Pomì Casalmaggiore: messa alle spalle la trasferta di Frosinone, si inizia a pensare a Forlì

Scritto da on dic 13th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

LIPICER1_0-300x142

Messasi alle spalle la trasferta di Frosinone, la Pomì da ieri è tornata al lavoro per preparare il match casalingo con Forlì. Voltare pagina al più presto, questo l’imperativo delle ragazze di Alessandro Beltrami, non prima, però, di aver analizzato a fondo le cause della pesante sconfitta in terra laziale. Le attenuanti erano tante, vedi le imperfette condizioni fisiche di Gennari e l’impossibilità di schierare in piena efficienza la capitana Tina Lipicer gettata nella mischia nel secondo set ma impossibilitata a dare il proprio contributo ottimale causa i postumi dell’infortunio alla caviglia rimediata ad Urbino solo una settimana prima, ma è innegabile che il rendimento di tutta la squadra sia stato ben al di sotto degli standard e le abbia impedito di contrastare validamente avversarie motivare come Gioli e compagne.
“Valide e comprensibili le attenuanti – commenta il dirigente Giuseppe Pini che segue la squadra costantemente in tutti gli allenamenti settimanali – ma trasformarle in alibi sarebbe forse poco obiettivo. Meglio parlare di una trasferta sfortunata ed affrontata senza la giusta concentrazione e in tono dimesso. La squadra vista a Frosinone non era sicuramente la vera Pomì sia per quanto concerne il valore delle sue giocatrici sia per quel che riguarda l’approccio alla gara”.
Sfuma la possibilità di continuare la salita in classifica. “Centrare un altro successo, dopo quelli con Busto ed Urbino, avrebbe portato un consistente apporto alla classifica considerato che la Pomì ha già affrontato formazioni quotate come Bergamo e Piacenza ed ha già osservato il turno di riposo. Inutile piangere sul latte versato, le ragazze mi sembrano tornate concentrate al punto giusto e in allenamento si capisce che stanno accumulando voglia di riscatto”.
Domenica arriva Forlì. “Una gara che chiude un trittico di formazioni da noi considerate alla portata e che sinora ha fruttato solo due punti e che quindi si configura come appuntamento da non fallire. Sono certo che la Pomì domenica saprà tornare la squadra che avevamo apprezzato nelle prime due vittorie”.
Mister Beltrami nella prima seduta settimanale con la palla ha torchiato a dovere le ragazze dimostrandosi anche prodigo di consigli e suggerimenti durante le fasi di gioco ed ha comunque potuto appurare gli evidenti progressi di Lipicer e Gennari, giocatrici sul cui pieno recupero si punta molto per la gara con la squadra dell’ex Guatelli.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media