Igor Gorgonzola Novara: le prime parole azzurre di Kelly Murphy “Felice di aver scelto Novara, non vedo l’ora di scendere in campo”

Scritto da on dic 20th, 2013 e archiviato sotto la categoria Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

993836_10202531509639426_1810028817_n

 Sono tornate al lavoro, dopo i due giorni di pausa, le azzurre di Luciano Pedullà, in vista della supersfida di Santo Stefano alla capolista Piacenza. Le azzurre, dopo l’allenamento pomeridiano, prenderanno parte questa sera alla tradizionale cena con i tifosi.
Intanto, arrivano dagli Usa le prime parole “azzurre” di Kelly Murphy, l’ultimo arrivo alla corte di suor Giovanna Saporiti. «Per me sarà la prima stagione in Europa – spiega l’opposto mancino – e mi aspetto di lavorare molto, di affrontare avversarie di livello e giocare molte partite tirate, combattute. So che nel campionato ci sono tante squadre forti e sono conscia del fatto che ogni partita sarà una battaglia».
«Sono davvero entusiasta – prosegue – di poter giocare in serie A1. Il massimo campionato italiano ha un’ottima reputazione, è tutt’ora uno dei campionati più belli e di più alto livello. Spero di imparare molto, di poter crescere: avrò la fortuna di potermi allenare con giocatrici di talento ed esperienza e di poterne affrontare poi altre, sempre di alto livello, in partita da avversarie».
A Novara hanno giocato tantissime tue connazionali, ti è capitato di parlare con loro della tua nuova città? «Sì e mi hanno detto che Novara è una città eccezionale per fare volley, grazie anche al calore di un ambiente appassionato e di tifosi molto affettuosi. Lauren Paolini (compagna di nazionale, ndr) mi ha detto che ha vissuto una stagione fantastica a Novara e sono felice di poter vivere la mia prima esperienza europea in un ambiente di questo tipo, con un club così prestigioso».
Un “salto” fuori dal campo, per conoscere meglio Kelly: «Al college ho studiato educazione primaria, quindi quando un giorno smetterò di giocare mi piacerebbe diventare insegnante. Passo il tempo libero leggendo un buon libro o guardando qualche programma televisivo, anche se ho una grandissima passione per gli sport. Ne ho praticati molti, da quando ero giovane: basket, softball… poi mi sono concentrata solo sul volley dai 14 anni in avanti. Il mio sport preferito da guardare, escluso il volley ovviamente, è il football americano, in particolare il campionato universitario».
La chiosa è in un sorriso, tutto per i tifosi: «Sono felicissima di poter giocare a Novara, ho sentito ottime cose riguardo il tifo e i tifosi: non vedo l’ora di indossare la maglia azzurra e scendere in campo, dando il mio contributo perché il club possa raggiungere traguardi importanti». Ufficio stampa

ph. Fabio Cucchetti

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media