionato, ha anche un secondo risvolto storico, costituendo il primo successo della storia del volley casertano in un match ufficiale di serie A.  La piccola Gricignano che espugna Vicenza, primo sorriso dopo tanto lavoro e tante settimane sfortunate, merita i complimenti del primo cittadino gricignanese, Andrea Moretti e del numero uno del main sponsor, il Centro Corpora, che si congratulano con l’head coach Luciano Della Volpe pochi minuti dopo il quindicesimo punto messo a segno dalla Corpora nel quinto.
Nei primi due set la Corpora subisce le avversarie e non dà continuità al proprio gioco. Nel primo la Corpora soccombe lungo tutto il parziale e prova a venir sotto all’ultimo istante (25-23).  Nel secondo le ospiti non riescono nemmeno a mettere in piedi la reazione nel finale: sempre sotto (16-11, 21-16), lo score finale fotografa fedelmente l’andamento del set (25-21). Sotto 2-0, una normale squadra ancora a secco di vittorie in campionato si sarebbe lasciata andare. La Corpora ha però dimostrato di non essere così ordinaria: Della Volpe mischia le carte, l’ex di turno Pascucci si trasforma in un bazooka (saranno 32 i punti a fine partita) e in campo comincia una partita completamente nuova. Il terzo set, dominato dal Gricignano, apre uno squarcio fra le certezze delle vicentine, che sciupano il vantaggio nel quarto (21-20), anche questo finito nel carniere di Drozina e compagne (23-25). Comincia così il terzo tie-break stagionale del Gricignano (bilancio prima di oggi 1-1): Vicenza va sopra (5-1) e si fa raggiungere a quota 10, prima di cedere del tutto set e partita (12-15).
Con questo successo la Corpora artiglia la decima posizione a scapito dell’altra campana del raggruppamento, la Puntotel Sala Consilina. Il prossimo appuntamento di campionato è in programma domenica 15 dicembre, ore 18,00, e si tratta ancora una volta di una montagna altissima da scalare: la capolista Metalleghe Sanitars Montichiari.
Obiettivo Risarcimento Vicenza – Corpora Gricignano 2-3 (25-23, 25-21, 21-25, 23-25, 12-15) Obiettivo Risarcimento Vicenza: Pastorello 4, Peretto 19, Sestini 13, Milocco 21, Andreeva 15, Ghibellini 6, Lanzini (L), Fronza 3, Fiori, Cialfi, Baggi. All. Delio Rossetto Corpora Gricignano: Russo 10, Drozina 2, Gabbiadini 12, Karalyus 4, Pascucci 32, Di Cecca 9, Repice 13, Carrara (L), Faraone. N.e.: Sannino, Vanni. All. Luciano Della Volpe Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media