IHF Volley Frosinone: Forlì conquista il primo successo nella Master Group Sport Volley Cup

Scritto da on dic 22nd, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1486790_525182180911966_705936156_n

 Banca fi Forlì – IHF Volley Frosinone 3-1 (25-14, 25-11, 26-28, 25-18) BANCA DI FORLI’:Ventura, Petrovikj 19, Roani, Guatelli 16, Paggi 9, Turlea 16, Piolanti, Coriani, Pincerato 4, Zardo, Lamprinidou 12, Bezarevic, Arrechea Montana, Diana, Rosso. All. Marone IHF VOLLEY: Ruzzini L, Percan, Kidder 3, Vico, Astarita 6, Angeloni 13, Biccheri 3 , Frigo 10, Spataro 6, Gioli 10, Bonciani 1, Agostinetto. All. Martinez
L’ottava giornata di Master Group Sport Volley Cup, ripresa dalle telecamere di Rai Sport 1, vede vittoriosa Forlì per 3 set a 1 contro la IHF Volley Frosinone. Basta controllare la classifica per comprendere quanto fosse importante questa vittoria per le bianconere, vittoria che però purtroppo anche oggi non è arrivata. Al primo set le padrone di casa della Banca di Forlì si portano subito in vantaggio per 5 a 1, un risultato inaspettato per le bianconere che incredule non riescono a trovare equilibrio in campo. Le avversarie comprendono il momento di confusione della IHF Volley e ne approfittano allungando ancora il loro vantaggio per 12-5. Una Turlea scatenata macina punti a non finire, le padrone di casa sono avanti di ben 13 punti e chiudono il set in scioltezza con il parziale di 25-14.
Nel secondo set di gioco la IHF Volley è ancora in confusione, in campo ci sono evidenti problemi di affiatamento, i palloni non vengono fatti girare come si deve ed ecco che le romagnole iniziano ad attaccare senza sosta 15-9. Torna a giocare Kidder dopo una lunga assenza ma la differenza non si nota, Angeloni e Gioli cercano di contenere il gioco avversario ma a nulla possono con un avversario deciso a conquistare la vittoria che non tarda ad arrivare. Turlea e le sue chiudono il set per 25-11, un set che per le bianconere è completamente da dimenticare.
Nel terzo set la IHF Volley scende in campo con una grinta diversa, Martinez alterna al palleggio Agostinetto e Bonciani e il match va avanti in equilibrio ed in costante pareggio. Si assiste ad un emozionante punto a punto, un set da cardiopalma che vede le formazioni rincorrersi fino al 25-25, poi, grazie a un ace, Spataro conquista il set per 26-28 e riapre le sorti del match.
Al quarto set però la IHF Volley sembra essere tornata di nuovo in confusione, Gioli e le sue non riescono a dare continuità al proprio gioco e Forlì si porta vanti di ben 7 punti (15-8). Le bianconere devono trovare una soluzione veloce, Gioli prova a piazzare diversi pallonetti che non vanno a buon fine e la solita Turlea ne approfitta (16-8). Le distanze si allungano, sono troppi gli errori commessi dalle ospiti laziali che Forlì continua ad attaccare con estrema facilità (19-11). Purtroppo la formazione di Martinez, anche se riesce a recuperare qualche punto arrivando fino al 18-23, si vede sfumare l’occasione di chiudere il set a causa del nervosismo e della mancanza di concentrazione, portando così Forlì a conquistare la prima vittoria in questa Master Group Sport Volley Cup per 3 set a 1.
La IHF Volley tornerà a giocare tra le mura di casa giovedì 26 dicembre 2013 alle ore 18 contro la Unendo Yamamay Busto Arsizio. Ufficio stampa

Ph. Stefano Fagnani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media