Saugella Team Monza: vittoria di cuore e di carattere, PalaIper inviolato e 45° sigillo

Scritto da on dic 16th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1475882_10202895347732995_771890328_n

Vittoria di cuore e di carattere, tre punti che valgono doppio, se si guarda come sono stati ottenuti: con Viganò precauzionalmente in panchina per un problema alla spalla e Garavaglia in campo nonostante il dolore al piede, la Saugella trova la strada per continuare la striscia vincente e mantenere saldo il comando della classifica.
Davanti agli 800 irriducibili del PalaIper (nonostante il Natale in arrivo e il posticipo calcistico), Monza lancia il cuore oltre l’ostacolo e si impone su una Vicenza mai doma che, pur con Ghisellini fuori, combatte fino all’ultimo sul taraflex del PalaIper.
Qualche variazione dell’ultimo minuto per i sestetti in campo: Mazzola schiera la diagonale Balboni – Garavaglia palleggiatore – opposto, in banda Bonetti e Rinaldi, per la prima volta da titolare in campionato, al centro Bruno e Facchinetti, libero Bisconti. Vicenza si presenta in campo inaspettatamente senza capitan Ghisellini, sostituita in cabina di regia da Cialfi, opposto Andreeva, schiacciatrici Sestini e Milocco, al centro Pastorello (ex di turno) e Fronza, libero Lanzini.
1° set – Saugella subito avanti grazie al turno in battuta di Facchinetti (5-1), vantaggio che viene amministrato fino al time out tecnico (12-10, muro di Facchinetti su Fronza). Bonetti mette a terra il +3 (14-11), mentre una Rinaldi decisamente sopra le righe, con un attacco e due muri (18-13) costringe Rossetto al time out. Il set scivola senza ulteriori scossoni, Bruno in fast per il 24-19, chiude Balboni su secondo tocco (25-20).
2° set – Inizio più equilibrato nella seconda frazione, con le squadre che proseguono appaiate fino al 5-5: Rinaldi prende l’iniziativa e allunga (7-5), Monza al time out tecnico con ampio margine grazie a Bruno (12-8). Qualche errore della Saugella, e Vicenza sorpassa (15-16); pareggio sul 22 grazie a Rinaldi, time out Rossetto. Il set point è firmato da Milocco e annullato da Garavaglia (24-24). Bonetti inverte l’inerzia del parziale e chiude in doppietta (26-24).
3° set – Saugella rompe l’equilibrio iniziale trainata dall’ottimo turno in battuta di Bruno, Rinaldi torna ad essere incisiva dopo aver subìto due muri (10-6), time out per Rossetto. Ora è Monza che difende e fiacca i vari tentativi vicentini di andare a segno (12-8), ma Obiettivo RIsarcimento non sembra arrendersi e, sfruttando anche qualche errore delle brianzole, passa a condurre sul 17-18, +2 con il pallonetto di Andreeva (19-21, time out Mazzola). Attacco out di Garavaglia (20-24), il parziale si chiude su un attacco fuori di Bonetti (21-25).
4° set – Sul 3-2 entra in campo l’esordiente Pozzoni, a sostituire Garavaglia (problema al piede); Bonetti si carica la squadra sulle spalle e mette a terra palloni importanti (8-5), time out tecnico sul 12-8. Vicenza sembra mollare la presa (14-8, 16-11) e commette qualche errore di troppo in attacco; Baggi, subentrata a Sestini inizia la rimonta, interrotta sul più bello da Bruno (20-18, time out Rossetto). Nuova interruzione, chiamata questa volta da Mazzola, sul 22-22; Bonetti per il match ball (24-23), annullato da una doppia fischiata alla Saugella; Vicenza conquista a sua volta il set ball con Baggi (25-24), annulla Facchinetti e la Saugella va a chiudere con “bomber” Bonetti (27-25).
Il commento alla partita di Sara Rinaldi: “Sono molto soddisfatta per i tre punti guadagnati, ci volevano in questo momento. Abbiamo avuto, come al solito, un attimo di calo, ma lo abbiamo risolto. Emozionata? Sicuramente sostituire un giocatore come Natalia Viganò è molto emozionante e difficile, ho fatto del mio meglio”.
Coach Enrico Mazzola: “Sono doppiamente contento, non solo per i tre punti, ma anche perchè abbiamo giocato una partita difficile sotto tanti punti di vista e perchè abbiamo diversi problemi fisici. Un grazie a Rinaldi, che ha retto la partita in maniera ottimale per i primi due set, forse poi ha pagato la spesa di energie nervose ed è calata un po’, ma era fisiologico; un grazie anche a Garavaglia, che si è sacrificata nonostante i problemi al piede. Settimana prossima andremo in trasferta a San Casciano: come sempre ci proveremo dando il massimo come oggi: non avevo mai visto le ragazze così determinate nel non voler perdere; il gruppo è simile a quello dello scorso anno, non mollano mai, giocando con questa determinazione gran parte del risultato te lo sei già guadagnato”.
Il Saugella Team Monza torna in campo domenica 22 dicembre alle 18 in trasferta per lo scontro diretto contro Il Bisonte San Casciano; la sintesi della partita contro Vicenza sarà trasmessa da MonzaBrianza TV (DT 618) mercoledì alle 22:00, in replica giovedì alle 15:00.
Il tabellino: Saugella Team Monza: Rinaldi 16, Facchinetti 12, Garavaglia 10, Bonetti 24, Bruno 13, Balboni 2, Bisconti (L), Pozzoni; ne: Viganò, Saveriano, Garbet, Patrenge. All. Mazzola, Keller e Parigi. Obiettivo RIsarcimento Vicenza: Cialfi 4, Milocco 20, Fronza 8, Andreeva 15, Sestini 6, Pastorello 6, Lanzini (L), Baggi 4; ne: Peretto, Ghisellini, Fiori. All. Rossetto e Cisotto.
La classifica: Monza e Montichiari 18, San Casciano 15, Soverato 14, Pavia 12, Rovigo e Bolzano 11, Vicenza 9, Scandicci 8, Sala Consilina 5, gricignano 3, Reggio Emilia 2.

Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media