Master Group Sport Volley Cup: Urbino-Busto Arsizio in diretta su Rai Sport. Anticipi anche al Palaverde e al Palapanini. Casalmaggiore-Forlì su Sportube 2

Scritto da on dic 13th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Notizie, Serie A1, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO - ROBUR TIBONI URBINO

La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza osserva il turno di riposo e tutte le inseguitrici possono avvicinarsi al vertice della classifica. E’ il tema principale della 7^ giornata della Master Group Sport Volley Cup. Ferme le biancoblù, fin qui dominatrici del torneo con sei vittorie in altrettante partite e due soli set lasciati per strada, si gioca per le posizioni di immediato rincalzo.
Al Palaverde spareggio per il secondo posto tra Imoco Volley Conegliano e Foppapedretti Bergamo, mentre Liu Jo Modena e Unendo Yamamay Busto Arsizio cercano il terzo successo consecutivo negli altri due anticipi del sabato: le modenesi ospitano l’IHF Volley Frosinone, mentre le farfalle saranno di scena al Palamondolce per la gara con la Robur Tiboni Urbino (diretta su Rai Sport 1 alle 20.30 con telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta).
Domenica alle 18.00 gli ultimi due match: in diretta streaming su Sportube 2 e sul sito ufficiale della Lega il confronto tra Pomì Casalmaggiore e Banca di Forlì. Infine attesissimo derby piemontese tra la Igor Gorgonzola Novara e l’Openjobmetis Ornavasso.
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – FOPPAPEDRETTI BERGAMO Arbitri: Antonio Longo – Marco Zavater Il big match della 7^ giornata si disputa al Palaverde sabato sera (in anticipo per l’impegno europeo a Istanbul delle pantere), tra Imoco Volley Conegliano e Foppapedretti Bergamo. Le gialloblù hanno appena tagliato un traguardo sensazionale, qualificandosi ai Play Off 12 di Champions League con un turno di anticipo. Il 3-0 di Coppa ai danni di Busto Arsizio ha certificato nuovamente le ambizioni della squadra di Gaspari, costruita per vincere subito. L’occasione di ridurre a tre le lunghezze di svantaggio da Piacenza è ghiotta, in vista dello scontro diretto – il secondo stagionale, dopo quello amarissimo di Supercoppa – di domenica 22 dicembre.
L’assenza di Calloni per ora non ha abbassato il livello di gioco delle pantere, che a parte lo stop interno con Modena hanno continuato a vincere. Anche nell’ultima di Campionato a Forlì e nel match di Champions con Busto Arsizio la tedesca Kauffeldt ha offerto un contributo importante in attacco e a muro. A proposito di centrali, coach Lavarini potrebbe recuperare Folie, che ha gradualmente ripreso a lavorare con il gruppo dopo le due settimane di stop causate dall’infiammazione al bicipite del braccio destro. Se l’ex Villa Cortese non ce la dovesse fare, pronta Melandri, sempre positiva quando chiamata in causa.
Le rossoblù vogliono cogliere il primo successo contro una big del Campionato dopo averlo sfiorato in casa contro Piacenza e si affidano a Diouf, già in testa nella classifica delle migliori realizzatrici di Serie A1 (in coabitazione con Meijners). Ex del match Weiss, a Conegliano nella prima parte della stagione 2011-12. Dall’altra parte Fiorin e Barazza, lunga militanza a Bergamo: “Dobbiamo evitare distrazioni come successo contro Modena, per non perdere terreno in Campionato, e imporre il nostro gioco nel nostro Palasport come abbiamo fatto mercoledì in Champions. Non sarà facile, ma stiamo bene e siamo pronte a quest’altra sfida”.
ROBUR TIBONI URBINO – UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO Arbitri: Andrea Bellini – Fabrizio Saltalippi Le telecamere di Rai Sport 1, sabato sera alle 20.30, saranno posizionate al Palamondolce per la sfida tra Robur Tiboni Urbino e Unendo Yamamay Busto Arsizio. Due squadre che per motivi diversi cercano una vittoria per rilanciarsi.
Non propriamente in Campionato, le farfalle, che nelle ultime due uscite hanno sconfitto Bergamo e Novara e acquisito una buona posizione di classifica dopo l’inizio stentato. I tre punti servono piuttosto alle bustocche per invertire la rotta una volta per tutte: il quinto ko consecutivo in Champions League e la precoce eliminazione dall’Europa, per come si sono materializzate, hanno detto che le biancorosse non hanno del tutto superato paure e incertezze. “La nostra è ancora una squadra che si disunisce alla prima difficoltà, e non riesce a mantenere il necessario livello di lucidità”, ha affermato coach Parisi mercoledì sera.
Ora che la concentrazione è tutta sulla Master Group Sport Volley Cup, Marcon e compagne possono ritrovare definitivamente la strada giusta. Non sarà facile passare sul campo della Robur Tiboni, che ha desiderio di ripartire dopo tre stop di fila. La squadra di Micoli, in penultima posizione con 3 punti, nell’ultima giornata ha strappato un set a Modena (come aveva fatto anche a Conegliano) ma è tornata a casa a mani vuote. Carocci l’ex Busto, mentre tornano a Urbino, con cui hanno vinto la Coppa Cev nel 2011, Garzaro e Leonardi.
POMI’ CASALMAGGIORE – BANCA DI FORLI’ Arbitri: Dominga Lot – Andrea Pozzato Riscattare il pesante ko di Frosinone è l’imperativo della Pomì Casalmaggiore, che nel posticipo dell’ultima giornata ha lasciato via libera all’IHF Volley. Problemi di formazione – Lipicer ancora alle prese con i postumi della distorsione alla caviglia e Gennari in imperfette condizioni fisiche – e di atteggiamento, come sottolineato all’interno della società. Ma niente drammi, visto che il cammino delle rosa fin qui è stato più che positivo (qualificazione ai quarti di Coppa Italia compresa). Beltrami spera di avere tutte le giocatrici al meglio, di fronte c’è la Banca di Forlì dell’ex Guatelli ed è vietato sbagliare.
Ugualmente le aquile romagnole al PalaPomì di Viadana cercano risposte e soprattutto il primo squillo di una stagione difficile: 0 punti – e soprattutto 0 set vinti – nelle prime sei partite, urge un cambio di rotta. Confermato coach Marone direttamente dal presidente Camorani, tutte le atlete sono chiamate a fornire una prova intensa e grintosa. L’allenamento congiunto con Scandicci (A2) è servito a mantenere alta la concentrazione sul campo. La partita sarà trasmessa in diretta su Sportube 2, domenica alle ore 18.00.
IGOR GORGONZOLA NOVARA – OPENJOBMETIS ORNAVASSO Arbitri: Mauro Goitre – Gabriele Balboni Altro match molto atteso del 7° turno della Master Group Sport Volley Cup è il derby tra Igor Gorgonzola Novara e Openjobmetis Ornavasso. Uno Sporting Palace probabilmente tutto esaurito sarà il teatro di una sfida che si preannuncia molto equilibrata.
Le azzurre di Pedullà hanno letteralmente cambiato faccia con l’approdo in panchina del nuovo allenatore. Sono bastati i primi successi per infondere in Rosso e socie una carica enorme, come dimostra il quasi ‘sacco’ di Busto Arsizio. Il successo sulle api giallonere rappresenterebbe una tappa ulteriore dell’impennata di crescita. E le avversarie di domenica riportano alla mente immagini di gioie per l’Agil: “Memorabili i due derby dello scorso anno, quello vinto davanti al nostro pubblico e poi quello di Castelletto che ci ha regalato anche la promozione in serie A1 – ricorda capitan Rosso -. Sarà una gara difficile e ne siamo consapevoli. Le nostre avversarie verranno a Novara molto agguerrite”.
L’Openjobmetis non ha esaurito l’entusiasmo delle prime settimane di Campionato e la sconfitta a Piacenza per 3-0 è un passo falso pienamente accettabile, che non ha scalfito l’ottimismo del team di Bellano: “Siamo cariche ed affamate, e faremo di tutto per uscire dallo Sporting Palace con un risultato positivo. Abbiamo 9 punti e vogliamo continuare a stupire”, ha spiegato Signorile. A proposito di palleggiatrici, sarà ancora a disposizione di Ornavasso Valeria Zanin, negli ultimi giorni in prova alle francesi dell’Evreux.
LIU JO MODENA – IHF VOLLEY FROSINONE Arbitri: Umberto Zanussi – Graziano Gelati Che un singolo successo possa cambiare il corso di una stagione non è infrequente. Ne sanno qualcosa Liu Jo Modena e IHF Volley Frosinone, di fronte nel terzo anticipo del sabato sera. Le emiliane di Chiappafreddo l’hanno già provato sulla propria pelle sbancano il Palaverde con un sonoro 3-0, un risultato che ha elevato Piccinini e compagne su un piano più alto. Il 3-1 interno a spese di Urbino, arrivato subito dopo, ha evidenziato miglioramenti nei numeri di squadra (migliore percentuale di attacco di A1, seconda migliore percentuale di ricezione perfetta). Gli automatismi funzionano, ma contro le ciociare “avremo un’altra partita importante – ha ammonito Chiappafreddo – in cui dovremo lavorare molto intensamente per evitare cali di tensione ed errori di gioventù. Frosinone riceve bene ed è molto caparbia. Il nostro punto di forza dev’essere l’aggressività dimostrata domenica e dobbiamo tenere alto il livello del nostro cambio palla”.
La IHF Volley ha festeggiato lunedì la prima vittoria stagionale, un roboante 3-0 su Casalmaggiore che ha diffuso il sorriso in tutto l’ambiente. Una molla, mentale prima che tecnica, che potrebbe dare un senso differente alla prima stagione in A1. Oltre che da Gioli e Angeloni, coach Martinez ha ottenuto buone risposte da Astarita in banda, Frigo al centro e Agostinetto al palleggio. Fare punti al Palapanini rappresenterebbe un’ulteriore iniezione di fiducia.
Master Group Sport Volley Cup: il programma della 7^ giornata (domenica 15 dicembre, ore 18.00) Imoco Volley Conegliano – Foppapedretti Bergamo sabato 14 dicembre, ore 20.30 Robur Tiboni Urbino – Unendo Yamamay Busto Arsizio sabato 14 dicembre, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1 Pomì Casalmaggiore – Banca Di Forlì DIRETTA SPORTUBE 2 Igor Gorgonzola Novara – Openjobmetis Ornavasso Liu Jo Modena – Ihf Volley Frosinone sabato 14 dicembre, ore 20.30 Riposa: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Master Group Sport Volley Cup: la classifica Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 18, Imoco Volley Conegliano 12, Foppapedretti Bergamo 12, Liu Jo Modena 11, Unendo Yamamay Busto Arsizio 9, Openjobmetis Ornavasso 9, Igor Gorgonzola Volley Novara 7, Pomì Casalmaggiore 6, Robur Tiboni Urbino 3, Ihf Volley Frosinone 3, Banca Di Forlì 0.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it Sul sito di Lega disponibile il dettaglio dei precedenti tra le squadre

Master Group Sport Volley Cup: San Casciano a Pavia per confermare la leadership. Il match del PalaRavizza in differita su Rai Sport. Trasferta a Gricignano per Montichiari, Monza ospita Vicenza

Alla ricerca della prima della classe. Sono tre le squadre appaiate in testa alla Master Group Sport Volley Cup, che giunta alla 7^ giornata deve ancora capire chi è l’indiziata numero uno per ambire alla promozione diretta: Saugella Team Monza, Metalleghe Sanitars Montichiari e Il Bisonte San Casciano condividono la vetta e sono attese da impegni probanti.
La Saugella Team Monza è l’unica ancora imbattuta nel torneo, uscita indenne anche dalla pericolosa trasferta di Pavia (successo 16-14 al tie break). Le brianzole di Mazzola cercano la vittoria consecutiva numero 45 ospitando l’Obiettivo Risarcimento Vicenza, che rispetto al 2-3 con la Corpora Gricignano cerca di recuperare Baggi e di avere al meglio Peretto e Milocco, entrambe infastidite da problemi fisici.
Impegno in trasferta, e proprio con Gricignano, per la Metalleghe Sanitars Montichiari. Con il rientro in pianta stabile dell’estone Kajalina, la squadra di Barbieri ha acquisito ancora più forza di quanta già non ne avesse in precedenza. Il 3-0 inflitto a Soverato ne è prova tangibile. Rischia Il Bisonte San Casciano sul campo della Riso Scotti Pavia: sfuggito alle vespe il colpaccio con Monza, Frackowiak e compagne ci riproveranno con le toscane di Vannini. Alla polacca di coach Braia si opporrà Koleva, che verrà premiata sul campo in qualità di migliore realizzatrice di Serie A2 della passata stagione. La differita di Pavia-San Casciano sarà trasmessa nell’ormai consueto appuntamento del mercoledì sera, alle 22.30 su Rai Sport 2.
Confronto interessante tra Volksbank Sudtirol Bolzano e Beng Rovigo: le altoatesine hanno strappato un set a Monza e due a San Casciano nelle ultime due uscite, a riprova di un roster competitivo al primo anno di cadetteria. Ancora assente McNeal, coach Bonafede potrebbe riproporre da opposto Bertolini. Le giallonere, quarte in classifica, si affidano all’efficienza offensiva di Agostinetto per continuare a salire.
Al quarto posto, a quota 11 punti, c’è anche il Volley Soverato, che vorrà sfruttare il calore del Palascoppa per riprendere a correre dopo lo 0-3 di Montichiari. Al cospetto delle cavallucce marine la Crovegli Reggio Emilia, esaltata dalla prima vittoria stagionale su Scandicci. La Savino Del Bene, infine, attende la Puntotel Sala Consilina: in palio punti importanti per allontanarsi dal fondo della classifica.
Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 7^ giornata (domenica 15 dicembre, ore 18:00) Riso Scotti Pavia – Il Bisonte San Casciano  Arbitri: Roberto Guarneri – Antonio Licchelli  DIFFERITA RAI SPORT 2 mercoledì 18 dicembre ore 22.30 Volley Soverato – Crovegli Reggio Emilia  Arbitri: Frederick Moratti – Giuseppe Piluso  Corpora Gricignano Di Aversa – Metalleghe Sanitars Montichiari  Arbitri: Andrea Rossetti – Ubaldo Luciani  Savino Del Bene Scandicci – Puntotel Sala Consilina  Arbitri: Federico Del Vecchio – Danilo De Sensi  Saugella Team Monza – Obiettivo Risarcimento Vicenza  Arbitri: Paolo Cassarino – Maurizio Nicolazzo  Volksbank Sudtirol Bolzano – Beng Rovigo  Arbitri: Silvano Valeriani – Giuseppe Maria Di Blasi
Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica Saugella Team Monza 15, Metalleghe Sanitars Montichiari 15, Il Bisonte San Casciano 15, Beng Rovigo 11, Volley Soverato 11, Riso Scotti Pavia 9, Obiettivo Risarcimento Vicenza 9, Volksbank Sudtirol Bolzano 8, Savino Del Bene Scandicci 7, Corpora Gricignano Di Aversa 3, Puntotel Sala Consilina 3, Crovegli Reggio Emilia 2.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it  LVF

ph. Filippo Rubin

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media