Openjobmetis Ornavasso: torna il Campionato ed è subito derby

Scritto da on dic 15th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1392032_10202175395896805_1771169282_n

 Torna la Master Group Sport Volley Cup  ed è subito derby. Al rientro dal turno di riposo e dopo la netta sconfitta di due settimane fa a Piacenza, la Openjobmetis Ornavasso è attesa domani (inizio ore 18) a una nuova, impegnativa trasferta. Il calendario oppone le Api alla Igor gorgonzola Novara, indubbiamente una delle squadre del momento con i 7 punti raccolti nelle ultime tre giornate.
Da quando sulla panchina azzurra s’è accomodato Luciano Pedullà la Igor ha iniziato a volare, prima con il passaggio del turno ai danni della Foppapedretti Bergamo e poi con tre ottime partite in campionato: il 3-0 inflitto a domicilio a Modena, il 3-1 interno rifilato a Frosinone e la sconfitta al tie break a Busto Arsizio. In un mese è dunque tutto cambiato e ora la sfida tra le due cugine potrebbe valere per Novara addirittura il sorpasso.
L’arma in più che Rosso e compagne possono sfoderare oggi è la sicurezza.  «I buoni risultati arrivati dopo il cambio di allenatore hanno dato loro fiducia – analizza l’allenatore di Ornavasso, Massimo Bellano –. Lo si percepisce dai risultati ma lo si vede anche in campo, nel gioco. Al di là di questo conosciamo Novara e sappiamo che se vogliamo batterla dobbiamo giocare bene».
Con la centrale polacca Tokarska che sta rientrando da un infortunio, il posto è stato occupato finora da Casillo, una delle reduci della scorsa, trionfale stagione in A2 della Igor. Come Kim, la palleggiatrice che ha vinto il ballottaggio con la tedesca Mollers, come Rosso e come Vanzurova. Quest’ultima con Pedullà è tornata a giocare stabilmente da opposto, lasciando al capitano e a Lombardo il ruolo di posti-quattro titolari. In coppia con Rosso c’è la croata Milos mentre il libero è la cambiaschese Paris, cresciuta nelle giovanili di Ornavasso.
Le Api, dopo il weekend di riposo, hanno tolto la ruggine giovedì affrontando in amichevole a Castelletto la Saugella Monza, prima in classifica nel torneo cadetto. Dopo un avvio in salita la squadra ha trovato un buon ritmo imponendosi con il punteggio di 3-0. All’appuntamento dello Sporting Ornavasso arriva con la rosa al completo e senza problemi di infortuni. I precedenti non sono favorevoli alle ossolane, che all’andata (nel giorno di Santo Stefano) della scorsa stagione persero 3-2 e al ritorno (a Castelletto il 20 aprile) cedettero più nettamente consegnando la promozione diretta alla Igor. Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media