Volley Soverato: 3-1 alla Crovegli e quarto posto

Scritto da on dic 16th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1488327_10202948568743487_527816334_n

Volley Soverato   3 Crovegli RE         1             PARZIALI SET: 25/18; 19/25; 25/19; 25/19
VOLLEY SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 8, Boscacci 21, Martinuzzo 10, Rosa 21 , Arimattei 8, Ferraro ne, Lavorenti ne, Bellapianta ne, Burduja ne, Torcasio ne, De Lellis 3. Coach: Marco Breviglieri
CROVEGLI RE: Colarusso 10, Belfiore 4, Giorgi (L), Vujko 1, Gennari (L), Bussoli 5, Losi, Lancellotti 1, Catena 11, Assirelli 14, Miola. Coach: Davide Baraldi
ARBITRI: Moratti Frederick – Piluso Giuseppe
Vittoria preziosa e sofferta del Soverato contro il Crovegli per tre set a uno al “Pala Scoppa”. Non è stata una gara giocata bene dalle ioniche che hanno commesso molti errori.
Il Soverato si presenta in campo con il sestetto base che vede la diagonale formata da De Lellis e Boscacci, al centro la coppia Travaglini e l’ex Martinuzzo, la portoricana Rosa e Arimattei bande, con libero Cacciapaglia. Nel Crovegli, coach Baraldi, deve rinunciare alla schiacciatrice Cirilli, assente per gravi motivi personali, e schiera al palleggio Lancellotti con Colarusso opposta, al centro Assirelli e Belfiore, Catena e Bussoli in banda con Giorgi libero.
Le padrone di casa iniziano subito bene e si portano sul 8-2, ma Crovegli pian piano rientra in gioco fino al meno quattro alla sosta obbligata, 12-8. Un doppio punto di Boscacci e una schiacciata di Rosa, danno al Soverato l’allungo decisivo sul 19-11 con le emiliane che faticano a star dietro alle locali. Nonostante un tentativo di ritorno del Crovegli, il Soverato chiude il set 25/18 con un muro di Boscacci.
E’ un Crovegli diverso quello che inizia il secondo set con le ragazze di coach Baraldi che giocano meglio e Soverato che inizia a commettere qualche errore in attacco e al servizio. Le ospiti emiliane sono avanti 8-12 al time out tecnico obbligatorio. Si portano sul più sei, Colarusso e compagne e coach Breviglieri chiama time out. Troppi gli errori gratuiti del Soverato che sbaglia molte battute, regalando in pratica il vantaggio alle avversarie che costringono nuovamente il richiamo in panchina da parte di Breviglieri sul 15-22. Set da dimenticare e Reggio Emilia se lo aggiudica 19/25, pareggiando così il conto.
Continua a commettere molti errori la squadra calabrese che, proprio, non riesce a prendere in mano le redini del gioco. Le ospiti sono avanti 5-8 e Breviglieri chiama ancora una volta tempo per catechizzare le sue ragazze che, al rientro in campo, pareggiano il conto con pallonetto di Boscacci ed operano il sorpasso sul 9-8 con muro di Martinuzzo. Break di tre a zero e Soverato che si porta sul 12-9 al time out obbligatorio. Set molto combattuto e Soverato che si lascia riprendere sul 16-16, prima di allungare nuovamente 18-16 con Boscacci. Nuovo importante break delle biancorosse che si portano sul 23-18, prima di chiudere con grande sofferenza 25/19.
Si mantiene viva e aperta la gara con le due squadre che si alternano nel punteggio, con la portoricana Rosa che, al time out tecnico obbligatorio, dà un leggero vantaggio alla su squadra, sul 12-10. L squadra ionica allunga con Boscacci sul 15-12 e Baraldi chiama tempo; Il Soverato adesso è deciso a far suo il match e piazza l’allungo decisivo con Boscacci e Rosa sul 21-15. E’ la portoricana Rosa a chiudere il match 25/19, tra gli applausi del pubblico. Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media