Saugella Team Monza: A San Casciano la prima sconfitta stagionale

Scritto da on dic 23rd, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

999221_10202895360333310_1992993515_n

Una Saugella Team Monza in piena emergenza incappa a San Casciano nella sua prima sconfitta stagionale. Già priva da inizio campionato di Ravetta e Nomikou, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley deve rinunciare anche a Viganò (senza considerare una Garavaglia in condizioni non ottimali) sostituendo nel proprio roster le assenti con due giovani in “prestito” dalla formazione di B2 della Pro Victoria (Traballi del ’97 e Falotico del ’95). Dall’altra parte della rete, ad aspettare le ragazze di Mazzola, c’è Il Bisonte, formazione terza in classifica che può contare, in primis, sulla diagonale Vingaretti-Koleva, con la seconda premiata da poco come la miglior marcatrice dell’intera stagione 2012-2013 in serie A2.
Nel primo set il Saugella Team si schiera con Balboni-Garavaglia, Rinaldi-Bonetti, Bruno-Facchinetti e Bisconti libero, mentre le padrone di casa rispondono con le già citate Vingaretti e Koleva, Lotti e Pietrelli, Mastrodicasa e Bertone con Parrocchiale libero. La partenza de Il Bisonte è subito uno sprint, che si prolunga per tutto il set: 8-5, 16-12 e 21-17, prima del 25-18 finale.
Nella seconda frazione la Saugella trova una grande reazione e allunga: 6-8. La sfida viaggia su un “binario” parallelo fino al sorpasso di San Casciano sul 16-15, quindi, le locali, che si propongono come una squadra solida e molto “quadrata”, fiaccano la resistenza di Monza allungando (21-18) per, poi, chiudere di nuovo sul 25-18.
Nell’ultimo parziale della gara Il Bisonte “vola” sulle ali dell’entusiasmo, trascinato anche dal supporto di una piccola, ma strapiena palestra (in cui, comunque, hanno fatto sempre bella figura i “pochi ma buoni” tifosi della Saugella presenti che si sono fatti sentire per tutto il match): 8-4. A complicare i piani di rimonta della squadra del Consorzio Vero Volley ci si è messo pure un nuovo infortunio, questa volta occorso alla giovane Rinaldi (un colpo a una mano, assai doloroso!), che spegne definitivamente ogni velleità del Saugella Team: 16-11, 21-13 e 25-14 è l’impietosa progressione nel finale del set a favore di San Casciano.
Per la Saugella è arrivata una sconfitta, dopo un’incredibile striscia di 45 successi consecutivi, che punisce il team monzese anche oltre i propri demeriti, considerando il momento di difficoltà che sta attraversando la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley che, comunque, ha più volte dato l’impressione di poter stare in ogni caso nel match: “Ci è mancato qualcosa soltanto per riuscire a restare attaccati alla partita anche nelle fasi finali dei primi due set. Però, non si può davvero imputare niente a queste ragazze che, anche in una situazione non ottimale di condizione e organico, hanno dato una grande dimostrazione di volerci provare, sempre e comunque. Soltanto nell’ultima frazione l’ennesimo colpo di sfortuna ci ha un po’ tolto le energie per cercare una nuova reazione. Per noi, comunque, non cambia molto: la classifica resta molto corta e la stagione è ancora lunga. Eravamo consapevoli che sarebbe stata una gara difficile, non ci sentivamo superiori a nessuno prima e, quindi, continueremo a lavorare giorno per giorno con la stessa umiltà che ci appartiene, consapevoli che dobbiamo avere fiducia nelle nostre possibilità ma ben sapendo che, comunque, abbiamo bisogno ancora di crescere per riuscire a esprimere sempre del nostro meglio”, sottolinea il secondo allenatore, Dario Keller.
Il Saugella Team Monza tornerà in campo giovedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, alle ore 18 al PalaIper di Monza per il nono turno del campionato di serie A2 ospitando la Crovegli di Reggio Emilia. La gara sarà ripresa dalle telecamere di Rai Sport 2 e trasmessa in differita mercoledì 1 gennaio alle 22:30.
SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 7, Garavaglia 7, Balboni 1, Saveriano, Rinaldi 5, Bonetti 12, Garbet,  Pastrenge, Facchinetti 5, Bisconti, Traballi, Falotico. Allenatori: Enrico Mazzola, Dario Keller e Mirko Parigi. IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 5, Focosi, Lotti 14, Giovannelli, Villani, Parrocchiale, Savelli, Pietrelli 13, Koleva 17, Bertone 12, Vingaretti. Allenatori: Francesca Vannini e Giampiero Gentile.
La classifica: Montichiari 21, Monza e San Casciano 18, Soverato 17, Rovigo 16, Pavia 12, Bolzano e Scandicci 11, Vicenza 9, Gricignano 5, Sala Consilina 5, Reggio Emilia 3. Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media