Volley Soverato: si chiude un 2013 molto positivo

Scritto da on gen 1st, 2014 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1450950_10202948586663935_140969690_nSi chiude un anno molto positivo per il Volley Soverato del presidente Matozzo, nonostante l’ultima sconfitta casalinga contro il San Casciano. E’ stato, infatti, un 2013 di soddisfazioni per la società calabrese che disputa per la quarta stagione consecutiva il Master Group Sport Volley Cup A2.
Guidato da coach Marco Breviglieri a capo dello staff tecnico che vede ancora una volta confermati, dopo la scorsa stagione, in toto tutti i componenti, la squadra ionica sta disputando un ottimo campionato in questo girone di andata, chiudendo prima delle vacanze, al quinto posto con diciassette punti.
Facciamo, però, un passo indietro andando a ricordare quali sono stati i momenti più belli, storici, di questo anno solare 2013. Certamente, nella mente di tutti gli sportivi, è impressa la storica qualificazione ai playoff promozione della scorsa stagione quando le ragazze di Breviglieri, dopo un campionato vissuto con tante difficoltà, sono riuscite a centrare meritatamente e, contro il pronostico di molti addetti ai lavori, il traguardo degli spareggi promozione per la serie A1. Playoff che, purtroppo, hanno visto il Volley Soverato soccombere al primo turno contro il Riso Scotti Pavia, nella doppia sfida giocata prima in Calabria e, nel ritorno, al “Pala Ravizza” di Pavia, con doppia vittoria delle lombarde di coach Rosario Braia.
E’ stata in ogni caso, come ha ricordato il presidente Matozzo, una vittoria di tutti, quella di partecipare ai playoff, un orgoglio per la società, per i tifosi, per la città di Soverato e per tutta la regione Calabria che si vede ormai da anni rappresentata in giro per tutta la penisola dalla società calabrese, la cui professionalità e serietà è riconosciuta da tutti nell’ambiente nazionale della pallavolo.
Un 2013 che ha visto le biancorosse espugnare palasport importanti come accaduto il tre marzo, quando le ioniche vinsero per tre set a uno a Pavia. Altro traguardo storico raggiunto dalla società, è stata la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia con la doppia sfida persa contro il Frosinone che, poi, vinse in finale contro il Pomì Casalmaggiore per tre set a zero, iscrivendo così il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione tricolore.
Insomma, è stato un 2013 veramente positivo in riva allo Ionio con il sodalizio di patron Matozzo migliorato dal punto di vista organizzativo e della struttura societaria. Tutti questi anni di serie A, hanno permesso e, lo fanno ancora oggi, una crescita continua ad una delle società più serie d’Italia che, certamente, non vuole fermarsi qui, con l’obiettivo di continuare a crescere e raggiungere risultati sempre migliori che diano lustro a tutta la città e a tutto il popolo calabrese.
Che dire! Che il nuovo anno 2014, porti in casa Volley Soverato altri prestigiosi successi e traguardi; che sia un anno pieno di soddisfazioni e soprattutto… vincente.

Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

 

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media