Liu Jo Modena: Al PalaYamamay per essere più forti delle assenze

Scritto da on dic 21st, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1451332_10202151634182604_83140819_n

 Nonostante le assenze la  Liu • Jo Modena guarda avanti e si prepara ad affrontare domani la sfida di Busto Arsizio contro le padrone di casa della Unendo Yamamay. Coach Chiappafreddo e le sue ragazze hanno lavorato sodo in settimana per studiare e fare proprie le soluzioni tattiche migliori al fine di sopperire alle assenze delle straniere convocate dalle rispettive nazionali e partite una dopo l’altra nei giorni scorsi. Per il match di domani, infatti, sono sostanzialmente tramontate le speranze di poter riabbracciare Helene Rousseaux, Laura Heyrman o Hristina Ruseva in una sorta di toccata e fuga in quel del PalaYamamay. Ancora aperto, invece, il discorso per quanto riguarda Samanta Fabris che potrebbe essere del match e raggiungere questa sera assieme alle compagne il ritiro nella cittadina lombarda. Ad ogni modo queste convocazioni hanno privato la Liu•Jo delle proprie scelte soprattutto per quanto riguarda il reparto delle centrali e, quindi, la società ha deciso di integrare per l’occasione il gruppo con un innesto dalla formazione giovanile che disputa i campionati Under 18 regionale e di B1: si tratta della classe 1996 Sara Panini.
Per quanto riguarda più strettamente il match, invece, ecco come lo presenta il tecnico Mauro Chiappafreddo: “Sarà una partita importante perché Busto è comunque un avversario di alto livello ed inoltre si giocherà in un palasport sempre pieno di tifosi. Noi, invece, saremo una sorta di Liu•Jo 2, un po’ rimaneggiata a causa delle numerose assenze delle nazionali”.
Non sta attraversando il suo miglior momento in stagione e negli ultimi anni la compagine guidata da coach Parisi. Attualmente le bustocche occupano la sesta piazza della classifica, a nove punti, in coabitazione con Ornavasso e Casalmaggiore, ma il match nasconde comunque importanti insidie perché come racconta anche lo stesso coach bianconero non mancano avversarie di valore: “Hanno un sestetto che difende molto bene ed è impreziosito da due centrali di altissimo livello come Garzaro e Arrighetti, che dovremo cercar di controllare al meglio. Per quanto ci riguarda faremo del nostro meglio con le persone che in questo momento stanno dando il 110% anche giocando fuori ruolo”.
Sul piano tecnico-tattico, invece, ecco quali possono essere le armi della Liu•Jo per uscire dal campo con un risultato positivo che valorizzerebbe ancora di più l’attuale terzo posto in classifica e le tre vittorie consecutive maturate con Conegliano, Urbino e Frosinone: “Punteremo sul lavoro e sul nostro modo di fare muro-difesa. Cercheremo comunque, anche se in un assetto nuovo, di fare bene le cose facili”.
La presentazione del match di coach Chiappafreddo è disponibile anche in formato video all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=2qNzxhA26aQ Ufficio stampa

Ph. Rino Conventi

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media