Savino Del Bene Scandicci: buone impressioni nell’amichevole contro Forlì

Scritto da on dic 13th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

 Savino Del Bene – Banca Forlì Forlì 1-3 (19–25; 26–24; 20-25; 15-25)
Savino Del Bene:  Lussana (l), Rania 7, Fanzini 3, Chojnacka 7, Fiore 7, Taborelli 14, Strobbe  11 , Lapi 6, Corna, Mazzini. All. Botti Assistente.  Korytova
Banca Forlì: Coriani (l), Turlea, Bezarevic, Zardo (l), Petrovikj, Roani, Guatelli, Arrechea, Paggi, Piolanti, Lamprinidou, Pincereto, Rosso. All. Marone. Assistente. Furgeri
Tornare in campo per riprendere il ritmo e dimenticare Reggio Emilia. Questo era lo scopo dell’amichevole contro Forlì: obiettivo riuscito. Le fiorentine a tratti hanno espresso una buona pallavolo e una buona intensità di gioco, caratteriste che non si erano viste la scorsa domenica.
Coach Botti apre il sipario dell’amichevole con in campo Taborelli opposto, Rania e Chojnacka rispettivamente s1 e s2, Strobbe al centro insieme a Lapi. Regia a Mazzini, Lussana libero. Strobbe è l’autentica mattatrice dei primi punti del primo set, efficace sia a muro che in fase realizzativa con un ottimo score che tiene la Savino Del Bene agganciata a Forlì nei primi scambi. Poi esce una grande Taborelli che delizia il palazzetto con un bel pallonetto del 15 a 14, poesia per i palati fini di pallavolo. Nel finale di set Forlì grazie a un ottimo muro ha meritatamente conquistato il parziale per 25 a 19.
Valzer di cambi dentro Agresti, Fiore e Fanzini. La Savino Del Bene sembra più equilibrata, nonostante gli attacchi incessanti di Petrovikj, portandosi avanti nel punteggio e nel gioco. Preziosissima ancora Strobbe, in crescita Fanzini autrice di punti  e muri: Cate c’è! Finale giocato punto a punto con le fiorentine più fallose ma anche più aggressive:  ancora Strobbe firma il 26 a 24.
Terzo parziale all’insegna di Chojnacka e Lapi che griffano l’8 a 5. Parziale che sembra incolmabile per Forlì. Almeno così sembrava, infatti con un netto break le romagnole tornano avanti chiudendo set  e amichevole con  il punteggio di 25-20.
A partita conclusa i due allenatori decidono di fare un set aggiuntivo, vince ancora Forlì ma questa volta Scandicci era già a fare la doccia…  Ottime, comunque, le impressione di una Savino Del Bene che sembra già ritrovata, dopo lo smarrimento di Reggio. Ruggite leonesse.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media