Il Bisonte San Casciano: altra impresa, corsare a Soverato con uno splendido 0-3

Scritto da on dic 27th, 2013 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

koleva-200x300SOVERATO 0
IL BISONTE SAN CASCIANO 3

SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 9, Boscacci 11, Martinuzzo 9, Rosa 12, Arimattei 6, Ferraro, Lavorenti, Bellapianta 3, Burduja ne, Torcasio ne, De Lellis 3. All. Breviglieri.
IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 11, Focosi ne, Lotti 10, Giovannelli ne, Villani ne, Parrocchiale (L), Savelli ne, Pietrelli 8, Koleva 19, Bertone 11, Vingaretti 1. All. Vannini.
Arbitri: Zavater – Stancati.
Parziali: 24-26, 22-25, 21-25.
Note – durata set: 27’, 28’, 25’; muri punto: Soverato 9, Il Bisonte 5; ace: Soverato 5, Il Bisonte 3.

Non bastava uno splendido regalo di Natale. Le ragazze de Il Bisonte San Casciano avevano ancora voglia di scartare doni, e a Soverato nel pacchetto hanno trovato altri tre punti preziosissimi. Ancora una volta strepitosa la prova delle azzurrine, che hanno ripetuto in tutto e per tutto la grande prestazione mostrata contro Monza, sia dal punto di vista del gioco che della grinta nei momenti decisivi: il match è stato equilibratissimo, con le due squadre che in molti frangenti hanno dato spettacolo sia in attacco che in difesa, ma la determinazione de Il Bisonte nei finali di set è stata decisiva per portare a casa un risultato che manda in archivio un 2013 da paura, con il secondo posto in classifica dopo nove giornate con 21 punti, frutto di sette vittorie e due sole sconfitte, a due lunghezze dalla capolista Montichiari. Adesso le azzurrine si potranno godere il meritato riposo, con il 2014 che si aprirà con la trasferta di Vicenza del 6 gennaio.

Francesca Vannini schiera Vingaretti in palleggio, con Koleva opposto, Bertone e Mastrodicasa centrali, Pietrelli e Lotti in banda e Parrocchiale libero. Breviglieri risponde con la ex De Lellis in regia, Boscacci opposto, Rosa e Arimattei bande, Travaglini e Martinuzzo centrali e Cacciapaglia libero.

Nel primo set Il Bisonte sale subito 3-6 con Koleva e Lotti, poi Soverato recupera e pareggia subito: la partita è punto a punto, davvero molto bella ed equilibrata, poi Koleva e Bertone provano a mettere la freccia (21-23), ma le calabresi riescono ancora ad impattare con un muro su Lotti (23-23). Il PalaScoppa è una bolgia, sale l’adrenalina, ma le azzurrine non si fanno intimorire e Pietrelli e Mastrodicasa chiudono 24-26.

Nel secondo set due ace di Martinuzzo e un muro di Travaglini valgono l’allungo di Soverato (9-6), ma il time out di Francesca Vannini produce la rimonta che si concretizza con Koleva e Vingaretti (12-12). Breviglieri inserisce Bellapianta per Arimattei e il match torna nuovamente equilibratissimo, con le locali che salgono sul 22-21, ma ancora una volta, quando conta, escono la classe e il cuore de Il Bisonte: l’ace di una splendida Mastrodicasa vale il sorpasso (22-23), l’attacco di Lotti i due set point (22-24), ma ne basta uno solo perché l’errore di Bellapianta chiude il parziale di 0-4 che consegna anche il secondo set alle ospiti.

Nel terzo Il Bisonte fugge subito con Koleva (5-8), e allunga con un ace di Lotti (6-10) e con un punto di Pietrelli e un ace di Koleva (9-15). Coach Breviglieri ci prova anche con i cambi, il 3-0 dal 10-17 al 13-17 costringe coach Vannini a chiamare time out, e al rientro Koleva da seconda linea firma il riallungo. Soverato non molla e ci prova fino all’ultimo (21-23), ma nel momento di difficoltà le ospiti vengono aiutate anche dalla fortuna, con una ricezione sbagliata di Lotti che ricade dall’altra parte del campo per il 21-24. E’ il preludio al successo, che arriva subito dopo con un muro di Mastrodicasa.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media