Beng Rovigo: una grande festa in famiglia

Scritto da on dic 19th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

beng-festa-di-natale-2013

Molto più di una cena per scambiarsi gli auguri, una vera e propria festa che ha coinvolto oltre 150 persone. Regalo inaspettato per il Presidente ed i membri della società: l’adozione per un anno di Principe, un meraviglioso cane a pelo corto, tutto nero di taglia media, da parte delle giocatrici di serie A, insieme ad una donazione a favore dell’acquisto di attrezzatura sanitaria, un otoscopio, con lo scopo che questo progetto di adozione continui negli anni successivi.
E’ stata un autentico successo la cena di Natale del Progetto Beng che si è svolta ieri sera al ristorante Petrarca di Boara Pisani. Atlete, dirigenti, tecnici, autorità, sponsor, ma anche la stampa, i tifosi e gli appassionati che hanno voluto passare una serata in compagnia con tutte le giocatrici, dalla prima squadra al minivolley. Un momento importante per scambiarsi gli auguri e i doni di Natale, ma anche per fare il punto su questa prima parte di stagione e suonare la carica in vista degli impegni che attendono tutte le formazioni giallonere nel 2014.
A fare gli onori di casa è stato il presidente Antonio Monesi in cui voluto ribadire come il progetto Beng sia in costante crescita e punti alla massima promozione della pallavolo nel nostro territorio: “Beng è un grande iceberg, il vivaio delle giovanili è la parte più solida ed importante, fino ad arrivare poi alla punta che quest’anno viene rappresentata dalle atlete di serie A2″.
Inoltre ha voluto presentare e ringraziare tutte le squadre Beng, le atlete e lo staff tecnico della Prima squadra di serie A2, ma anche le ragazze del Pianeta Beng: Beng Polesella Serie D, Beng Rovigo Under 18, Under 16, Under 14, Beng Prima e Terza divisione ed il Mini Beng Volley.
A portare gli auguri l’assessore regionale all’economia e sviluppo, ed alla ricerca ed innovazione, Maria Luisa Coppola in cui afferma che è un onore che siano delle donne a portare avanti il nome di una bella società come Beng. “Una grande responsabilità per voi ragazze, nei confronti di questa società, dei vostri tecnici, e delle vostre colleghe più piccole che vi vedranno sicuramente a modello, ma soprattutto una grande responsabilità verso il nostro amato Polesine che grazie a voi può essere rappresentato in Italia”.
Alla cena erano presenti il sindaco Bruno Piva in cui commenta che Beng non punta solo sulla Prima squadra ma anche sul grande vivaio delle giovanili, l’assessore allo sport Andrea Bimbatti in cui afferma che Beng sta proseguendo un cammino importante in cui la Prima squadra è il fiore all’occhiello, ma soprattutto che “l’amministrazione comunale si sta impegnando per i lavori di miglioramento del palazzetto dello sport, i soldi ci sono, ci dobbiamo soltanto coordinare con la fondazione Cassa di risparmio del Veneto per il progetto”. A porgere gli auguri poi l’assessore provinciale allo sport Leonardo Raito, ed il presidente provinciale del Coni Marco Bonvento: “lo sport deve continuare ad essere un sogno per tutte le atlete – afferma Bonvento – e per il futuro ho un sogno: quello di trovare alcune giocatrici polesane che indossino la maglia olimpica”.
I saluti e gli auguri poi passano ai vari partner ed il primo è da parte del direttore generale di Bellelli Engineering, title sponsor di Beng, Valeria Rizzi, che ha lasciato elegantemente spazio agli altri sponsor presenti sulla maglia, augurando un felice Natale e piena soddisfazione dei desideri in questo fine anno.
Silvio Bedendo per Cts Impianti, main sponsor di Beng che ringrazia tutte le squadre giallonere per i risultati ottenuti fino ora, Tiziano Menon per la Cassa di risparmio del Veneto che guida la cordata degli altri partner, in cui dichiara di essere soddisfatto del grande coraggio del Presidente e delle atlete che fanno si che il nome di Rovigo sia in tutta Italia.
“Beng è una grande squadra – commenta Massimo Bergamin presidente di Asm Set – le atlete sono la parte in bella vista ma dietro le quinte c’è il lavoro di un gruppo di persone e va il merito soprattutto a loro per la grande riuscita del progetto Beng”. Massimo Bergamin infine regala in maniera scherzosa alla società un gratta e vinci da 500.000euro “un contributo per il futuro Palasport”. Raccoglie subito la provocazione l’assessore Bimbatti che ribatte: “Ho già alcune idee sul dove collocarlo…”. Tra gli sponsor c’erano anche Damiano Libralon per Fiat Lux Impianti e Yarno Celeghin per Equipe. Tutti hanno espresso la massima fiducia nel Progetto Beng, grande soddisfazione per l’impegno che la società sta mettendo in campo per promuovere la pallavolo tra i giovani, per aver portato il volley polesano ad alti livelli come la serie A2 che sta facendo vivere delle grandi emozioni al pubblico rodigino.
Prima della conclusione il capitano di serie A2 Elisa Peluso, a nome di tutte le atlete ha regalato alla società, ai tecnici ed al meraviglioso pubblico, Principe, un cane adottato per un anno da tutte le giocatrici insieme ad una donazione a favore dell’acquisto di attrezzatura sanitaria, un otoscopio; opera nobile delle giallonere con la speranza che continui negli anni successivi. La parola passa poi a Stefano Ferrari, allenatore della serie A2, che ringrazia tutto il pubblico rodigino ed il Fan club che sostengono la squadra in ogni momento, affermando “il nostro, fino ad ora, è decisamente il pubblico più caloroso della serie A2″.
Il presidente Antonio Monesi infine ha voluto ringraziare tutti coloro che si impegnano per permettere a tutte le squadre Beng di scendere in campo ogni settimana, a partire da Andrea Scanavacca, il consigliere Fabio Volpe fino ad arrivare a tutti i tecnici, dirigenti e collaboratori di ogni settore.
Infine tutti i presenti hanno partecipato ad una lotteria con 6 premi, abbigliamento tecnico della Beng, una maglia del Fan Club e i primi due (uno smartphone ed un tablet di ultima generazione) offerti da RiBo Vodafone, proud sponsor della Beng di serie A2.
La festa si è conclusa con il taglio della torta e con l’impegno della società per far sì che arrivino risultati sempre più importanti e che un numero sempre maggiore di ragazzi possa avvicinarsi al mondo della pallavolo e praticarlo fino a raggiungere i più alti livelli. Ufficio stampa

ph. Beng Volley

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media